Probabili formazioni/ Latina-Avellino: quote e ultime notizie live. Le statistiche (Serie B 34^giornata, oggi sabato 2 aprile 2016)

- La Redazione

Probabili formazioni Latina-Avellino (Serie B): quote e ultime notizie live. Partita in programma sabato 2 aprile 2016 allo stadio Domenico Francioni, valida per la 34^giornata

latina_curvanord
Foto Infophoto

Al Domenico Francioni il Latina di Carmine Gautieri ospita l’Avellino del nuovo tecnico Dario Marcolini. I pontini sono sedicesimi con 36 punti dopo 8 vittorie, 12 pareggi e 13 sconfitte con 33 gol fatti e 41 subiti. Dall’altra parte invece gli irpini sono dodicesimi con 44 punti raccolti grazie a 12 successi, 8 pari e 13 ko con 45 reti siglate e 46 incassate. I nerazzurri sono avanti nel possesso palla medio a partita che è 23’34” a 22’56”. Gli ospiti però sono avanti nelle conclusioni che sono 11.9 a 13.9, in porta 4.6 a 5.4. La squadra di Gautieri fa girare più palla con una media di palle giocate pari a 538.3 a partita rispetto ai 492.4 dei loro avversari, con una percentuale di scambi riusciti che è 62.1% a 55.5%. La supremazia territoriola è quasi identica, cioè 8’55” a 8’53”.

Latina ed Avellino si sfideranno per la tredicesima giornata di ritorno del campionato di Serie B. Analizziamo i protagonisti attesi di entrambe le squadre cominciando dagli ospiti allenati da Marcolin che puntano tutto sulle giocate di Mokulu Tembe. Il giocatore è il più atteso dai tifosi che finora ha segnato undici gol in questo campionato di Serie B rendendosi protagonista anche di quarantasei tiri complessivi. Nessun assist vincente per il giocatore che oltre ai gol cercherà di collezionare nella partita contro il Latina. Per i padroni di casa invece, mister Gautieri cercherà di affidarsi alle giocate di Acosty che ha siglato in campionato sette reti con la maglia del Latina, tirando per ben sessantadue volte in porta. Il giocatore si è reso protagonista anche di trentaquattro assist più tre assist vincenti rendendosi davvero il più atteso dei suoi.

Il Latina ha bisogno di vincere e contro ci sarà l’Avellino di Marcolin che per ora è in posizione tranquilla ma deve assolutamente non mollare la presa sulla zona salvezza. Nel Latina il bomber è Boadu, sette gol in 33 presenze, può essere lui il giocatore in grado di portare i tre punti in casa del club romano. Nell’Avellino invece c’è Tembe con 11 gol che ha preso un po’ il posto di Trotta che nel frattempo si è accasato in Serie A nel Sassuolo.

I pontini hanno bisogno di punti per tenere a distanza di sicurezza la zona calda della classifica, per gli irpini invece il treno playoff comincia a farsi lontano ed urge uno scatto per provare a riagguantarlo. Queste motivazioni sostanziali spingeranno le due formazioni alla ricerca dei tre punti, nella partita che si terrà sabato 2 aprile 2016 allo stadio Domenico Francioni (calcio d’inizio ore 15:00). La classifica della Serie B dopo trentatré giornate vede il Latina a 36 punti e l’Avellino a 44; all’andata vinsero gli irpini per 3-1 grazie ai gol di Benjamin Mokulu (due) e Marcello Trotta, poi passato al Sassuolo a gennaio (di Nicolao Dumitru la rete del provvisorio pareggio). Passiamo alle probabili formazioni di Latina-Avellino e alle quote per il pronostico della partita.

Le quote SNAI favoriscono il segno 1 per la vittoria della formazione di casa: successo del Latina valutato 2,45, mentre il segno X per l’eventuale pareggio e il segno 2 per l’affermazione esterna dell’Avellino si equivalgono a quota 3,10. Opzione Under valutata 1,65, Over 2,10, Goal 1,75 e NoGoal 1,95.

Modulo 4-3-3 per il Latina di Carmine Gautieri che schiererà Ujkani in porta, nella linea difensiva Bruscagin e Calderoni saranno i terzini mentre per quanto riguarda la coppia centrale il ballottaggio è tra Brosco ed Esposito, per affiancare Dellafiore. A centrocampo Schiattarella, Ruben Olivera in cabina di regia e Luigi Scaglia, il tridente d’attacco sarà quello più consueto con Acosty e Dumitru ai fianchi del centravanti Corvia.

4-3-3 anche per l’Avellino allenato da Dario Marcolin, che dopo il pareggio a reti bianche con il Crotone cerca la sua prima vittoria sulla panchina biancoverde. Davanti al portiere Frattali i difensori previsti sono Francesco Pisano a destra, Pucino spostato a sinistra (Visconti out per squalifica), Jidayi e Biraschi centrali. In mezzo al campo Paghera con Arini e il belga Bastien ad agire da mezzali; Roberto Insigne e Gavazzi saranno le punte laterali, a completare il tridente Castaldo che parte ancora favorito su Mokulu. 

Latina (4-3-3): 1 Ujkani; 3 Bruscagin, 5 Dellafiore, 23 Brosco, 24 Calderoni; 28 Schiattarella, 10 Olivera, 8 L.Scaglia; 18 Acosty, 9 Corvia, 25 Dumitru

Allenatore: Carmine Gautieri

Squalificati: nessuno

Diffidati: Figliomeni, M.Mbaye

Indisponibili: Di Gennaro

Avellino (4-3-3): 1 Frattali; 14 F.Pisano, 25 Jidayi, 5 Biraschi, 11 Pucino; 4 Arini, 23 Paghera, 26 Bastien; 20 R.Insigne, 10 Castaldo, 6 Gavazzi

Allenatore: Dario Marcolin

Squalificati: Visconti

Diffidati: Frattali

Indisponibili: Migliorini

 

 

Arbitro: Juan Luca Sacchi (sezione di Macerata)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori