Probabili formazioni/ Sampdoria-Udinese: quote, i ballottaggi. Ultime novità live (Serie A 32^ giornata, oggi 10 aprile 2016)

- La Redazione

Probabili formazioni Sampdoria-Udinese: quote, ultime novità live su moduli e titolari per la partita di Serie A valida per la 32^ giornata (oggi domenica 10 aprile 2016)

vecino_soriano
Foto Infophoto

Interessante scontro salvezza oggi a Marassi tra Sampdoria e Udinese. Non mancano i ballottaggi nelle formazioni. Vincenzo Montella per il suo 3-4-2-1 deve scegliere ancora chi schierare tra Silvestre e Diakitè nel terzetto difensivo, mentre in attacco il dubbio è tra Muriel e Quagliarella nel ruolo di centravanti. Luigi De Canio ha le idee fondamentalmente chiare e l’unico dubbio è l’impiego o meno di Lodi in mediana al posto di uno tra Badu e Hallfredsson.

In vista del match tra Sampdoria e Udinese, mister Montella avrà a disposizione i suoi migliori giocatori. In difesa ci sarà Andrea Ranocchia, che non ha siglato alcun gol in questo campionato ma si è reso protagonista di otto tiri in porta e quattro attacchi. A centrocampo pronto Soriano, autore di otto gol in campionato e trentanove tiri in porta con sessantacinque attacchi. In attacco ci sarà Muriel, autore di sei reti e trentancinque tiri in porta. Mister De Canio, avrà a disposizione i suoi tre migliori giocatori: pronto in difesa Adnan, che ha siglato una sola rete in stagione con cinquantadue tiri in porta. Badu a centrocampo, autore di quattro gol e quarantadue attacchi più trentacinque tiri. In attacco pronto Therau che ha siglato finora nove gol in campionato con settantasette attacchi.

Si avvicina il calcio d’inizio di Sampdoria-Udinese allo stadio Luigi Ferraris. Per Vincenzo Montella c’è da fare i conti con le squalifiche di Mattia Cassani e del trequartista argentino Correa oltre con l’infortunato Carbonero. Tra l’altro nella lista dei diffidati figurano il difensore centrale Andrea Ranocchia, Ivan e lo stesso Cassani. Nell’Udinese non ci sarà l’eroe della scorsa domenica ed ossia Bruno Fenandes che ha steso il Napoli con una doppietta mentre Felipe ha qualche acciacco che ne mette in dubbio la presenza in campo. Inoltre, nella lista dei diffidati ci sono Adnan, Felipe, Widmer e Duvan Zapata. 

Questo pomeriggio alle ore 15.00, Sampdoria e Udinese scendono in campo per la trentaduesima giornata del campionato di Serie A Tim. I blucerchiati allenati da Vincenzo Montella vogliono conquistare l’intera posta in palio per avvicinarsi all’obiettivo salvezza, ma di fronte troveranno i friulani di Luigi De Canio, galvanizzati dopo il successo ottenuto contro il Napoli. Dando uno sguardo alle probabili formazioni di Sampdoria-Udinese, ci siamo soffermati sui giocatori che sicuramente non faranno parte della partita e che quindi non potranno incidere sul risultato finale del match. In casa della compagine ligure mancano all’appello Correa e Cassani per squalifica, Carbonero e Sala per infortunio (entrambi resteranno lontani dai campi per circa due settimane). Tra le fila dei bianconeri invece mancheranno Fernandes (fermato dal giudice sportivo per una giornata), Merkel Guilherme e Felipe.

È una partita della trentaduesima giornata del campionato di Serie A 2015-2016; si gioca alle ore 15.00 di oggi pomeriggio presso lo stadio Luigi Ferraris di Marassi, a Genova. Punti molto importanti in palio per la classifica di due squadre che sono ancora coinvolte nella lotta per non retrocedere, anche se con un discreto margine di vantaggio sulla terzultima: chi vince potrà respirare, chi dovesse perdere invece avrà ancora un po’ di apprensione, dunque sarà un bivio importante per garantirsi un finale di stagione sereno. Andiamo dunque a dare uno sguardo più approfondito alle probabili formazioni di Sampdoria-Udinese, ma anche alle quote proposte sull’esito finale di questo incontro per chi volesse scommetterci.

Queste le quote Snai per Sampdoria-Udinese, partita valida per la trentaduesima giornata del campionato di Serie A 2015-2016: la vittoria della Sampdoria (segno 1) vale 2,05; il pareggio (segno X) vale 3,25 mentre la vittoria dell’Udinese (segno 2) vi permetterà di vincere 3,80 volte la somma giocata.

Focus sull’attacco, come è giusto che sia dal momento che al centro del reparto offensivo blucerchiato ci sarà il grande ex di questa partita, cioè Quagliarella. Nel modulo 3-4-2-1 pensato dal mister Vincenzo Montella alle sue spalle dovrebbero agire Soriano e Alvarez, dunque appaiono destinati alla panchina Cassano e Muriel, che comunque saranno certamente preziose alternative a partita in corso.

Sembra tutto chiaro anche a centrocampo, dove ci attendiamo la coppia centrale formata da Krsticic e Fernando, con De Silvestri esterno destro e Dodò a sinistra. Qualche dubbio in più in difesa, dove comunque dovremmo vedere Diakitè a formare la retroguardia a tre davanti al portiere Viviano con Ranocchia e Moisander.

L’arrivo in panchina di mister Luigi De Canio sembra avere dato la svolta ad una squadra che appare rivoluzionata rispetto al recente passato, innanzitutto dal punto di vista mentale. La vittoria contro il Napoli di domenica scorsa sicuramente è stata preziosa sotto tutti i punti di vista: oggi purtroppo la squadra friulana dovrà rinunciare allo squalificato Bruno Fernandes, decisivo nel trionfo al Friuli.

In mediana dunque importante occasione per Hallfredsson, che dovrebbe giocare con Kuzmanovic e Badu, mentre sulle fasce ecco Widmer e Armero. Tutto appare chiaro negli altri reparti: in attacco i titolari praticamente fissi sono ormai Thereau e Zapata, in difesa invece ecco il terzetto formato da Heurtaux, Danilo e Felipe davanti a Karnezis.

2 Viviano; 23 Diakite, 16 Ranocchia, 4 Moisander; 29 De Silvestri, 20 Krsticic, 7 Fernando, 11 Dodò; 21 Soriano, 25 Alvarez; 27 Quagliarella. All. Montella.

A disp.: 57 Brignoli, 1 Puggioni, 37 Skriniar, 26 Silvestre, 17 Palombo, 95 Ivan, 18 Christodoulopoulos, 8 Barreto, 99 Cassano, 24 Muriel, 9 Rodriguez.

Squalificati: Cassani, Correa.

Indisponibili: Carbonero, Pereira, Sala.

 31 Karnezis; 75 Heurtaux, 5 Danilo, 30 Felipe; 27 Widmer, 22 Kuzmanovic, 55 Hallfredsson, 7 Badu, 17 Armero; 77 Thereau, 9 Zapata. All. De Canio.

A disp.: 97 Meret, 2 Wague, 26 Pasquale, 89 Piris, 21 Edenilson, 53 Adnan, 20 Lodi, 99 Balic, 94 Iniguez, 18 Perica, Matos, 10 Di Natale.

Squalificati: Fernandes.

Indisponibili: Guilherme.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori