Diretta/ Villarreal-Barcellona (risultato finale 2-2) info streaming video e tv. tanti gol al Madrigal (Liga 2016, oggi 20 marzo)

- La Redazione

Diretta Villarreal-Barcellona: info streaming video e tv, quote, risultato live della partita di Liga spagnola in programma domenica 20 marzo 2016, valida per la 30^giornata

denisuarez_villarreal
Denis Suarez, 22 anni, trequartista spagnolo del Villarreal in prestito dal Barcellona (INFOPHOTO)

E’ terminato sul risultato di due a due l’incontro di Liga spagnola tra Villareal e Barcellona. Al Madrigal va in scena una partita dalle grandi emozioni, con i padroni di casa che si svegliano sotto di due reti (Rakitic 20′, Neymar 41′) e rimontano nella ripresa con le marcature di Bakambu e Mathieu (autorete). Dunque posta in palio divisa tra i padroni di casa e il Barça. 

Quando siamo giunti oltre il sessantesimo minuto della partita, il risultato tra Villareal e Barcellona è sempre fermo sul due a zero in favore della formazione blaugrana. Ospiti avanti al ventesimo con una marcatura messa a segno da Rakitic; venti minuti dopo è Neymar a realizzare la rete del raddoppio grazie ad uno scavetto su calcio di rigore. Durante la ripresa i padroni di casa provano a scuotersi con un tentativo di Bakambu col destro che non preoccupa più di tanto l’estremo difensore del Barcellona. 

Al 20′ minuto di gioco Villarreal-Barcellona 0-1. I blaugrana sbloccano subito il risultato al Madrigal: Ivan Rakitic, al quinto gol in questo campionato, raccoglie un pallone vagante nell’area del Villarreal sugli sviluppi di un calcio di punizione che Messi aveva calciato dalla trequarti. Il tocco di sinistro, con Asenjo fuori causa perchè scontratosi con un compagno nell’uscita, è vincente e il Barcellona in questo momento sale a +11 sull’Atletico Madrid, con la Liga sempre più in mano. Da vedere ora quale sarà la reazione del Villarreal che ha ancora tutto il tempo per tornare in partita e cambiarne le sorti.

Al Madrigal Villarreal-Barcellona sta per iniziare: è una grande occasione per i blaugrana che, sfruttando la sconfitta dell’Atletico Madrid sul campo dello Sporting Gijon, possono mettere 11 punti tra sè e i Colchoneros, che sarebbero 12 in virtù della doppia sfida diretta a favore, e dunque sancirebbero di fatto la vittoria della seconda Liga consecutiva a 8 giornate dal termine (salvo clamorosi crolli). Vediamo subito quali sono le formazioni ufficiali della partita, calcio d’inizio alle ore 16. 1 Asenjo; 2 Mario Gaspar, 24 Bailly, 6 Victor Ruiz, 22 Rukavina; 19 Castillejo, 14 Trigueros, 21 Bruno Soriano, 18 Denis Suarez; 9 Soldado, 17 Bakambu. In panchina: 25 Barbosa, 23 Bonera, 27 A. Marin, 4 Pina, 28 Alfonso, 10 Baptistao, 20 Adrian Lopez. Allenatore: Marcelino

13 Claudio Bravo; 20 Sergi Roberto, 3 Piqué, 14 Mascherano, 18 Jordi Alba; 4 Rakitic, 5 Sergio Busquets, 7 Arda Turan; 10 Messi, 9 L. Suarez, 11 Neymar. In panchina: 1 Ter Stegen, 6 Dani Alves, 15 Bartra, 21 Adriano, 24 Mathieu, 22 A. Vidal, 17 Munir. Allenatore: Luis Enrique

Si presenta come uno dei match più interessanti dell’intero week-end calcistico: questa partita della trentesima giornata di Liga si disputerà domenica 20 marzo alle ore 16:00 presso lo stadio El Madrigal.

Circa la qualità e lo stato di forma del Barcellona c’è davvero poco da dire: la squadra blaugrana è lo schiacciasassi della Liga ed occupa saldamente il primo posto con 75 punti, a ben 8 punti di distanza dalla seconda, ovvero l’Atletico Madrid. A far davvero paura del Barcellona è l’attacco: la squadra catalana ha realizzato 84 reti in 29 partite e le sue goleade ormai non fanno più notizia, l’ultima il 6-0 interno contro il malcapitato Getafe.

Anche il Villareal sta facendo un’ottima stagione, anzi si può certamente affermare che il Sottomarino Giallo allenato da Marcelino García Toral sia una delle più belle sorprese di questo campionato spagnolo. Questa squadra infatti, per quanto abbia iniziato il campionato con tutt’altre ambizioni, si ritrova attualmente al quarto posto che le consentirebbe di poter disputare i preliminari di Champions League. Ora il Villareal ha bisogno di punti per poter conservare questo ottimo posizionamento: il Siviglia infatti fa sentire il fiato sul collo e ha sconfitto i ‘gialli’ nello scontro diretto dell’ultima giornata di campionato, con un pensate 4-2 che lo ha portato a -5.

Se si parla di giocatori più pericolosi come non citare subito i “mostri” del Barcellona, che compongono quello che è considerato all’unanimità l’attacco più forte del mondo. Suarez, Messi e Neymar sono pronti a sfornare nuovi numeri senza dimenticare le alternative, come il giovanissimo Munir El Haddadi che è andato in gol nell’ultima partita interna contro il Getafe. Il Villareal ha sicuramente nomi meno altisonanti, ma si tratta comunque di una squadra coriacea e molto temibile come ha potuto sperimentare anche il Napoli in Europa League.

In difesa sta facendo bene anche l’italiano Daniele Bonera, il centrocampo è molto solido con elementi quali Pina, Rukavina e Bruno, mentre in attacco l’uomo più in forma è certamente il ventiquattrenne congolese Cedric Bakambu, autore di una doppietta nel match di cui sopra contro il Siviglia. Il Barcellona si presenterà sicuramente allo stadio stadio El Madrigal con il suo tipico schieramento iper offensivo, dunque con il classico 4-3-3. Il Villareal dovrà star molto attento a difendersi dai temibilissimi attacchi dei catalani, dunque sicuramente si schiererà con 4 difensori, tuttavia c’è da attendersi che non rinuncerà affatto ad attaccare, magari schierando due punte.

Le quote dei bookmaker, come era facilmente prevedibile, danno nettamente per favorito il Barcellona. Snai quota la vittoria dei padroni di casa a 10, il pareggio a 5,75 e la vittoria degli ospiti a 1,28, Bwin propone l’1 a 9,75, l’X a 5 ed il 2 a 1,30, mentre Eurobet quota la vittoria dei canarini addirittura a 11, il pareggio a 5,40 e la vittoria degli ospiti a 1,27.

La partita di Liga spagnola tra Villarreal e Barcellona sarà trasmessa in diretta tv da Sky sul canale Sport Plus HD, il numero 205: telecronaca dalle ore 16:00. I clienti Sky abbonati al pacchetto Sport potranno seguire il match anche in diretta streaming video, tramite l’applicazione SkyGo disponibile per pc, tablet e smartphone.




© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori