Arbitro Calvarese / Ignora i falli di mano nell’area del Torino. Ventura: Rigore bizzarro (oggi, 21 aprile 2016)

- La Redazione

Arbitro Calvarese: il direttore di gara di Roma-Torino non ha sanzionato due tocchi di mano nell’area di rigore granata da parte di Gaston Silva e Gazzi: ai giallorossi mancano due rigori?

Nainggolan_gesto_2015
Radja Nainggolan

Non è stata certamente una partita facile quella arbitrata da Calvarese, quella tra Roma e Torino, che si è disputata ieri sera allo Stadio Olimpico. La moviola di questa mattina boccia il direttore di gara della sezione di Teramo, con il tecnico del Torino Ventura che si è detto quasi indignato nel post partita: “Sono arrabbiato perché se non facciamo risultato dopo una partita come questa..Il rigore che hanno avuto è bizzarro, ce n’era uno prima. una cosa che ci portiamo dietro tutto lanno, siamo la quarta squadra in Italia come occasioni create e quinta-sesta come occasioni subite. Ovviamente il rigore non è stato un problema: siamo una squadra che deve ancora lavorare tanto” conclude il tecnico del Torino Ventura che cerca di non recriminare nulla al direttore di gara. 

La moviola del match Roma-Torino, diretto dall’arbitro Calvarese, di certo non sorride al direttore di gara. Il fischietto di Teramo pare abbia preso la decisione giusta solo per quanto riguarda il rigore concesso al Torino sullo 0-0, quando Manolas ha di fatto atterrato un giocatore avversario in area. Il gol di Totti a due minuti dalla fine del match è regolarissimo, ma il rigore concesso poco dopo ai giallorossi risulta troppo generoso da parte dell’arbitro Calvarese che invece avrebbe dovuto assegnarlo al 42′ quando Gaston Silva allarga il braccio in area per deviare il pallone sul tiro di Nainggolan. Al minuto 52 poi un palese fallo di mano in area ad opera di Gazzi, ancora una volta il tiro era di Nainggolan. Il rigore concesso in pieno recupero si rivela quindi quello errato, visto che Calvarese ha mancato ben due falli in area di rigore. 

Se non fosse che la Roma è riuscita ad avere la meglio sul Torino grazie all’ingresso in campo salvifico di Francesco Totti, l’arbitro Calvarese sarebbe adesso nella bufera. L’arbitro infatti non ha ravvisato due tocchi di mano nell’area granata da parte dei giocatori di Ventura che da una prima analisi avrebbero meritato l’assegnazione di due calci di rigore. Il primo episodio contestato dalla Roma si è verificato al 43′ del primo tempo, quando Nainggolan ha girato un pallone al volo trovando la deviazione col braccio del granata Gaston Silva. In questo caso, Calvarese non ha avuto il supporto dell’assistente di porta sicuramente meglio posizionato rispetto a lui; il secondo episodio controverso ha avuto luogo invece al 13′ della ripresa, quando il tentativo di deviazione in rete dei giallorossi, ancora una volta di Nainggolan, è stato intercettato da un evidente tocco di mano da parte di Gazzi ma anche in questo caso Calvarese ha lasciato correre. Fortuna ha voluto (per i romanisti) che i due episodi arbitrali non si siano rivelati determinanti nel decidere l’esito dell’incontro: e poi con un Totti così anche la moviola passa in secondo piano…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori