DIRETTA/ Monaco-Bordeaux (risultato finale 1-2) info streaming video e tv. Vincono gli ospiti (Ligue 1 32^ giornata, oggi 1 aprile 2016)

- La Redazione

Diretta Monaco-Bordeaux, info streaming video e tv: risultato live della partita che si gioca questa sera al Louis II, anticipo della trentaduesima giornata della Ligue 1 2015-2016

LouisII_stadio
Foto Infophoto

La gara Monaco-Bordeaux è terminata con il risultato di 1-2. Gli ospiti sono riusciti a passare in vantaggio alla fine del primo tempo con un gol di Toure. Nella ripresa ha poi raddoppiatto con una prodezza Ounas. Nei minuti finali poi è successo di tutto con il Monaco che ha sbagliato prima un calcio di rigore con Love e poi segnato il 2-1 con l’autorete di Guiblert. Non c’è però poi stato il tempo per trovare il gol del pareggio.

La gara Monaco-Bordeaux è arrivata al minuto 75 e il risultato è di 0-2. La gara sembra ormai decisa con i padroni di casa che dopo una grande partenza hanno trovato molte difficoltà. La prima rete è arrivata alla fine della prima frazione di gioco con il gol di Toure nei minuti di recupero. Dopo dieci minuti della ripresa è stato Ounas con un bel gol a chiudere la partita sul due a zero. Dall’altra parte sono tre i cambi con Coentrao, Carillo e Mbappe entrati al posto di Elderson, Bakayoko e Bahloui. Il Bordeux ha fatto poi entrare Thelin per Crivelli.

La gara Monaco-Bordeaux è iniziata da 35 minuti e il risultato è ancora fermo sullo 0-0. I padroni di casa sono partiti molto forte andando a sfiorare il gol in un paio di occasioni. Ci è andato vicino Bahlouli con un tiro da fuori che però è stato murato bene dalla difesa avversaria. Ecco le formazioni ufficiali: Monaco 4-3-3 Subasic; Fabinho, Carvalho, Raggi, Elderson; Toulalan, Bahlouli, Bakayoko; Silva, Lemar, Love. Bordeaux 4-3-3 Prior, Biyogo Poko, Pablo, Guiblert, Contento; Plasil, Yambere, Pundje; Ounas, Crivelli Toure.

Il dato certo di Monaco-Bordeaux, partita che avrà inizio fra pochi minuti, è che il club del Principato sente maggiormente il peso di questa partita. I monegaschi sono obbligati a vincere davanti al pubblico di casa, perchè come abbiamo detto il Nizza è in agguato e potrebbe approfittare di un Psg totalmente concentrato sulla Champions League. Anche per questo motivo le quote delle principali agenzie di scommesse ci dicono che il Monaco parte favorito per l’anticipo della Ligue 1. In particolare, la Snai offre le quote di questo match del Louis II con il segno 1 per la vittoria casalinga dato a 1,87, il segno X – quota del pareggio – a 3,45, mentre il segno 2 per la vittoria esterna del Bordeaux vi permetterebbe di vincere 4,25 volte la somma che avrete deciso di mettere sul piatto. 

, anticipo della trentaduesima giornata del campionato di Ligue 1 2015-2016, si gioca alle ore 20:30 di questa sera presso lo stadio Louis II, nel Principato di Monaco. Il club monegasco è al momento al secondo posto in classifica con 55 punti ma, come è noto a tutti gli amanti di questo campionato, il titolo è già matematicamente nelle mani del PSG da due settimane.

Per Jardim ed i suoi uomini non rimane che difendere un secondo posto che significa accesso diretto alla fase a gironi della prossima Champions. Nelle ultime giornate, però, c’è stato un pericoloso rallentamento che ha fatto avvicinare il Nizza, al terzo posto, a 5 punti di distacco. Il club della Costa Azzurra ha ottenuto 9 punti in tre gare ed ha tutte le intenzioni di non accontentarsi dei preliminari di Champions.

Alle sue spalle, poi, c’è una fitta schiera di inseguitori con il Lione ed il Rennes al comando. Per questi motivi a Monte Carlo e dintorni c’è bisogno di conquistare punti e farlo alla svelta, perché arrivati a questo punto sarebbe una catastrofe rischiare anche di uscire dalla Champions. Il Bordeaux, invece, si avvia a concludere la sua stagione con una salvezza che non farà gioire i tifosi girondini, ma che intanto è fondamentale per cercare di ripartire con altre ambizioni per la prossima stagione. Con 6 punti di distacco dalla zona retrocessione, il Bordeuax deve ritrovare la strada della vittoria o quantomeno prendersi un punto al Louis II. 

L’allenatore del Monaco Jardim è intenzionato a confermare il 5-2-3 che ha consentito di ottenere un successo sul campo del Paris-Saint-Germain nella scorsa settimana. In porta confermato Subasic, che dovrebbe avere dinanzi una linea a 5 formata da Elderson, Raggi, Carvalho, Jemerson e Fabinho. A centrocampo linea a 2 o a 3 con Toulalan e Bakayoko centrali, a cui si potrebbe aggiungere Lemar, che il tecnico Jardim non sa se schierare sull’esterno o davanti alle punte. In avanti centrale c’è Vagner Love, mentre è da verificare la presenza del giovanissimo Mbappé. In caso di schieramento a due punti, Traorè o Carrillo andrebbero ad affiancare Vagner Love. 

Il Bordeaux di Ulrich Ramé dovrebbe rispondere con un 4-2-3-1 con Prior in porta, Debuchy, Pablo, Yamberé e Contento in difesa. A centrocampo coppia mediana formata da Vada e Chantome con Jussie avanzato nel ruolo di trequartista. Sulle linee esterne vanno Rolan ed il giovane Ounas con Diabaté nel ruolo di punta. 

Il Monaco soffre di diverse assenze, che obbligano l’allenatore Jardim a fare variazioni di modulo ed esperimenti in campo per mettere il migliore 11 a disposizione. La squadra monegasca ha sicuramente una buona rosa a disposizione e può ovviare a problemi di questo tipo, ma in una fase così delicata della stagione non è facile trovarsi di fronte ostacoli del genere.

Con una classifica non più tranquilla come un mese fa, non è sicuramente il momento di prendersi pause e l’allenatore Jardim si deve prendere i 3 punti. Fra gli indisponibili c’è Fabio Coentrao, Moutinho ed il centrocampista Adama Traoré. Per fortuna il tecnico portoghese può contare su una squadra in cui segnano quasi tutti, a partire dal trequartista Lemar fino al terzino Fabinho. L’arrivo di Vagner Love a gennaio ha portato, in 8 presenze, già 4 gol e potrebbe essere lui la spalla su cui appoggiarsi per far fronte a questo difficile momento. 

Per quanto riguarda il Bordeaux, ci sono alcuni infortunati che costringeranno l’allenatore ad effettuare variazioni. In prota manca il capitano Carrasso che sarà sostituito dal giovane Prior, quello che doveva essere il terzo portiere ad inizio stagione. L’assenza di Sertic in mediana, invece, potrebbe far slittare in avanti il centrale Yamberé, mentre nel ruolo di esterno sinistro mancherà il contributo di Maurice-Belay, che ha complicazioni al ginocchio. 

La diretta tv di Monaco-Bordeaux sarà trasmessa dai canali della pay tv del digitale terrestre; in particolare dovete andare su Premium Sport o Premium Sport HD. Tutti gli abbonati che non avessero a disposizione un televisore potranno avvalersi del servizio di diretta streaming video, attivando l’applicazione Premium Play – senza costi aggiuntivi – su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori