Probabili formazioni / Genoa-Inter: diretta tv, orario, le ultime notizie live. I dubbi di Mancini (Serie A 2015-2016, 34^ giornata)

- La Redazione

Probabili formazioni Genoa-Inter: diretta tv, orario, le ultime notizie live su moduli e titolari alla vigilia della partita di Serie A 2015-2016, valida per la 34^ giornata

mancini_nagatomo_55
(INFOPHOTO)

I dubbi di formazione per quanto riguarda i nerazzurri riguardano in particolare l’attacco. A Marassi l’Inter dovrebbe schierarsi con il modulo 4-2-3-1, spazio quindi per quattro giocatori d’indole offensiva. Icardi sarebbe certo del posto non fosse per i postumi di un acciacco rimediato contro il Napoli, dovrebbe però guidare ancora una volta l’attacco interista. Chi giocherà alle sue spalle? Una delle ipotesi più accreditate è quella che vede Palacio, Eder e Perisic, ma attenzione anche alle quotazioni di Jovetic che ha giocato bene sabato. Da non dimenticare Ljajic che scalpita avendo guardato dalla panchina le ultime due partite. Da verificare invece le condizioni del francese Biabiany, che Mancini tiene sempre in considerazione ma che non è al cento per cento. 

Se nelle probabili formazioni di Genoa-Inter si parla di bomber, è inevitabile fare i nomi di Leonardo Pavoletti e Mauro Icardi. L’attaccante del Grifone è a quota 11 gol segnati in questo campionato, dato ottimo se si considera che Pavoletti finora ha collezionato solamente 20 presenze a causa di infortuni e anche di qualche squalifica. Quando è in campo però è una risorsa fondamentale per la squadra di mister Gasperini. Quanto a Icardi, 15 gol in 29 presenze sono la conferma dell’indiscutibile valore di un giocatore che non a caso a 23 anni è già capitano dell’Inter. Non è stata una stagione sempre facile per maurito, perché gli alti e bassi non sono mancati, ma alla fine i numeri gli danno senza dubbio ragione.

Si gioca alle ore 20.45 di mercoledì sera; è una delle partite in programma nella trentaquattresima giornata del campionato di Serie A 2015-2016, ultimo turno infrasettimanale in questa stagione. Allo stadio Luigi Ferraris di Marassi, a Genova, andrà in scena una partita che è una classica del calcio italiano ma che avrà importanza soprattutto per i nerazzurri, che hanno ancora speranze di agganciare il terzo posto grazie a un finale di stagione in netta ripresa. In casa del Genoa però non è facile per nessuno, anche se il Grifone è ormai salvo: l’ex Gian Piero Gasperini saprà però certamente motivare i suoi ragazzi… In attesa di vivere domani questa partita, andiamo a dare uno sguardo più approfondito alle probabili formazioni di Genoa-Inter.

Assenze pesanti per il Grifone: la squalifica di Izzo va infatti ad aggiungersi agli infortuni di Perin e dei due illustri ex Burdisso e Pandev. Di conseguenza per Gasperini le possibilità di scelta appaiono piuttosto ridotte. Il modulo dovrebbe essere il 3-5-2, con Lamanna in porta protetto dalla difesa (il reparto più in difficoltà) composta da Munoz, De Maio e Marchese. A centrocampo gli esterni Ansaldi a destra e Laxalt a sinistra, il mezzo il perno sarà invece Tachtsidis, favorito su Rincon che non è al top a causa di un risentimento muscolare, affiancato dalle mezzali Dzemaili e Rigoni. In attacco sicuro del posto Pavoletti come prima punta, con Cerci favorito su Suso per affiancarlo.

La squalifica di Kondogbia è l’unico problema per Roberto Mancini e l’unico motivo per cambiare la formazione titolare che è stata praticamente perfetta sabato sera contro il Napoli. Cambia un solo uomo ma di conseguenza pure il modulo, visto che si dovrebbe tornare al 4-2-3-1. Nessun cambio dietro: Handanovic in porta, linea difensiva con D’Ambrosio terzino destro, la coppia centrale Miranda-Murillo e Nagatomo sulla fascia sinistra, pur con Telles possibile alternativa ad entrambi i terzini. In mediana attualmente intoccabili Brozovic e Medel, ci dovrebbe essere un’occasione importante per Ljajic che potrebbe giocare sulla linea dei trequartisti insieme a Jovetic e Perisic alle spalle dell’attaccante centrale, che sarà naturalmente Icardi. Al posto di Ljajic potrebbe però esserci il grande ex Palacio.

La diretta tv di Genoa-Inter sarà trasmessa alle ore 20.45 di domani sera sia sui canali della pay tv del satellite, in particolare su Sky Calcio 2, sia su quelli della pay-tv del digitale terrestre, in particolare Mediaset Premium Calcio 1.

 

23 Lamanna; 24 Munoz, 4 De Maio, 15 Marchese; 3 Ansaldi, 31 Dzemaili, 77 Tachtsidis, 30 Rigoni, 93 Laxalt; 11 Cerci, 19 Pavoletti. All. Gasperini.

A disp.: 32 Donnarumma, 39 Sommariva, 29 Fiamozzi, 34 G. Silva, 18 Ntcham, 88 Rincon, 22 Lazovic, 17 Suso, 16 Capel, 97 Ghiglione, 37 Panico, 42 Matavz.

Squalificati: Izzo.

Indisponibili: Perin, Burdisso, Pandev.

 1 Handanovic; 33 D’Ambrosio, 25 Miranda, 24 Murillo, 55 Nagatomo; 77 Brozovic, 17 Medel; 22 Ljajic, 10 Jovetic, 44 Perisic; 9 Icardi. All. Mancini.

A disp.: 30 Carrizo, 46 Berni, 21 Santon, 5 Juan Jesus, 12 Telles, 27 Gnoukouri, 83 F. Melo, 11 Biabiany, 97 Manaj, 23 Eder, 8 Palacio.

Squalificati: Kondogbia.

Indisponibili: nessuno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori