Risultati/ Volley donne: livescore in diretta (playoff quarti gara-1, 13 aprile 2016)

- La Redazione

Risultati volley donne, livescore in diretta: playoff quarti gara-1. Si giocano altre due partite questa sera, in campo la Pomì Casalmaggiore alla prima uscita dopo la vittoria in Champions

Pomi2016
(dall'account ufficiale facebook.com/VbcPomiCasalmaggiore)

Si giocano oggi due partite di playoff nel campionato di Serie A1 di volley femminile. Entrambe le partite hanno il loro inizio alle ore 20:30: al PalaNorda Foppapedretti Bergamo-Pomì Casalmaggiore, al Palazzetto dello Sport Savino del Bene Scandicci-Nordmeccanica Piacenza.

Ricordiamo che le serie dei quarti di finale sono al meglio delle tre partite (dunque bisogna vincerne due per andare in semifinale) e che ieri Conegliano ha centrato il successo esterno contro Montichiari (3-0) mentre Modena ha rispettato il fattore campo battendo Novara, sempre per tre set a zero. Questa sera la grande attesa è per la Pomì Casalmaggiore, che dopo sei anni ha riportato la Champions League del volley femminile in Italia: grande impresa per londa rosa capitanata da Valentina Tirozzi e con in campo leterna Francesca Piccinini, alla sua sesta Champions in carriera.

Seconda in regular season con 55 punti (18-6 come record), la Pomì ha vinto entrambe le sfide di campionato contro la Foppapedretti – una squadra che ha dominato il campionato italiano negli anni Novanta, con quattro scudetti consecutivi, e ancora allinizio dei Duemila con tre titoli in cinque stagioni, più una finale persa da Perugia – ma che in Coppa Italia ci ha perso in semifinale al tie break, facendosi rimontare due set di vantaggio. Il pronostico ovviamente va tutto a Casalmaggiore, ma Bergamo (settima in classifica con 13-11 di record) ha più di una carta da giocarsi, per esempio la presenza di grandi veterane come Leo Lo Bianco, Katarina Barun e Paola Paggi, oltre a Paola Cardullo che è forse stata il miglior libero al mondo.

Laltra partita oppone Scandicci, sesta forza del campionato (14-10) a Piacenza, giunta terza (17-7). La Nordmeccanica ha vinto lo scudetto nel 2013 e 2014, ma lo scorso anno era stata eliminata in semifinale da Novara con un secco 3-0 nella serie; questanno ha ritrovato Floortje Meijners tornata dopo una stagione nel Galatasaray e può contare su ottime giocatrici come Indre Sorokaite e Maja Ognjenovic, che costituiscono la linea palleggiatore-opposto. Qui il pronostico va a Piacenza, che può arrivare a giocarsi il terzo scudetto nelle ultime quattro stagioni.

 

Martedì 12 aprile

Metalleghe Sanitars Montichiari-Imoco Volley Conegliano 0-3 (19-25, 19-25, 22-25)

Liu Jo Modena-Igor Gorgonzola Novara 3-0 (254-19, 25-22, 25-18)

 

Mercoledì 13 aprile

Ore 20:30 Foppapedretti Bergamo-Pomì Casalmaggiore

Ore 20:30 Savino del Bene Scandicci-Nordmeccanica Piacenza

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori