DIRETTA/ Pistoiese-Carrarese (risultato finale 1-1): Petriccione risponde a Cais (Lega Pro Girone B, oggi 10 aprile 2016)

- La Redazione

Diretta Pistoiese-Carrarese, risultato finale 1-1: il solito Cais apre i conti per la formazione ospite, ma la squadra di casa trova il pari con Petriccione. Il punto serve poco a entrambe

Pistoiese_festa
(Infophoto)

Si gioca oggi una sfida molto interessante valevole per il Gruppo B di Lega Pro, Pistoiese-Carrarese. I padroni di casa sono a -1 dalla salvezza, ancora confinati in zona playout, mentre gli ospiti sono quinti a ben 12 punti dalla terza che si giocherà i playoff. Ha palrato il tecnico Gian Marco Remondina sottolineando di affrontare un avversario con un ottimo organico e con individualità come Sinigaglia e Colombo, due calciatori esperti e in grado di fare la differenza con alle spalle campionati di Serie A e Serie B. I complimenti arrivano però anche per i giovani: “Tra questi spiccano Mungo, Vassallo e Priola che stanno dimostrando di aver acquisito ottima esperienza. Abbiamo visionato gli avversari che nelle ultime uscite ha sempre giocato con personalità andando sempre vicino alla vittoria. Nonostante non siano arrivati i risultati però sono riusciti ad esprimere un bel calcio grazie a un 4-3-1-2 che sanno interpretare bene. Sarà molto importante scendere in campo con grandissima concentrazione.

Le ultime cinque gare che rimangono non saranno facili per niente perchè affronteremo squadre impegnate nella lotta per la salvezza e quindi con grandi motivazioni e stimoli. Dobbiamo stare attenti e giocare come abbiamo sempre fatto con intensità e la giusta cattiveria agonistica. Alcuni giocatori hanno lavorato a parte in settimana e vanno valutate le loro condizioni. Non saranno disponibili Benedini, Bagni, Gyasi e Nocchi”. 

Pistoiese-Carrarese è uno dei tanti derby toscani di questo girone B di Lega Pro. La situazione di classifica delle due squadre, però, è radicalmente diversa e ciò porta propendere che gli ospiti siano favoriti rispetto ai padroni di casa. La Pistoiese infatti è in zona playout e lotta per salvarsi, possibilmente evitando i temuti playout. Nelle ultime cinque gare hanno messo insieme due sconfitte e tre pareggi, un cammino negativo per una compagine che vuole raggiungere il proprio obiettivo. La Carrarese è salva da tempo e ha fatto una stagione straordinaria considerando i gravi problemi societari. Nelle ultime cinque gare hanno ottenuto due vittorie, due pareggi e una sconfitta. Negli ultimi cinque incontri tra le due rivali di odierne sono arrivati: 2 successi dei gialloblu e tre pareggi.

Dall’arbitro Andrea Zingarelli, si gioca oggi alle ore 15:00 allo stadio Marcello Melani. Si tratta di una partita valida per la trentesima giornata del girone B di Lega Pro. I padroni di casa occupano la quindicesima posizione della classifica con 29 punti, frutto di sei vittorie, undici pareggi e dodici sconfitte. Gli ospiti invece si trovano al quinto posto a quota 43 dopo undici vittorie, dieci pareggi e otto sconfitte.

La Pistoiese di Marcello Alvini è è reduce dal k.o. per 2-1 sul campo dell’Ancona. Una beffa per i toscani, bravi al 36′ a pareggiare con Mungo il gol iniziale dei marchigiani, ma poi crollati all’89’ quando il punto sembrava ormai acquisito. In chiave salvezza sarebbe stato importante il pari. Gli arancioni comunque sono ancora in piena lotta per salvarsi senza dover passare dai playout. 

La permanenza diretta in Lega Pro dista solo due lunghezze. L’obiettivo è fattibile, però serve un cambo di marcia visto che nelle ultime due gare sono arrivate delle sconfitte e che la squadra non vince da cinque turni. Oggi l’impegno non è dei più semplici, ma la Pistoiese di fronte al suo pubblico deve trovare la forza per riscattare le recenti delusioni e raccogliere un risultato positivo.

Magari una vittoria. I ragazzi di Alvini devono sfoderare una prestazione super per riuscire nell’impresa, che darebbe morale a tutto il gruppo in vista dei prossimi impegni. La compagine toscana ha in Rovini con 6 reti il proprio migliore marcatore. 

La Carrarese guidata da Gian Marco Remondina viene dal successo per 3-0 in casa contro la Lupa Roma. Vantaggio di Cais dopo 10′, ma poi i gialloblu hanno sofferto molto e sono stati anche parecchio fortunati a non subire. Nel finale ci hanno pensato Erpen e Brondi a chiudere i giochi. Risultato magari bugiardo, però questo è il calcio.

I marmiferi sono a sei punti dal quarto posto, ma non pensano ai playoff visto che il loro miracolo in questa stagione lo hanno già fatto, considerando che il club ha vissuto e vive difficoltà societarie molto importanti. La Carrarese vuole comunque chiudere il campionato meglio possibile e mantenere la quinta piazza sarebbe un ottimo risultato. La compagine toscana ha in Dettori, Cais e Gyasi i suoi migliori realizzatori con 6 gol ciascuno.

Per quanto riguarda le quote proposte dall’agenzia di scommesse Snai, il segno 1 (vittoria Pistoiese) viene dato a 2,40 mentre il segno X (pareggio) a 3,10. Invece per il segno 2 (vittoria Carrarese) la quota è 2,85.

Ricordiamo infine che non sarà possibile assistere alla diretta tv di Pistoiese-Carrarese, ma come sempre il portale Sportube.tv offre la possibilità della diretta streaming video, mettendo a disposizione tutte le partite di campionato e Coppa Italia Lega Pro per tutta la stagione, oltre a contenuti live e on demand; dovete semplicemente accedere al sito, disponibile senza costi. I profili ufficiali delle due società sui social network, che trovate in particolare su Facebook e Twitter, offrono aggiornamenti e informazioni utili sulla partita e sul campionato, mentre l’account ufficiale @LegaPro su Twitter informa in termini generali sul torneo e sui suoi gironi. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori