Risultati Eredivisie/ Partite, marcatori e classifica aggiornata (30^giornata, 8-9-10 aprile 2016)

- La Redazione

Risultati Eredivisie: partite, marcatori e classifica aggiornata. Tra venerdì 8, sabato 9 e domenica 10 aprile 2016 si è disputata la 30^giornata: è sempre sfida Ajax-PSV

pallone_umbro
Foto Infophoto
Pubblicità

La lotta per il titolo nel campionato olandese sarà intensa fino all’ultima giornata, questo è un dato di fatto certificato dai risultati della trentesima giornata di questa appassionante stagione.

L’Ajax è sceso in campo un’ora prima del PSV contro il fanalino di coda Cambuur, che aveva perso 3 delle precedenti 4 partite. All’andata finì con un sonoro 5-1, quindi tutto faceva pensare ad una pura formalità. Invece il primo tempo è rimasto bloccato e solo nel secondo la capolista ha aumentato la pressione riuscendo a sbloccare il match al 61′, grazie al bel colpo di testa ravvicinato di Klaassen su cross dalla destra forte e tagliato di El-Ghazi che 7 minuti più tardi fallirà un comodo tocco da centro area spedendo il pallone a fil di palo. Inutili e sbagliate le proteste dei padroni di casa nei minuti di recupero che hanno chiesto un rigore per un fallo di mano inesistente.

Pubblicità

Anche il PSV Eindhoven fatica a portare a casa il risultato pieno contro un Willem agguerrito alla disperata ricerca di punti salvezza approfittando della sconfitta casalinga subita dall’Excelsior per 3-1 che la ferma al terzultimo posto a 25 punti proprio come la squadra guidata da Jurgen Streppel. Pronti via e c’è un tiro di Arial che porta vicinissimo al vantaggio i padroni di casa ma è solo un’illusione, n perché da quel momento in poi l’agonismo della squadra di Tilburg mettono in netta difficoltà i biancorossi e al 26′ minuto vanno vicinissimi al vantaggio su una deviazione sporca di van der Velden che Zoet toglie letteralmente dalla porta. Al 44′ si rivede il PSV che si fa pericoloso con un tiro da fuori area di Pereiro che però non impensierisce il portiere avversario.

Pubblicità

Il secondo tempo inizia con un altro tentativo di van der Velden che prova una conclusione potente ma fuori bersaglio. Al 57′ l’episodio che indirizza la partita a favore dei padroni di casa. Infatti Arias ferma con le cattive un contropiede del Willem II e rimedia il secondo giallo che lascia il PSV in 10 uomini. Da quel momento scatta qualcosa nella testa dei giocatori che inseguono l’Ajax e la partita diventa a senso unico. Dieci minuti più tardi van Ginkel gira al volo di sinistro nell’angolino alla destra di Lamprou. Passano altri 10 minuti e de Jong viene trattenuto in area mentre cerca di raggiungere un cross da calcio di punizione. Il calcio di rigore viene trasformato dallo stesso de Jong con una botta sotto la traversa che chiude la partita e lascia intatta la speranza di raggiungere l’Ajax. Lo 0-2 subito in casa dall’Eindhoven per mano dell’Ajax avrebbe potuto lasciare degli strascichi consentendo una mini fuga che a poche giornate dalla fine sarebbe stata pesantissima; invece le due squadre hanno ripreso a fare ciò che riesce loro meglio e cioè vincere.

Il Willem II da parte sua deve tirare fuori una grande prova se vuole uscire da questo filotto di sconfitte che lo stanno portando alla retrocessione. Il prossimo avversario sarà il Den Haag che è andato a fermare la corsa verso l’Europa League del Vitesse imponendo un 2-2 che sta anche stretto visto che si è fatto raggiungere dai padroni di casa solo allo scadere della partita. Così come i diretti concorrenti dell’Excelsior devono vedersela contro l’Heerenveen che viene da due vittorie consecutive contro Roda e l’Alkmaar battuta con un sonoro 4-2 e anch’essa in lotta per i preliminari di Europa League.

Chi non vuole più fermarsi è il Feyenoord che in casa del Twente ha vinto con un 1-0 firmato da Kramer al 13′ del primo tempo. Il cammino verso la qualificazione all’Europa League prosegue senza sosta, infatti questa è l’ottava vittoria consecutiva con uno score di 19 gol fatti e 4 subiti. A 6 punti si trova l’Utrecht che dopo un primo tempo equilibrato chiuso sull’1-1, ha regolato per 3-1 un Nijmegen arcigno e falloso con un gran secondo tempo e grazie alle reti di Barazite con un preciso colpo di testa e un destro facile di Haller. 14 tiri a 3 nei secondo 45 minuti rendono bene l’idea della supremazia della squadra di casa.

Lo Zwolle ha battuto 3-1 il Roda e continua a sperare nei preliminari di Europa League soprattutto perché nel prossimo turno avrà la possibilità di agganciare l’Alkmaar in uno scontro diretto che si presenta combattutissimo. Il Roda invece, pur mantenendo 6 punti di vantaggio sulla terzultima, non può permettersi di abbassare la guardia anche se il prossimo turno lo metterà di fronte al PSV Eindhoven che proverà ad approfittare di un eventuale passo falso dell’Ajax contro l’Utrecht.

Venerdì 8 aprile 2016

Zwolle-Roda 3-1 – 41′ Gullon (R), 49′ Menig (Z), 73′ Bouy (Z), 78′ Bouy (Z)

 

Sabato 9 aprile 2016

Excelsior-Heracles 1-3 – 6′ Weghorts (H), 37′ Weghorst (H), 46′ Kuwas (E), 60′ Zomer (H)

Cambuur-Ajax 0-1 – 61′ Klaassen 

Vitesse-Den Haag 2-2 – 7′ Havenaar (D), 35′ Kashia (V), 63′ aut.van der Werff (V), 90′ Olijnyk (V)

PSV-Willem II 2-0 – 69′ van Ginkel (P), 79′ rig.L.De Jong – Note: 57′ espulso Arias (P)

 

Domenica 10 aprile 2016

Heerenveen-Alkmaar 4-2 – 9′ aut.Vlaar (A), 52′ Van den Berg (H), 78′ dos Santos Souza (A), 84′ Zeneli (H), 89′ Slagveer (H), 90′ V.Janssen (A)

Groningen-Graafschap 3-1 – 8′ Peters (Gra), 37′ Lindgren (Gro), 76′ aut.Jurjus (Gra), 80′ Idrissi (Gro)

Utrecht-Nijmegen 3-1 – 4′ Boymans (U), 44′ Kane (N), 70′ Barazite (U), 73′ Haller (U) – Note: 87′ espulso Golla (N)

Twente-Feyenoord 0-1 – 13′ M.Kramer 

 

1.  Ajax 30 23 5 2 72:18 74
2. PSV 30 22 6 2 74:29 72
3. Feyenoord 30 17 4 9 57:37 55
4. Utrecht 30 14 7 9 51:40 49
5. Heracles 30 14 6 10 42:43 48
6. Alkmaar 30 14 5 11 56:49 47
7. Vitesse 30 12 8 10 51:30 44
8. Zwolle 30 13 5 12 50:44 44
9. Nijmegen 30 12 7 11 34:36 43
10. Groningen 30 11 7 12 35:45 40
11. Heerenveen 30 11 7 12 43:55 40
12. Den Haag 30 9 11 10 43:45 38
13. Twente 30 11 5 14 44:57 35
14. Roda 30 7 10 13 30:47 31
15. Willem II 30 5 10 15 31:47 25
16. Excelsior 30 6 7 17 29:55 25
17. Graafschap 30 4 6 20 34:60 18
18. Cambuur 30 3 8 19 29:68 17



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori