MIAMI OPEN 2016/ Diretta Seppi-Dolgopolov (risultato finale 4-6/4-6) streaming video Supertennis.tv (Tennis, oggi 26 marzo 2016)

- La Redazione

Miami Open 2016 diretta Seppi-Dolgopolov, Williams-Diyas: streaming video Supertennis.tv, orario delle partite al Masters 1000 di Key Biscaine (Tennis, oggi 26 marzo 2016)

Seppiservizio
Foto Infophoto

Brutte notizie per il tennis italiano: Andreas Seppi lotta ma viene eliminato da Alexandr Dolgopolov nel Master 1000 di Miami. L’azzurro, sul cemento di Key Biscaine, ha ceduto all’ucraino con il punteggio di 6-4/6-4 in un’ora e 25 minuti di gioco. Il rammarico è in particolare per il secondo set, dove Andreas era riuscito a strappare il servizio all’avversario fin dal primo game issandosi sul provvisorio 4-1. Da questo momento in poi però la luce si è spenta, con il tennista alto-atesino che ha subito una striscia vincente da parte di Dolgopolov lunga 5 game, che ha significato la sua estromissione dal torneo americano. Intanto è anche arrivata la prima sorpresa della giornata: lo svizzero Stanislas Wawrinka, testa di serie numero 4 del tabellone, è stato eliminato dal russo Andrey Kuznetsov con un perentorio 6-4/6-3. L’elvetico aveva battuto lo stesso Kuznetsov nell’ultimo torneo disputato ad Indian Wells per 6-4/7-6.

Tra pochi minuti avrà inizio il programma della giornata del Miami Open 2016 di tennis a Key Biscaine, in Florida. Fra le prime partite ad iniziare ci sarà pure quella che metterà di fronte il nostro Andreas Seppi e l’ucraino Alexandr Dolgopolov: i precedenti non sono rassicuranti per l’altoatesino dal momento che siamo 3-0 per Dolgopolov – una sfida ebbe luogo proprio a Miami nel 2011 – ma va pure detto che i due tennisti non si affrontano ormai da ben quattro anni, quindi questo dato sui loro confronti non può essere considerato molto indicativo. Meglio dunque far parlare il campo, perché Seppi-Dolgopolov sta per cominciare…

Si avvicina l’inizio delle partite del giorno al Miami Open 2016, prestigioso torneo di tennis che si disputa sui campi in cemento di Key Biscaine (Florida). Nel programma del torneo maschile per questo sabato di Pasqua spiccano le partite di Rafa Nadal e Andy Murray. Lo spagnolo, testa di serie numero 5 del torneo, affronterà il bosniaco Damir Dzumhur come terza partita della sessione diurna sul Centrale, mentre alle ore 20.00 locali (già l’1.00 di notte in Italia) il britannico numero 2 del seeding scenderà in campo contro l’uzbeko Denis Istomin. Certamente favoriti i due big, vedremo se tutto andrà secondo pronostico…

In attesa che la giornata del Miami Open 2016 abbia inizio, con Seppi-Dolgopolov che sarà una delle prime partite in programma, andiamo a ripercorrere la carriera del tennista altoatesino nel torneo di Key Biscaine. Per molti anni le soddisfazioni per Seppi in Florida sono state scarse: la prima apparizione fu nel 2005, quando però uscì al primo turno come anche nel 2006 e 2007. Negli anni successivi solo qualche piccolo passo avanti: secondo turno nel 2008, 2009 e poi nel 2011, ma stop già al primo turno nel 2010 e nel 2012. Ecco poi l’acuto del 2013, quando Andreas finalmente fece un ottimo torneo arrivando fino al quarto turno; bene anche nel 2014, quando la sua corsa finì al terzo turno. L’anno scorso invece l’azzurro non c’era: come andrà il ritorno sul cemento statunitense?

La quinta giornata al Miami Open 2016, prestigioso torneo di tennis che si gioca a Key Biscaine, combined event maschile e femminile (in entrambi i circuiti è nella categoria inferiore solo agli Slam) si apre alle ore 16.00 italiane di oggi pomeriggio e vedrà immediatamente protagonista l’ultimo tennista italiano rimasto in tabellone nel torneo maschile in Florida.

Detto che tra le donne ci è rimasta Roberta Vinci che ieri sera ha battuto la ceca Lucie Hradecka ma tornerà in campo domani, ecco che oggi alle ore 11.00 del mattino locale – come detto, le 16.00 italiane – la prima partita sul campo numero 7 vedrà Andreas Seppi affrontare l’ucraino Alexandr Dolgopolov, testa di serie numero 27 del torneo statunitense. Un confronto che si annuncia dunque aperto a ogni esito e dunque assai interessante. L’anno scorso l’altoatesino era assente a Key Biscaine, dunque andare più avanti possibile sarebbe davvero prezioso anche per il ranking, perché gli consentirebbe di guadagnare davvero molti punti nel confronto con l’anno scorso, quando naturalmente non ne raccolse alciuno.

Le partite più attese sono naturalmente quelle che si disputeranno sul campo centrale: fra queste possiamo ricordare due interessanti appuntamenti femminili, visto che non avremo azzurre per le quali tifare. Pronostico abbastanza scontato in Serena Williams-Zarina Diyas, partita nella quale la numero 1 del Mondo e idolo di casa è logicamente la grande favorita sulla kazaka; più equilibrato il match fra Elina Svitolina e Caroline Wozniacki, che infatti è stato collocato in prima serata – in Italia dunque sarà già notte fonda.

La diretta tv del Miami Open 2016 per il torneo femminile è affidata alla televisione federale SuperTennis; la trovate al numero 64 del telecomando o numero 224 del satellite, oppure in diretta streaming video che è disponibile sul sito www.supertennis.tv. L’appuntamento con il torneo maschile è invece su Sky Sport 2, e dunque gli abbonati alla tv satellitare avranno a disposizione anche la diretta streaming video attivando, senza costi aggiuntivi, l’applicazione Sky Go che si può attivare su PC, tablet o smartphone. Inoltre sul sito ufficiale www.miamiopen.com troverete tutti gli aggiornamenti e le informazioni sulle sfide del giorno e sul torneo; non mancate poi di consultare i profili ufficiali Twitter delle due associazioni di tennis, quella maschile (@ATPWorldTour) e quella femminile ().



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori