DIRETTA/ Udinese-NK Istra (risultato finale 1-1) streaming video e tv (amichevole, oggi 26 marzo 2016)

- La Redazione

Diretta Udinese-NK Istra streaming video e tv, risultato dell’amichevole: i bianconeri di Gigi De Canio affronteranno la squadra della massima serie croata alle ore 14.30 (26 marzo 2016)

gigi_de_canio_r400
Gigi De Canio - Infophoto

Il risultato della partita amichevole disputata allo stadio Friuli non è cambiato nel corso della ripresa, dunque ecco un pareggio per 1-1 tra l’Udinese e i croati dell’NK Istra. Ricordiamo che gli ospiti erano passati subito in vantaggio al primo minuto di gioco grazie al gol di Heister, mentre la parità era stata ristabilita da Thereau su calcio di rigore al 36′. Al di là del risultato, comunque, quello che contava per Gigi De Canio era dare un’occasione in più ai propri ragazzi per provare gli schemi e le idee di gioco che vorrà utilizzare il nuovo allenatore dell’Udinese.

Con questo risultato si è concluso il primo tempo della partita amichevole di Udine. Inizio subito in salita per i bianconeri friulani, perché subito al primo minuto di gioco è arrivato il gol di Heister a portare in vantaggio i croati. La parità è stata ristabilita solamente al 36′ minuto di gioco, quando il bomber dell’Udinese Cyril Thereau ha fatto centro dal dischetto per un rigore concesso dall’arbitro ai padroni di casa.

Fra pochi minuti avrà inizio Udinese-NK Istra, l’amichevole che i bianconeri del nuovo allenatore Luigi De Canio giocano contro la squadra croata in occasione della sosta per le Nazionali. Un test importante per prendere sempre più confidenza con le idee di gioco del mister, dunque si tratta di una partita di un certo interesse anche perché l’Udinese deve ancora conquistare la salvezza e quindi nei prossimi due mesi dovrà dare il massimo. Ecco perché non si può pensare troppo a Pasqua: De Canio si aspetta risposte dai giocatori che scenderanno in campo, dunque la parola passa a Udinese e NK Istra. Che lo spettacolo abbia inizio!

Si avvicina il fischio d’inizio dell’amichevole Udinese-NK Istra, che per i bianconeri friulani sarà un’occasione importante per conoscere sempre meglio i meccanismi di gioco del nuovo allenatore Luigi De Canio, arrivato ad Udine da due sole settimane e che finora ha diretto la squadra in una sola partita di campionato – il pareggio per 1-1 contro il Sassuolo – prima della sosta, avendo preso il posto di Stefano Colantuono dopo la sconfitta casalinga contro la Roma (1-2) di domenica 13 marzo. La situazione in classifica dell’Udinese infatti non è delle migliori: 31 punti frutto di otto vittorie, sette pareggi e quindici sconfitte. La salvezza è ancora da conquistare e pure il match odierno può essere un’utile tappa di crescita.

In vista dell’amichevole Udinese-NK Istra, andiamo a conoscere un po’ meglio la formazione croata che oggi pomeriggio affronterà i bianconeri friulani. Il nome completo è Nogometni klub Istra 1961, da cui la sigla NK, ed è una squadra di Pola, la principale città dell’Istria croata. Milita nella massima serie consecutivamente a partire dal 2009 (data dell’ultima promozione) e porta nel nome l’anno 1961, quando avvenne la fusione tra la NK Istra (in realtà già fondata nel 1948) e la NK Pula, altra formazione locale. Da notare un fatto curioso avvenuto nel 2007, quando cambiò colori sociali passando dal bianco-azzurro al giallo-verde.

Si gioca in diretta alle ore 14.30 di oggi pomeriggio, sabato 26 marzo 2016, in occasione della sosta per dare spazio alle Nazionali. E’ una partita amichevole tra i friulani del nuovo tecnico Luigi De Canio e i croati che militano nella massima serie della sua Nazione. Si affronteranno due squadre di buon livello pronte ad aumentare il loro stato fisico in vista delle prossime partite nelle loro rispettive leghe.

L’Udinese è in una posizione di classifica molto complicata che ha portato all’esonero di Stefano Colantuono e all’arrivo sulla panchina di Gigi De Canio. La squadra è in sedicesima posizione a 31 punti, appena tre sopra la zona retrocessione e ha collezionato appena un punto nelle ultime tre gare. L’Istra invece al momento è in penultima posizione in classifica a -5 dalla zona salvezza, sicuramente in un momento più complicato del suo avversario con due punti nelle ultime cinque partite giocate.

Gigi De Canio è arrivato sulla panchina dei friulani nell’ultimo impegno al Mapei Stadium dove hanno pareggiato per 1-1 con le reti di Zapata e Politano. Il tecnico avrà la possibilità di sperimentare diverse soluzioni, andando magari a provare anche calciatori che hanno giocato di meno. Si parte dalla difesa dove ormai sono finiti un po’ fuori due calciatori importanti come Domizzi e Pasquale. In mezzo al campo invece ci potrebbe essere spazio per Badu mentre davanti spazio per Wague e Perica che hanno giocato fino a questo momento di meno.

La partita Udinese-Nk Istra sarà visibile in diretta tv grazie al canale tematico bianconero Udinese Tv e di conseguenza anche in diretta streaming video tramite il sito Internet ufficiale della società bianconera, inoltre sarà possibile seguirla grazie ai social network. L’Udinese si può seguire su Facebook al seguente indirizzo facebook.com/UdineseCalcio1896/?fref=ts e su Twitter a @Udinese_1896 mentre l’Nk Istria su Facebook si può seguire al seguente indirizzo facebook.com/SkolaNogometaNKIstra1961/?fref=ts.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori