PROBABILI FORMAZIONI / Modena-Perugia: quote, protagonisti. Ultime notizie live (Serie B 37^giornata, oggi martedì 19 aprile 2016)

- La Redazione

Probabili formazioni Modena-Perugia (Serie B): quote e ultime notizie live. Partita in programma martedì 19 aprile 2016 allo stadio Alberto Braglia, valida per la 37^giornata

drole_perugia
Jean-Armel Drolé, 18 anni, attaccante ivoriano del Perugia (dall'account Twitter ufficiale @ACPerugiaCalcio)

I canarini sono chiamati a una delle ultime chance per rimanere nella categoria cadetta. La squadra si presenterà alla gara di oggi contro il Perugia anche con diverse defezioni. Il calciatore che può fare la differenza in ogni momento è il fantasista numero dieci Andrea Mazzarani. Posizionato dietro a due punte è bravo a muoversi cambiando passao su una corsia e sull’altra. Nel Grifone invece sta esplodendo la qualità di un calciatore come Aguirre, trequartista di talento che posizionandosi al centro dei tre dietro a Rolando Bianchi è abile anche a giocare ad elastico tra centrocampo e attacco.

Ricapitoliamo i giocatori assenti per il turno infrasettimanale di Serie B, a poche ore dal fischio d’inizio della partita tra i canarini di Bergodi e gli umbri allenati da Bisoli. Ancora infortunato Galloppa, che a febbraio si è rotto di nuovo il ginocchio destro. Out per squalifica invece il difensore centrale Aldovrandi. Gli assenti del Perugia riguardano anzitutto il reparto d’attacco: il colombiano Alexis Zapata non è al meglio, così come Vittorio Parigini che manca da diverso tempo e non ha ancora recuperato la forma partita, mister Bisoli punta a recuperarlo per la prossima trasferta di Novara (lunedì 25 aprile). Gli altri giocatori indisponibili per il Grifone sono il terzino ghanese Masahudu Alhassan e il centrocampista Rodrigo Taddei. 

Tutti a disposizione per i canarini ed il solo Rubin tra i diffidati, per cui il tecnico Cristiano Bergodi può effettuare le scelte senza assili sotto questo punto di vista. Anche nelle fila del Perugia non risultano squalificati mentre sono complessivamente quattro i giocatori che in caso di giallo salterebbero il successivo turno: Taddei, Masahudu Alhassan, Giuseppe Rizzo e Alexis Zapata. 

Si disputa una sfida molto interessante al Braglia dove il Modena cerca punti per la salvezza e il Perugia per il sogno playoff. Cristiano Bergodi e Pierpaolo Bisoli hanno diversi dubbi e per questo ci sono al momento alcuni ballottaggi nelle probabili formazioni. Tra i canarini ci sarà il problema di sostituire lo squalificato Aldrovandi, dubbio tra Rubin e Calapai che giocherebbero comunque entrambi adattati a destra. In mezzo al campo poi Bentivoglio parte in vantaggio su Doninelli. Dall’altra parte potrebbe esserci un cambio in mezzo al campo con Zebli che rimane comunque favorito su Drole. Davanti invece dubbio sulla trequarti tra Aguirre e Molina.

Si sfidano al Braglia il Modena di Bergodi e il Perugia di Camplone. Andiamo a vedere da una parte e dall’altra quelli che sono stati i migliori fino a questo momento. I migliori marcatori sono Davide Luppi con 7 reti e Matteo Ardemagni con 11. Con una media di 2 tiri a partita Stanco e Ardemagni sono i rispettivi elementi che tirano di più di media a partita. Invece troviamo le migliori percentuali di passaggi riusciti da una parte con Lino Marzorati che ha il 68.2% e dall’altra parte invece Francesco Della Rocca con il 73.8%. Sempre Marzorati è quello con la media più alta di palle recuperate con 21.3 rispetto ai 21.0 di Massimo Volta dall’altra parte. 

Le due formazioni si affrontano per la trentasettesima giornata del campionato di Serie B, la numero 16 del girone di ritorno. Appuntamento martedì 19 aprile 2016 allo stadio Alberto Braglia, calcio d’inizio alle ore 20:30. Match delicato soprattutto per il Modena che ha raccolto solamente un punto nelle ultime sei giornate scivolando al terzultimo posto in classifica; 36 i punti della squadra emiliana mentre sono 51 quelli del Perugia, prima di questo turno infrasettimanale all’undicesimo posto con un ritardo di 6 lunghezze rispetto alla zona playoff. Per gli umbri una sconfitta nelle ultime otto, quindi un periodo di forma tutto sommato favorevole. Passiamo alle probabili formazioni di Modena-Perugia e alle quote per il pronostico della partita. 

Il pronostico SNAI prevede una partita in equilibrio: breve distanza tra il segno 1 per la vittoria del Modena (quota 2,75) e il 2 per il colpo esterno del Perugia (quota 2,80). Il segno X per il pareggio invece cale 3 volte la posta in palio. Opzione Under valutata 1,60, Over 2,20, Goal 1,80 e NoGoal 1,90.

Squalificato il difensore Aldovrandi, da verificare le condizioni di capitan Gozzi che ha saltato l’ultimo match per influenza. Sabato a Chiavari mister Bergodi ha provato il modulo 3-5-2, per la sfida interna contro il Perugia potrebbe tornare alla difesa a quattro con Calapai e Rubin terzini e Marzorati-Bertoncini centrali, davanti al portiere Manfredini.

A centrocampo dovrebbe partire titolare Crecco insieme a Bentivoglio e Belingheri; per l’attacco due opzioni: 1+2 con Mazzarani trequartista oppure tridente puro con Luppi ed il rientrante Nardini (era squalificato) ai fianchi di Granoche.

Pierpaolo Bisoli ha annunciato che il centravanti titolare sarà Rolando Bianchi, panchina quindi per Ardemagni. Il mister biancorosso dovrebbe mantenere il modulo con tre trequartisti: l’ivoriano Drolé scalpita per partire titolare, Parigini invece non sarà rischiato mentre per vie centrali dovrebbe agire ancora l’uruguaiano Aguirre.

A centrocampo Prcic e Della Rocca dovrebbero avvicendare Giuseppe Rizzo e Zebli; in difesa possibile il ritorno di Spinazzola come terzino sinistro, con Del Prete o Molina dall’altra parte e coppia centrale Volta-Belmonte. In porta Rosati.

Modena (4-3-3): 12 Manfredini; 2 Calapai, 6 Marzorati, Bertoncini, 33 Rubin; 7 Crecco, 18 Bentivoglio, 5 Belingheri; 4 Nardini, 32 Granoche, 21 Luppi

Allenatore: Cristiano Bergodi

Squalificati: Aldovrandi

Diffidati: Rubin

Indisponibili: Galloppa

Perugia (4-2-3-1): 1 Rosati; 18 Del Prete, 14 Volta, 17 Belmonte, 7 Spinazzola; 3 Della Rocca, 20 Prcic; 30 Drolé, 21 Aguirre, 11 Fabinho; 33 Bianchi

Allenatore: Pierpaolo Bisoli

Squalificati: nessuno

Diffidati: Ma.Alhassan, Taddei, Drolé

Indisponibili: Ma.Alhassan, Taddei, A.Zapata

 

 

 

Arbitro: Luigi Nasca (sezione di Bari)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori