Probabili formazioni/ Inter-Udinese: diretta tv, orario, ultime notizie live (Serie A 2015-2016, 35^ giornata)

- La Redazione

Probabili formazioni Inter-Udinese: diretta tv, orario, le ultime notizie live sulla partita che si gioca a San Siro, valida per la trentacinquesima giornata del campionato di Serie A

ljajic_mancini
Foto Infophoto

Si gioca alle ore 20:45 di sabato sera, come anticipo della trentaquattresima giornata del campionato di Serie A 2015-2016. LInter, ormai lontana dal terzo posto, vuole se non altro blindare la sua quarta posizione mentre lUdinese sembra aver messo al sicuro la salvezza con la vittoria contro la Fiorentina. Andiamo dunque a dare uno sguardo più approfondito alle probabili formazioni di Inter-Udinese.

Squalificato Medel, al momento la formazione anti-Udinese sembra fatta: dovrebbe essere un 4-2-3-1 nel quale Jovetic e Icardi saranno titolari, con il montenegrino che però agirà nei panni del trequartista al centro della linea di mezzepunte, completata con tutta probabilità da Ljajic e Perisic che, in generale, sono gli esterni che hanno dato la maggior affidabilità nel corso della stagione.

Per proteggere questo fronte offensivo, Mancini schiera Kondogbia; al momento il francese è in vantaggio nei confronti di Felipe Melo, opaco mercoledì sera contro il Genoa e dunque destinato alla panchina almeno per questa sera. Il reparto che invece non dovrebbe subire modifiche è la difesa: DAmbrosio agirà sulla corsia destra con Nagatomo che invece si occuperà della fascia mancina, la coppia centrale sarà quella formata da Miranda e Murillo (anche se Juan Jesus potrebbe avere una timida possibilità di essere in campo). In porta Samir Handanovic, un ex di questa partita (non lunico).

Anche lUdinese ha uno squalificato, ovvero Alì Adnan; potrebbe tornare lo sfortunatissimo Merkel, almeno nellelenco dei convocati, ma per il resto Gigi De Canio si affiderà ai soliti noti schierando la sua Udinese con il 3-5-2. Heurtaux si è ormai ripreso il posto in difesa e giocherà sul centrodestra, con Molla Wague dallaltra parte e Danilo che si occupa invece di guidare il reparto a protezione di Danilo.

A centrocampo dovrebbe arrivare la conferma per Kuzmanovic, altro ex della sfida; insieme a lui, in mediana, ci saranno Badu e Bruno Fernandes che giocheranno come mezzali, il portoghese anche con compiti di inserimento senza palla. Sule corsie laterali non si cambia: a destra gioca sempre Widmer, che sembrava fuori dal progetto Colantuono e ha ritrovato spazio con De Canio. A sinistra agisce Pasquale, preferito a Edenilson; coppia offensiva formata da Duvan Zapata e Thereau, possibile comparsa in panchina per Totò Di Natale.

Sarà trasmessa in diretta tv sui canali della pay tv del satellite – su Sky Sport 1, Sky Super Calcio e Sky Calcio 1 – e su quelli della pay tv del digitale terrestre, su Premium Sport e Premium Sport HD.

 

 1 Handanovic; 33 D’Ambrosio, 25 Miranda, 24 Murillo, 55 Nagatomo; 77 Brozovic, 7 Kondogbia; 22 Ljajic, 10 Jovetic, 44 Perisic; 9 Icardi

A disposizione: 30 Carrizo, 46 Berni, 21 Santon, 5 Juan Jesus, 12 Telles, 27 Gnoukouri, 83 Felipe Melo, 8 Palacio, 23 Eder, 97 Manaj

Allenatore: Roberto Mancini

Squalificati: Medel

Indisponibili: Biabiany

 31 Karnezis; 75 Heurtaux, 5 Danilo, 2 Wague; 27 Widmer, 7 Badu, 22 Kuzmanovic, 8 Bruno Fernandes, 26 Pasquale; 9 D. Zapata, 77 Thereau

A disposizione: 97 Meret, 89 Piris, 30 Felipe, 11 Domizzi, 21 Edenilson, 34 Iniguez, 20 Lodi, 55 Hallfredsson, 19 Guilherme, 88 Matos, 18 Perica, 99 Balic

Allenatore: Stefano Colantuono

Squalificati: Alì Adnan

Indisponibili: Armero, Merkel, Di Natale

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori