PROBABILI FORMAZIONI / Crotone-Spezia: quote, i diffidati. Ultime notizie live (Serie B 36^giornata, oggi venerdì 15 aprile 2016)

- La Redazione

Probabili formazioni Crotone-Spezia (Serie B): quote e ultime notizie live. Partita in programma venerdì 15 aprile 2016 allo stadio Ezio Scida, anticipo della 36^giornata

crotone_juric
Ivan Juric, 40 anni, allenatore croato del Crotone (INFOPHOTO)
Pubblicità

Gara importantissima per entrambe le formazioni che giocano per obbiettivi d’alta classifica. Occhio ai cartellini gialli sia per la squadra di Juric che per quella di Di Carlo. Nei crotonesi, in caso di ammonizione, verranno squalificati Barberis, Claiton, Zampano, Paro, Garcia e Fazzi. Un bel po’ di diffidati per Juric che in questo finale di stagione trionfante non vuole rinunciare a nessuno: tutti e sei sono elementi importantissimi per il Crotone che però si prepara a festeggiare con largo anticipo la promozione in serie A. Lo Spezia ha bisogno dei suoi uomini migliori per un finale di stagione che si preannuncia incandescente nella lotta play-off. I diffidati sono Juande, Terzi, Situm e Acampora che dovranno quindi fare molta attenzione ad eventuali cartellini gialli in Calabria. Sicuramente Drago farà il possibile per evitare pericolose squalifiche.

Sono otto i giocatori che non possono prendere parte alla partita dello stadio Ezio Scida, primo anticipo della 36^giornata di Serie B. Quattro per parte: nel Crotone sono fuori causa per problemi fisici i difensori Yao e Modesto e i centrocampisti Paro e Fazzi. Tra le fila dello Spezia invece due squalificati: il terzino sinistro Migliore e il centrocampista spagnolo Jon Errasti. Infortunati il difensore spagnolo Sergio Postigo e il centravanti brasiliano Nené, che saranno rimpiazzati rispettivamente da Valentini e Calaiò. 

Pubblicità

Il principale ballottaggio per quanto riguarda la formazione dei padroni di casa è quello in attacco, tra Palladino ed il rumeno Stoian. Il primo rimane favorito ma non è da escludere l’impiego del secondo. In mezzo al campo invece dovrebbero giocare Capezzi e Salzano, Barberis parte in seconda fila. Nello Spezia il posto da titolare del croato Situm rimane in bilico: Catellani scalpita per giocare nel tridente assieme a Calaiò ed Antonio Piccolo. A centrocampo Juande favorito per sostituire lo squalificato Errasti, rimane comunque valida l’opzione Canadjija. 

Pubblicità

Si apre oggi alle ore 19.00 la giornata di Serie B che vede di fronte il Crotone di Ivan Juric e lo Spezia di Domenico Di Carlo. I padroni di casa sono primi in classifica con 73 punti grazia a 21 vittorie, 10 pareggi e 4 sconfitte grazie a 55 gol fatti e 29 subiti. Dall’altra parte invece gli ospiti sono quarti con 57 accumulati dopo 15 successi, 12 pari e 8 ko mentre 42 sono le reti siglate e 39 quelle subite. C’è grande equilibrio nella media del possesso palla a partita che è 25’24” a 25’25”. Equilibrio anche nelle conclusioni che di media a partita sono 12.3 a 13.2, in porta 5.1 a 4.9. I padroni di casa sono superiori per quanto riguarda le palle giocate 569.5 a 554.4, con una percentuale di scambi riusciti che è per entrambe pari al 61.8%. Incredibile equilibrio per quanto riguarda anche la supremazia territoriale che è 10’00” a 10’15”.

In vista del match tra Crotone e Spezia analizziamo i migliori giocatori di entrambe le formazioni che scenderanno in campo. Mister Juric potrà contare sui suoi difensori Ferrari e Claiton mentre in attacco non potrà mancare Budimir. Ferrari ha segnato un gol in questo campionato cadetto, collezionando anche sessantotto passaggi riusciti mentre Claiton ne ha segnati due con sessantanove passaggi riusciti. Budimir è stato autore di quattordici gol in campionato, con sei palle recuperate e quarantacinque passaggi riusciti. Passiamo allo Spezia con mister Di Carlo che si affiderà a Migliore e Terzi in difesa e Calaiò in attacco. Migliore ha segnato un gol con sessantadue passaggi riusciti mentre Terzi, con un gol segnato ha collezionato sessantasei passaggi giusti. Calaiò è stato autore di otto gol in campionato con cinquantaquattro passaggi riusciti e tre palloni recuperati. 

Il big match della 36^giornata di Serie B è ancora il primo in ordine cronologico. Venerdì 15 aprile 2016 alle ore 19:00 il Crotone capolista riceve uno Spezia in piena zona playoff allo stadio Ezio Scida, nel primo dei due anticipi di questo turno. La classifica del torneo cadetto vede il Crotone ormai in vista di un traguardo storico, la prima promozione in Serie A nella storia del club. I pitagorici sono primi con 73 punti, ben 16 in più rispetto al Bari terzo: a sette giornate dalla fine solo un crollo verticale potrebbe riportare i ragazzi allenati da Ivan Juric in zona playoff. Lo Spezia dal canto suo è tra le squadre più in forma avendo perso solo una volta nelle ultime 14 giornate: 57 i punti degli Aquilotti che si trovano in quarta posizione. Passiamo ora alle quote per il pronostico e alle probabili formazioni di Crotone-Spezia

Le quote SNAI favoriscono il segno 1 per la vittoria casalinga del Crotone, che allo Scida ha perso solo una volta su 17 partite. 2,15 se puntate su un altro successo da parte della capolista, mentre il segno 2 per il colpo esterno dello Spezia è fissato a quota 3,85. Il segno X per l’eventuale pareggio tra le due formazioni vale 3 volte la posta in palio. Under 1,73, Over 2, Goal 1,90 e NoGoal 1,80.

I difensori Yao Guy e Modesto hanno lavorato ancora a parte in settimana, mentre l’esterno Giuseppe Zampano è stato colpito da un attacco febbrile e non è quindi al meglio. Rientra Cremonesi dopo il turno di squalifica, in difesa giocheranno però gli stessi di Terni quindi Garcia Tena, reduce dal suo primo gol con la maglia del Crotone, Claiton Dos Santos e Gian Marco Ferrari. Anche il centrocampo non dovrebbe subire modifiche rispetto all’ultima partita: previsti quindi Di Roberto sulla fascia destra, Martella dalla parte opposta e coppia centrale Barberis-Salzano. Davanti il ballottaggio riguarda Palladino e Stoian, mentre le altre due caselle del tridente saranno occupate da Budimir e Federico Ricci.

Il croato Situm ha riassaggiato il campo nel week-end scorso e si candida per una maglia da titolare, nel tridente d’attacco degli Aquilotti che sarà completato da Calaiò e da Antonio Piccolo. Due i giocatori squalificati tra centrocampo e difesa: al reparto centrale mancherà lo spagnolo Errasti, per sostituirlo ballottaggio tra il croato Canadjija e lo spagnolo Juande; in difesa invece assente Migliore: De Col dovrebbe traslocare a sinistra con l’inserimento di Martic a destra. A completare l’undici titolare saranno Pulzetti e Sciaudone a centrocampo e i centrali difensivi Valentini e Terzi, davanti al portiere argentino Chichizola.

Crotone (3-4-3): 1 Cordaz; 34 Garcia Tena, 3 Claiton, 13 G.Ferrari; 9 Di Roberto, 18 Barberis, 20 Salzano, 24 Martella; 7 F.Ricci, 17 Budimir, 14 Palladino

Allenatore: Ivan Juric

Squalificati: nessuno

Diffidati: Claiton Dos Santos, Modesto, Paro, Fazzi, Barberis

Indisponibili: Yao Guy, Modesto

Spezia (4-3-3): 1 Chichizola; 21 Martic, 3 Valentini, 19 Terzi, 2 De Col; 32 Pulzetti, 27 Canadjija, 7 Sciaudone; 23 A.Piccolo, 11 Calaiò, 18 Situm

Allenatore: Domenico Di Carlo

Squalificati: Migliore, Errasti

Diffidati: Terzi, Juande, Acampora, Situm

Indisponibili: Postigo, Calaiò

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori