PROBABILI FORMAZIONI / Atalanta-Chievo: diretta tv, orario, le ultime notizie live. Gli assenti (Serie A 2015-2016, 35^ giornata)

- La Redazione

Probabili formazioni Atalanta-Chievo: diretta tv, orario, le ultime notizie live sulla partita che si gioca all’Atleti Azzurri d’Italia per la trentacinquesima giornata della Serie A

reja_foglietto
Foto Infophoto

Ricapitoliamo i giocatori assenti tra le due formazioni. L’Atalanta non ha elementi squalificati ma deve fare a meno dei suoi due cileni: il centrocampista Carlos Carmona e l’attaccante Mauricio Pinilla, per entrambi la stagione in corso è da considerarsi finita. Assente anche il portiere di scorta Davide Bassi. Anche nel Chievo nessun giocatore sospeso da Giudice Sportivo, le indisponibilità riguardano soprattutto il settore difensivo con il portiere Walter Bressan e i difensori Dario Dainelli e Nicolas Frey out per infortuni. Dainelli in particolare ha chiuso la sua annata, si è già operato al ginocchio destro per la ricostruzione del legamento crociato anteriore. Assente anche il centrocampista argentino Mariano Izco che ha fissato una stagione travagliata dal punto di vita fisico. 

Si gioca alle ore 15 di domenica 24 aprile; è una partita valida per la trentacinquesima giornata del campionato di Serie A 2015-2016. Una sfida che ormai ha poco significato per entrambe le squadre: il Chievo è ampiamente salvo e nelle ultime giornate si è addirittura avvicinato alle posizioni che qualificano allEuropa. Quasi fatta che per lAtalanta, che ha superato il periodo peggiore e salvo clamorosi scossoni rimarrà in Serie A anche per questa stagione. Andiamo dunque a dare uno sguardo più approfondito alle probabili formazioni di Atalanta-Chievo.

NellAtalanta restano indisponibili Carmona e Pinilla; Edy Reja dunque presenterà il modulo ad albero di Natale con Borriello confermato nel ruolo di prima punta, mentre a fargli da supporto alle spalle saranno Alejandro Gomez e Diamanti, il quale dovrebbe riprendersi una maglia da titolare (è in ballottaggio con DAlessandro, cresciuto molto nelle ultime giornate).

Il centrocampo orobico è il reparto che in questa stagione è stato modificato di meno: trovato lassetto con De Roon in posizione centrale, Cigarini spostato sul centrosinistra (ma sempre con compiti di regia) e Kurtic dallaltra parte, Reja non ha più cambiato salvo situazioni di emergenza, e anche un veterano come Migliaccio deve accettare di giocare solo qualche spezzone.

In difesa è difficile che il Toloi visto contro il Palermo possa riaccomodarsi in panchina; con tutta probabilità sarà lui a giocare ancora in coppia con Paletta, mentre sulle corsie non dovrebbero esserci novità visto il rientro di Andrea Masiello nella formazione titolare e Dramé che gioca a sinistra. Qualche possibilità per Conti, che però è sfavorito dal modulo con quattro difensori.

Uno straripante Chievo va a caccia del record di punti centrato in Serie A (55) ancora risalente allepoca di Gigi Delneri. Bisognerà vincere tre delle quattro partite per superarlo; Maran si gioca questa gara ancora senza Nicolas Frey e Dainelli, ma per il resto la squadra è al completo. Davanti a Bizzarri saranno ancora Gamberini e Bostjan Cesar ad agire come centrali di difesa, mentre sulle fasce dovrebbero esserci Cacciatore e Gobbi.

Una difesa esperta, fatta di giocatori che hanno vissuto tante stagioni nel nostro massimo campionato e che garantiscono sempre un rendimento costante. Castro e Perparim Hetemaj giocano come mezzali; in mezzo dovrebbe andare Radovanovic a distribuire il gioco, cè anche Nicola Rigoni che – reduce dallo splendido gol di mercoledì sera – reclama un posto nella formazione titolare. Nel ruolo di trequartista cè al momento un ballottaggio: Pepe sembra favorito, ma Birsa è stato il titolare per tutta la stagione e quindi complica la scelta di Maran, che dovrà decidere allultimo. Così come in attacco, anche se due partite consecutive, e in cinque giorni, per Pellissier sembrano fuori questione; dunque al fianco del confermato Floro Flores dovrebbe esserci il rientro dal primo minuto di Meggiorini.

Sarà trasmessa in diretta tv sui canali della pay tv del satellite – su Sky Calcio 4 (disponibile anche il servizio di pay per view).

 

 57 Sportiello; 5 A. Masiello, 3 Toloi, 29 Paletta, 93 Dramé; 27 Kurtic, 15 De Roon, 21 Cigarini; 23 Diamanti, 10 A. Gomez; 22 Borriello

A disposizione: 1 Radunovic, 6 Bellini, 2 Stendardo, 55 Djimsiti, 28 Brivio, 24 A. Conti, 11 Freuler, 8 Migliaccio, 77 C. Raimondi, 7 D’Alessandro, 13 Gakpé, 45 Monachello

Allenatore: Edoardo Reja

Squalificati: –

Indisponibili: Bassi, Carmona, Pinilla

 1 Bizzarri; 29 Cacciatore, 5 Gamberini, 12 B. Cesar, 18 Gobbi; 19 Castro, 8 Radovanovic, 56 P. Hetemaj; 7 Pepe; 69 Meggiorini, 83 Floro Flores

A disposizione: 90 Seculin, 32 Bressan, 20 Sardo, 2 Spolli, 36 F. Costa, 6 Pinzi, 4 N. Rigoni, 23 Birsa, 40 M’Poku, 31 Pellissier, 45 Inglese, 10 Ninkovic

Allenatore: Rolando Maran

Squalificati: –

Indisponibili: N. Frey, Dainelli

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori