Risultati Ligue 1/ Partite, marcatori e classifica aggiornata (33^giornata, 8-9-10 aprile 2016)

- La Redazione

Risultati Ligue 1: partite, marcatori e classifica aggiornata. Tra venerdì 8, sabato 9 e domenica 10 aprile 2016 si è disputata la 33^giornata. PSG già campione, Troyes retrocesso

gol_incrocio
(INFOPHOTO)

Nella trentatreesima giornata del campionato francese non sono mancati i risultati a sorpresa. La prima gara si è disputata come di consueto il venerdì sera, con l’anticipo tra Montpellier e Lione. Vittoria esterna per la formazione allenata da Genesio che si è imposta con il risultato di 0-2 grazie alla doppietta siglata da Cornet. I due gol sono arrivati a cavallo tra il 34esimo ed il 40esimo della prima frazione di gioco. Con questo successo, il Lione sale al secondo posto in classifica agguantando il Monaco.

La maggior parte delle gare si sono giocate il sabato. Alle ore 17 è stata la volta della capolista Paris Saint Germain la quale, dopo essersi concessa qualche pausa, ha ricominciato a vincere. Gli uomini di Blanc hanno vinto 0-2 sul campo del Guingamp. Anche in questo caso decisiva una doppietta, quella siglata dal brasiliano Lucas nella ripresa. Il primo gol è giunto dal dischetto, il secondo su assist di Kurzawa.

Non è stato molto emozionante, invece il match tra Angers e GFC Ajaccio. Si trattava di una gara molto importante e delicata soprattutto per gli ospiti, a caccia di punti importanti in chiave salvezza. Con questo pareggio l’Ajaccio sale a quota 34 ma rimane al terzultimo posto in classifica. L’Angers arriva, invece, a quota 46.

Altro successo esterno della giornata è quello del Lorient che è andato ad imporsi sul campo del Caen. Non erano tantissime le ambizioni delle due squadre per questo finale di stagione. Nel primo tempo, gli ospiti si sono portati in vantaggio grazie al gol di Jeannot. Nella ripresa è giunto il raddoppio grazie alla rete siglata da Waris su calcio di rigore. Il gol di Appiah rende solo meno amara la sconfitta per i padroni di casa.

Non solo vittorie esterne o pareggi, in questa 33esima giornata anche successi interni come quello del Reims che supera il Nantes 2-1. Nel primo tempo i padroni di casa si sono portati in vantaggio con Oniangue. Nella ripresa pareggia Audel ma De Preville, all’ottantesimo, segna il gol del successo. Nel finale, per gli ospiti, espulso Bammou. Successo molto importante per il Reims che sale a quota 36 e abbandona momentaneamente la zona retrocessione.

In zona Europa League la classifica è molto corta ma il Saint Etienne vuole ancora provare a dire la sua. Grazie al successo ottenuto contro il Troyes tra le mura amiche, gli uomini di Galtier possono ancora sperare nella qualificazione alla coppa europea. Decisivo il gol di Monnet-Paquet. Sempre più ultimo in classifica il Troyes, già matematicamente retrocesso.

Roboante il successo interno del Tolosa che supera 4-0 il Bastia. Per gli ospiti la salvezza sembra un traguardo ormai raggiunto. Discorso diverso, invece, per i padroni di casa che si trovano ancora al penultimo posto in classifica. Ad aprire e chiudere le danze ci ha pensato Ben Yedder. Nel mezzo le reti di Braithwaite e Trejo. Altre vittorie interne sono arrivate nelle gare della domenica.

Il risultato forse più sorprendente di questa giornata di Ligue 1 è giunto nella sfida tra Lilla e Monaco. I padroni di casa hanno letteralmente abbattuto gli ospiti, grazie al successo per 4-1 che non cambia molto la classifica di una squadra quasi tagliata fuori dalle coppe europee ma che, invece, rischia di creare molti problemi al Monaco. Amalfitano ha portato in vantaggio i padroni di casa poco prima della fine del primo tempo. Nel secondo tempo, la gara del Lille sembrava essersi complicata a causa dell’espulsione di Civelli. Il problema è che il Monaco è caduto nello stesso errore, visto che dopo soli dieci minuti anche il team di Jardim è rimasto in dieci, dopo l’espulsione di Elderson. Il Lilla ha cominciato a dilagare. In ventuno minuti sono giunti altri tre gol, ovvero Eder, Obbadi e Sidibe. Nel finale, il Monaco ha realizzato il gol della bandiera con Bahlouli.

Secco anche il successo del Nizza che ha superato per 3-0 il Rennes. Grande protagonista della sfida Hatem Ben Arfa, autore addirittura di una tripletta. Successo importante in zona Europa League, con il Nizza che scavalca in classifica proprio il Rennes. Poche emozioni infine nel posticipo tra Marsiglia e Bordeaux. La gara si è conclusa sullo 0-0. Non è un campionato molto facile per queste due formazioni che, di solito, lottano per traguardi importanti ma che, invece, quest’anno non sono riuscite a issarsi nelle alte posizioni della classifica. Entrambe le formazioni hanno incontrato diverse difficoltà e saranno costrette ad accontentarsi di una semplice salvezza. Tre i punti che dividono in classifica le due squadre, con il Marsiglia a 40 ed il Bourdeaux a 43. Gara bloccata già nel primo tempo. Nel secondo tempo nemmeno le tre sostituzioni effettuate da ambo le parti hanno dato la svolta alla sfida.

Analizzando in generale la classifica del campionato francese alla luce dei risultati della trentatreesima giornata, emerge che i giochi rischiano di essere aperti sino all’ultima giornata sia in zona Champions League nonché in zona salvezza. La sensazione è che Lilla, Monaco e Nizza si daranno battaglia fino all’ultimo per la conquista di un posto nell’Europa che conta. Accesa anche la lotta in zona retrocessione, con Tolosa, Ajaccio, Reims e Montpellier che faranno di tutto per evitare di retrocedere nella lega inferiore.

Venerdì 8 aprile 2016

Montpellier-Lione 0-2 – 34′ Cornet, 40′ Cornet

 

Sabato 9 aprile 2016

Guingamp-PSG 0-2 – 56′ rig.Lucas, 71′ Lucas

Angers-GFC Ajaccio 0-0

Caen-Lorient 1-2 – 17′ Jeannot (L), 47′ rig.Waris (L), 64′ D.Appiah (C)

Reims-Nantes 2-1 – 11′ Oniangue (R), 68′ Audel (N), 80′ De Preville (R) – Note: 85′ espulso Bammou (N)

St.Etienne-Tolosa 1-0 – 75′ Maupay

Tolosa-Bastia 4-0 – 57′ Ben Yedder, 62′ Braithwaite, 70′ Trejo, 80′ Ben Yedder – Note: 67′ espulso Cahuzac

 

Domenica 10 aprile 2016

Lilla-Monaco 4-1 – 37′ Amalfitano (L), 67′ Eder (L), 77′ Obbadi (L), 88′ Sidibe (L), 92′ Bahlouli (M) – Note: 55′ espulso Civelli (L), 64′ espulso Elderson (M)

Nizza-Rennes 3-0 – 33′ rig.Ben Arfa, 40′ Ben Arfa, 56′ Ben Arfa

Marsiglia-Bordeaux 0-0

 

1. Paris SG  33 26 5 2 83:18 83
2. Lione 33 16 7 10 54:34 55
3. Monaco 33 14 13 6 48:40 55
4. Nizza 33 15 8 10 50:37 53
5. Rennes 33 13 12 8 50:42 51
6. St. Etienne 33 15 6 12 39:34 51
7. Lilla 33 12 13 8 33:25 49
8. Angers 33 12 10 11 35:32 46
9. Caen 33 14 4 15 35:44 46
10. Nantes 33 11 11 11 30:35 44
11. Bastia 33 12 7 14 31:37 43
12. Bordeaux 33 10 13 10 41:50 43
13. Lorient 33 10 12 11 45:51 42
14. Marsiglia 33 8 16 9 43:38 40
15. Guingamp 33 10 9 14 39:49 39
16. Montpellier 33 10 7 16 38:42 37
17. Reims 33 9 9 15 37:48 36
18. GFC Ajaccio 33 7 13 13 31:45 34
19. Tolosa 33 7 11 15 38:49 32
20. Troyes  33 2 8 23 22:72 14



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori