DIRETTA/ Arezzo-Siena (risultato live 0-1): decide Portanova, Robur corsara (Lega Pro Girone B, oggi 3 aprile 2016)

- La Redazione

Diretta Arezzo-Siena info streaming video Sportube.tv, quote, risultato live della partita di Lega Pro Girone B, valida per la ventinovesima giornata (oggi 3 aprile 2016)

arezzo_albinoleffe
(Infophoto)

Siamo arrivati al alla fine del primo tempo nel match tra Arezzo e Siena, ed il risultato è fermo ancora sullo 0-0. Il match si è infuocato già dai primi minuti con ben tre occasioni da gol, Defendi sfiora il gol di testa al 10′. Al 30′ arriva una grande occasione: Tremolada fa una sponda per Feola ma in area non c’è nessuno per buttare in rete il pallone. Ci prova ancora una volta Tremolada al 39′, un tiro che sembrava debole ma che rischia davvero di beffare il portiere Montipò. L’Arezzo sembra la squadra più in forma attualmente, bisognerà aspettare l’esito del secondo tempo. 

Alla vigilia di Arezzo-Siena, l’allenatore della Robur ha fatto sentire la sua voce per caricare i suoi ragazzi in vista del derby. “Non abbiamo obiettivi ma tutti teniamo a questa partita” ha detto in conferenza stampa “ci manca un po’ di continuità e i più giovani devono conquistare la fiducia di questa società, io in personal modo voglio e devo fare bene per la mia carriera. Soprattutto, dobbiamo fare il bene del Siena e dei nostri tifosi”. Carboni ha ricordato le cattive prestazioni che ultimamente la Robur ha messo insieme in trasferta e quindi ha rimarcato come questa partita contro l’Arezzo dovrà servire per ritrovare le certezze tattiche. “Abbiamo cambiato per necessità, al di là del modulo dobbiamo ribattere colpo su colpo all’avversario, perchè anche l’Arezzo ci tiene”.

Sta per iniziare Arezzo-Siena, partita valida per la ventinovesima giornata del girone B di Lega Pro. L’interessante derby toscano era finito pari nella sfida di andata, che si era giocata domenica 22 novembre davanti a quasi 4500 spettatori allo stadio Franchi; proprio in chiusura di primo tempo il Siena si era portato in vantaggio con Sacilotto, che di testa aveva infilato Baiocco sfruttando il calcio di punizione battuto da Burrai. Sembrava fatta, ma a un quarto d’ora dal termine era arrivato il sinistro di Luca Tremolada, che aveva raccolto palla da Masciangelo e aveva fulminato Montipò. Un punto a testa: per l’economia del campionato comunque inutile, perchè molto difficilmente anche il Siena riuscirà a raggiungere una posizione nei playoff e dunque si dovrà accontentare di riprovarci il prossimo anno.

diretta dall’arbitro Detta della sezione di Mantova si gioca oggi alle ore 15:00 allo stadio Città di Arezzo. Si tratta di una partita valida per la ventinovesima giornata del girone A di Lega Pro 2015-2016. I padroni di casa occupano l’ottava posizione della classifica con 37 punti, frutto di sette vittorie, sedici pareggi e cinque sconfitte. Gli ospiti sono invece al settimo posto a quota 38 dopo nove vittorie, undici pareggi e otto sconfitte. 

L’Arezzo di Ezio Capuano è reduce dallo 0-0 sul campo della Lucchese al termine di un match abbastanza noioso e con poche emozioni. Un risultato che ha rispecchiato fedelmente quanto è avvenuto sul terreno di gioco. Il punto ottenuto ha mantenuto gli aretini in una situazione di sicurezza in campionato, visto che la zona playout è lontana otto lunghezze.

Per la salvezza matematica serve ancora un po’ di fatica, ma sembra mancare ormai pochissimo. Oggi l’Arezzo in casa affronta l’ennesimo derby toscano di questo Girone B di Lega Pro e sicuramente proverà a vincere dato che queste sfide sono sempre molto stimolanti per le squadre che le affrontano. Raramente ci si accontenta di non perdere, anche se delle volte capita in base alla situazione del momento. I ragazzi di mister Capuano, nonostante la situazione serena di classifica, sono chiamati a una grande prestazione per far divertire il loro pubblico. L’uomo più atteso è senza dubbio Tremolata, fin qui autore di 10 reti.

Il Siena allenato da Guido Carboni viene dal buon 0-0 casalingo contro il favorito Pisa, che comunque tra andata e ritorno ha fatto un solo punto in questo doppio scontro. Ci si aspettava di più da questo match, soprattutto dalla prova degli ospiti. I bianconeri sono stati bravi a chiudere gli spazi e a non farsi beffare dalla compagine guidata da Gennaro Gattuso.

I playoff sembrano quasi utopia e la dirigenza intanto dovrà pensare a programmare la squadra della prossima stagione per puntare a risalire in Serie B. Intanto c’è un campionato da onorare e da terminare nella migliore maniera possibile. Quello di oggi è un derby sulla carta molto interessante e dal quale ci aspettiamo una battaglia dall’inizio alla fine, anche se di fronte di sono comunque due avversari non particolrmente prolifici in fase realizzativa. Basti pensare che nel Siena il migliore marcatore è Yamga con sole 4 reti. Quest’anno è mancato un vero bomber ai bianconeri.

Per quanto riguarda le quote proposte dall’agenzia di scommesse Eurobet, il segno 1 (vittoria Arezzo) viene dato a 2,40 mentre il segno X (pareggio) a 2,65. Invece per il segno 2 (vittoria Arezzo) la quota è 3,35.

Ricordiamo infine che non sarà possibile assistere alla diretta tv di Arezzo-Siena, ma come sempre il portale Sportube.tv offre la possibilità della diretta streaming video, mettendo a disposizione tutte le partite di campionato e Coppa Italia Lega Pro per tutta la stagione, oltre a contenuti live e on demand; dovete semplicemente accedere al sito, disponibile senza costi.

I profili ufficiali delle due società sui social network, che trovate in particolare su Facebook e Twitter, offrono aggiornamenti e informazioni utili sulla partita e sul campionato, mentre l’account ufficiale @LegaPro su Twitter informa in termini generali sul torneo e sui suoi gironi. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori