DIRETTA/ Rayo Vallecano-Getafe (risultato finale 2-0) info streaming video e tv, raddoppio di Miku! (Liga 31^ giornata, oggi 1 aprile 2016)

- La Redazione

Diretta Rayo Vallecano-Getafe, info streaming video e tv: risultato live della partita che si gioca oggi al Vallecas ed è valida per la trentunesima giornata della Liga 2015-2016

Rayo_Vallecano
Foto Infophoto

Termina con il risultato di 2-0 la gara Rayo Vallecano-Getafe. I padroni di casa erano passati in vantaggio nel primo tempo con la rete di Guerra. Nella ripresa proprio l’assistman della prima marcatura è riuscito a siglare il gol del raddoppio. Miku infatti ha messo dentro il due a zero servito dentro da Hernandez. La gara è così terminata con il risultato di due a zero con il Getafe che non ha neanche avuto la forza di reagire.

La gara Rayo Vallecano-Getafe è al minuto 70 e il risultato è ancora fisso sull’1-0. Le due squadre nella ripresa non sono riuscite ancora a fare gol. Gli ospiti hanno inserito prima Goitom e poi Wanderson per Lacen e Rodriguez. Dall’altra parte proprio a venti minuti dalla fine è entrato in campo Manucho per sostituire l’autore del gol Guerra. Vedremo se in questi venti minuti ci saranno delle novità e se il risultato cambierà.

La gara Rayo Vallecano-Getafe è arrivata al minuto numero 30 e il risultato è di 1-0. La partita è stata sbloccata dopo quindici minuti dai padroni di casa con una rete di Guerra servito dentro da Micu. Appena un minuto dopo il gol però il Rayo Vallecano è arrivato un espulsione dalla panchina di Rodriguez che è stato così costretto ad abbandonare il campo. Ecco le formazioni ufficiali: Rayo Vallecano 4-2-3-1 Carlos; Quini, Tito, Llorente, Crespo; Baena, Trashorras; Hernandez, Miku, Bebe; Guerra. Getafe 4-1-4-1 Guaita; Vigaray, Vergini, Cala, Lago; Rodriguez; Rodriguez, Medran, Lacen, Sarabia; Vazquez.

Si avvicina il momento di Rayo Vallecano-Getafe. Dal punto di vista tattico, la partita si presenta con il Rayo Vallecano favorito e probabilmente proteso all’attacco sin dalle prime battute, ma allo stesso tempo attento a non scoprire il fianco. Il Getafe, dal suo canto, è chiamato ad una gara di sacrificio, in cui i centrocampisti dovranno cercare di filtrare al meglio il gioco avversario e cercare di far partire il contropiede. Un compito reso complicato proprio dalla forza del centrocampo di casa, in cui potrebbe essere ancora una volta Jozabed a fare la differenza. Si preannuncia comunque una partita molto tirata e presumibilmente non spettacolare, con due squadre attente a non subire una rete che potrebbe essere irreparabile.

Si gioca alle ore 20:30 di questa sera; è l’anticipo della trentunesima giornata del campionato spagnolo di Liga 2015-2016. Si tratta di una vera e propria sfida diretta che potrebbe avere grande incidenza sulle sorti future delle due squadre, entrambe implicate nella lotta per la salvezza. Appaiate a quota 28 con il Granada, precedono lo Sporting Gijon di una lunghezza e devono perciò fare grande attenzione a non dare vita a passi falsi che potrebbero costare molto caro.

Il Rayo Vallecano è reduce da un altro scontro diretto, quello pareggiato sul campo del Granada per 2-2 e si presenta all’appuntamento forte dell’1-1 ottenuto sul campo del Getafe all’andata. La terza squadra di Madrid è allenata da Paco Jemez e naturalmente è destinata a fare la parte del classico vaso di coccio tra quelli di ferro, al cospetto di Real e Atletico.

La rosa non vede nomi di grande rilievo al suo interno e il vero punto di forza del team, almeno in questa stagione, è stato il centrocampista Jozabed, capace di rompere il gioco avversario e di costruire allo stesso tempo, oltre che di concludere nel modo migliore l’azione, come dimostrano le 8 reti messe a segno sinora.

Altro atleta di grande rendimento è l’attaccante Javi Guerra, prelevato a gennaio dal Malaga e capace di mettere a segno ben otto reti nelle nove gare sin qui disputate, che si aggiungono alle cinque collezionate con il Malaga nella prima parte di stagione.  Va poi ricordato Trashorras, centrocampista che fa della costanza il suo punto di forza, ormai dal 2011 di stanza a Madrid, dopo aver iniziato con il Barcellona.

La squadra di Jemez fa naturalmente leva sulla coesione per cercare di mascherare le magagne di un organico non eccelso e proprio in questo modo riesce spesso a dare vita a sorprese di non poco conto. Il suo obiettivo massimo è una salvezza tranquilla, che però è in questo momento legata ai risultati che sarà capace di ottenere in un finale di stagione che si preannuncia molto complicato.

Il Getafe è un’altra squadra ormai abituata a fare i conti con la mancanza di risorse economiche importanti. La rosa a disposizione di Fran Escribà ha il suo giocatore più noto in Alvaro Pereira, difensore di fascia della nazionale uruguayana già in forza a Porto e Inter.

Oltre a lui va ricordata la presenza di Santiago Vergini, roccioso difensore argentino proveniente dal Sunderland, e di Mehdi Lacen, centrocampista della nazionale algerina già protagonista al mondiale brasiliano. Tra i giocatori spagnoli si fa invece notare Pablo Sarabia, centrocampista formatosi al Real Madrid e ora in fase di maturazione, come dimostra l’ottimo rendimento espresso nel corso della stagione.

Anche il Getafe punta tutto sul gioco corale e sulla compattezza di squadra, venuta un pò meno nelle ultime due trasferte, che hanno visto il team sconfitto prima dal Las Palmas per 4-0 e poi dal Barcellona, con un disastroso 6-0. Nelle ultime dieci gare la squadra di Escribà ha totalizzato appena due punti e vanificato in pratica l’ottimo inizio di campionato, che sembrava poterla proiettare verso una facile e anticipata salvezza. Una nuova sconfitta con il Rayo potrebbe avere conseguenze incalcolabili sul morale dei giocatori e rendere molto difficile il loro cammino in questo finale.

Eurobet, una delle agenzie di scommesse ad aver pronosticato questa partita della Liga, quota a 1,90 la vittoria del Rayo Vallecano, contro il 3,50 del pareggio e il 4,00 che andrebbe a premiare la vittoria del Getafe; dunque padroni di casa nettamente favoriti, staremo a vedere se il campo ci dirà effettivamente questo. 

La diretta tv di Rayo Vallecano-Getafe sarà trasmessa dai canali della pay per view del satellite: la proporrà Sky Calcio 2, per chi non fosse abbonato al pacchetto Calcio sarà comunque possibile acquistare il singolo evento. Ci sarà anche il servizio di diretta streaming video: basterà attivare l’applicazione Sky Go su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori