DIRETTA / Trapani-Brescia (risultato finale 3-0) info streaming video e tv: siciliani in scioltezza (Serie B 2016, 2 aprile)

- La Redazione

Diretta Trapani-Brescia: info streaming video e tv, orario e risultato live della partita di Serie B in programma sabato 2 aprile 2016 allo stadio Provinciale di Erice (34^giornata)

provinciale_trapani
Lo stadio del Trapani, il Provinciale di Erice (Infophoto)

Si è conclusa sul risultato di tre a zero in favore del Trapani, la sfida del Provinciale tra i siciliani allenati da Serse Cosmi e il Brescia. Incontro deciso dalle marcature di Fazio, Citro e Scognamiglio. Quarto successo consecutivo totalizzato dalla formazione di casa. Brutto ko invece per le rondinelle. 

Oltre sessantacinque minuti sul cronometro e risultato fermo sul due a zero al Provinciale tra Trapani e Brescia. I padroni di casa hanno trovato il gol del raddoppio attorno al sessantaquattresimo con il neo entrato Citro. Petkovic va via sulla destra con una splendida giocata, scarica per il compagno di squadra che da pochi passi deve soltanto depositare in rete alle spalle di Minelli. 

E’ terminato sul risultato di uno a zero in favore del Trapani, il primo tempo tra i siciliani e il Brescia. I ragazzi alllenati da Serse Cosmi, fin qui, hanno letteralmente dominato l’incontro dopo la rete messa a segno da Fazio al ventesimo. Nel finale di frazione i padroni di casa hanno sfiorato il raddoppio con Petkovic, che riceve palla a pochi passi dalla porta ma spedisce clamorosamente alto sopra la traversa. 

Quando siamo giunti quasi al quarantesimo minuto del primo tempo, il risultato tra Trapani e Brescia è fermo sull’uno a zero in favore della compagine siciliana. Attorno al ventesimo la formazione di Serse Cosmi ha trovato la via del vantaggio con una marcatura messa a segno da Fazio. L’azione: Coronado serve Petkvoic, la cui conclusione viene respinta dalla difesa avversaria. Coronado recupera poi il pallone e appoggia per Fazio, il cui tiro si infila direttamente sotto la traversa. 

E’ cominciata da quasi venti minuti di gioco la sfida del Provinciale tra Trapani e Brescia, con il risultato ancora fermo sullo zero a zero. C’è grande concentrazione ed intensità da parte di entrambe le squadre; i ragazzi di Cosmi provano a fare la partita ma le rondinelle chiudono bene gli spazi, pur faticando a ripartire. All’undicesimo però ci riesce Embalo, il cui cross per Caracciolo viene provvidenzialmente agguantato dall’estremo difensore dei siciliani Nicolas. 

Mancano pochi minuti al calcio di inizio di Trapani-Brescia, incontro valido per la trentaquattresima giornata del campionato di Serie B. Le due squadre stanno ultimando la fase di riscaldamento, nel frattempo i due allenatori hanno comunicato le loro scelte tecniche diramando le formazioni ufficiali. Trapani: Nicolas, Perticone, Pagliarulo, Scognamiglio, Fazio, Eramo, Scozzarella, Nizzetto, Rizzato, Coronado, Petkovic. All. Serse Cosmi. Brescia: Minelli, Venuti, Ant.Caracciolo, Coly, Lancini, Mazzitelli, And.Caracciolo, Embalo, Geijo, Martinelli, Kupisz. 

Si avvicina il fischio d’inizio di Trapani-Brescia, partita molto importante per la volata playoff in Serie B. Serse Cosmi è stato chiaro con la sua squadra anche dopo la vittoria in casa dello Spezia, invitando i suoi giocatori a non porsi limiti e giocare per vincere tutte le partite da qui alla fine del campionato. A nove giornate dal termine la salvezza è già in tasca, ma il Trapani ha dimostrato di poter tenere testa a chiunque. Roberto Boscaglia ha confermato che a giorni firmerà il rinnovo del contratto con il Brescia, ma ha anche ricordato come la squadra dovrà giocare ora tutte le partite rimaste come se fossero finali, mettendo in campo la stessa grinta e la stessa concretezza viste contro il Novara.

Analizziamo i moduli tattici solitamente utilizzati da Trapani e Brescia. Ormai Cosmi sembra essersi assestato sul 3-5-2 per il suo Trapani: la presenza di Coronado non ha convinto l’allenatore umbro a rispolverare il modulo con trequartista, essendo il brasiliano estremamente abile a giocare tra le linee. La versatilità del Trapani si è dimostrata fondamentale nella trasferta di La Spezia, con la situazione ribaltata proprio quando i liguri sembravano ormai padroni della partita. 4-2-3-1 per il Brescia di Boscaglia che nelle ultime partite sembra essere sensibilmente migliorato sul piano della solidità offensiva. Dopo la vittoria contro il Crotone sono arrivati due pareggi contro Latina e Novara che hanno confermato come i play off siano nelle corde dei lombardi, anche se qualcuno tra i tifosi ha rimproverato la squadra di aver osato poco nell’ultimo match casalingo contro i piemontesi.

Sarà diretta dall’arbitro Luigi Nasca di Bari. Vero e proprio scontro diretto per i play off nella la tredicesima giornata di ritorno del campionato di Serie B (trentaquattresima generale): appuntamento alle ore 15:00 di sabato 2 aprile 2016, teatro del match sarà lo stadio Polisportivo Provinciale di Erice.

Ormai i siciliani hanno dimostrato di essere tutt’altro che un bluff, andando ad espugnare anche il campo dello Spezia che era reduce da una serie di dieci risultati utili consecutivi in campionato. La squadra di Serse Cosmi fa parte ora del terzetto di squadre tra il settimo e il nono posto, a quota cinquanta punti, a braccetto proprio con gli avversari di questo turno di campionato.

Play off di certo non ancora assicurati, ma per la squadra di Serse Cosmi c’è anche il terzo posto ad un tiro di schioppo, ormai lontano solo tre lunghezze. Un’occasione troppo ghiotta per una stagione che partita dopo partita è diventata sempre più allettante per i siciliani.

Di contro ci sarà un Brescia che dopo diversi sbandamenti ha ritrovato una buona continuità di rendimento: la classifica molto corta nel campionato cadetto non preclude neppure per la squadra di Boscaglia un potenziale balzo in avanti: nell’ultimo pari casalingo contro il Novara (proprio una delle terze in classifica assieme a Bari e Cesena) le rondinelle hanno dimostrato una solidità che era mancata nelle ultime partite, ribadendo di poter recitare un ruolo importante da qui alla fine del campionato.

Queste le probabili formazioni che si troveranno di fronte allo stadio Provinciale di Erice. Padroni di casa in campo con il portiere brasiliano Nicolas alle spalle di una difesa a tre composta da Perticone, Pagliarulo e Scognamiglio. Eramo, Nizzetto e l’altro brasiliano Coronado si muoveranno per vie centrali in mezzo al campo, mentre gli esterni di centrocampo saranno ancora Fazio a destra e Rizzato a sinistra. Il croato Petkovic farà coppia con Nicola Citro sul fronte offensivo.

Il Brescia invece dovrebbe schierare Minelli in porta e una linea difensiva a quattro composta da Venuti a destra, il senegalese Racine Coly a sinistra, Antonio Caracciolo ed Edoardo Lancini in mezzo. Lo svizzero Martinelli giocherà assieme a Mazzitelli a centrocampo a protezione del trio di incursori composto dal guineano Embalo, da Morosini e dal polacco Kupisz. Al centro dell’attacco ci sarà lo svizzero Geijo, con Andrea Caracciolo jolly dalla panchina.

Capitolo bookmaker: ormai anche le principali agenzie di scommesse credono al Trapani di Cosmi che viene considerato favorito, con Sisal Matchpoint che propone ad una quota di 2.25 l’affermazione interna dei sicilani. Eurobet offre a 3.20 il pareggio, mentre Bet 365 moltiplica per 4.00 l’investimento degli scommettitori sul successo esterno della squadra di Boscaglia.

La partita di Serie B Trapani-Brescia sarà trasmessa in diretta tv da Sky sul canale Calcio 3 HD, il numero 253: telecronaca dalle ore 15:00. I clienti Sky abbonati al pacchetto Calcio potranno seguire il match anche in diretta streaming video, tramite l’applicazione SkyGo disponibile per pc, tablet e smartphone; per i non abbonati al pacchetto Calcio il codice d’acquisto pay-per-view è 492619. Sui canali Sport 1 HD (numero 201) e Super Calcio HD (n.206) andrà in onda il programma Diretta gol Serie B, con collegamenti live da tutti i campi del pomeriggio. Aggiornamenti anche via radio sulle frequenze di Rai Radio 1 (FM 89,3), all’interno del programma Tutto il calcio minuto per minuto Serie B che andrà in onda dalle ore 14:50 e fino alle 17:00.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori