Probabili formazioni/ Verona-Milan: diretta tv, orario, le ultime notizie live (Serie A 2015-2016, 35^ giornata)

- La Redazione

Probabili formazioni Verona-Milan: diretta tv, orario, le ultime notizie live sulla partita che si gioca allo stadio Bentegodi ed è valida per la trentacinquesima giornata della Serie A

Perisicchiuso_Verona
Foto Infophoto
Pubblicità

Si gioca alle ore 17 di lunedì 25 aprile; valida per la trentacinquesima giornata del campionato di Serie A 2015-2016, mette a confronto una squadra ormai condannata alla retrocessione in Serie B e una che vuole blindare una posizione che porta alla qualificazione in Europa, anche se non dalla porta principale della Champions League. Andiamo dunque a dare uno sguardo più approfondito alle probabili formazioni di Verona-Milan.

Due squalificati per Gigi Delneri: fuori dai giochi Souprayen e Viviani. Albertazzi è il sostituto naturale di Souprayen e dunque giocherà come terzino sinistro, completando un reparto nel quale Eros Pisano sarà lesterno a destra e in mezzo dovrebbe tornare titolare Moras, che prenderà il posto di Samir affiancando il giovane Bianchetti (in porta ovviamente va Gollni). A prendere il posto di Viviani in mezzo al campo sarà invece Marrone, che era partito bene e con il posto da titolare qui a Verona, salvo poi perdersi un po e fare un passo indietro nelle gerarchie del suo allenatore.

Oggi affiancherà Ionita al centro dello schieramento mediano del Verona, mentre sulle corsie agiranno Wszolek e Rebic, che è favorito sia su Juanito Gomez che su Emanuelson, che in teoria potrebbe giocare anche come terzino per garantire più spazio alla sua squadra. Davanti invece si va con il tonnellaggio pesante: Pazzini (un ex) e Toni saranno in campo insieme per provare a garantire al Verona i gol per una vittoria che sarebbe comunque prestigiosa.

Pubblicità

Milan schierato ancora con il 4-3-1-2; da valutare però come cambierà la formazione rispetto al pareggio interno contro il Carpi. Rientra Kucka dalla squalifica; questo significa che a rimanere in panchina sarà Poli, ma dallaltra parte del campo in qualità di mezzala potrebbe esserci la conferma di José Mauri, che ha avuto un buon impatto a San Siro.

Bonaventura potrebbe essere riproposto da trequartista; ha fatto bene come mezzala, ma Boateng invece ha deluso e dunque è destinato a tornare in panchina. Per il resto, pochi cambi: Mexès prende il posto dello squalificato Alex e fa coppia con Alessio Romagnoli al centro della difesa, sulle corsie invece agiranno Abate e Antonelli con Donnarumma in porta. Cambia il tandem dattacco, vista la squalifica di Balotelli: Bacca dunque giocherà insieme a Menez, entrato a partita in corso contro il Carpi e ancora alla ricerca della migliore condizione.

Pubblicità

Sarà trasmessa in diretta tv sui canali della pay tv del satellite – su Sky Super Calcio e Sky Calcio 2 (disponibile anche il servizio di pay per view); e su quelli della pay tv del digitale terrestre – su Premium Sport 2 e Premium Sport 2 HD

 

 95 Gollini; 3 E. Pisano, 22 Bianchetti, 18 Moras, 6 Albertazzi; 13 Wszolek, 8 Marrone, 23 Ionita, 27 Rebic; 11 Pazzini, 9 Toni

A disposizione: 37 F. Coppola, 88 Marcone, 12 Gilberto, 4 Samir, 28 Emanuelson, 2 Romulo, 19 L. Greco, 7 Jankovic, 16 Siligardi, 21 Juanito Gomez

Allenatore: Luigi Delneri

Squalificati: Souprayen, Viviani

Indisponibili: Helander, Fares

 99 G. Donnarumma; 20 Abate, 5 Mexès, 13 A. Romagnoli, 31 Antonelli; 27 Kucka, 18 Montolivo, 4 José Mauri; 28 Bonaventura; 70 Bacca, 7 Menez

A disposizione: 1 Diego Lopez, 32 Abbiati, 96 Calabria, 17 C. Zapata, 15 Rodrigo Ely, 2 De Sciglio, 10 Honda, 73 M. Locatelli, 72 K.P. Boateng

Allenatore: Cristian Brocchi

Squalificati: Alex, Balotelli

Indisponibili: Bertolacci, Niang, Luiz Adriano

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori