Diretta/ Cuneo-Padova (risultato finale 1-1): Neto risponde a Chinellato (Lega Pro Girone A, oggi 3 aprile 2016)

- La Redazione

Diretta Cuneo-Padova info streaming video Sportube.tv, quote, risultato live della partita di Lega Pro Girone A, valida per la ventinovesima giornata (oggi 3 aprile 2016)

pallone_rete
(INFOPHOTO)

Inizia tra poco Cuneo-Padova, una partita delicata in particolar modo per i piemontesi che vanno a caccia di punti per la salvezza. Nel girone di andata il Cuneo era riuscito ad approfittare dello scarso stato di forma dei veneti; all’Euganeo, sabato 21 novembre, si era preso una vittoria brillante grazie a un 3-1 senza discussioni. I primi due gol erano arrivati a cavallo dei due tempi: nella prima frazione, al terzo minuto di recupero, Michele Rinaldi aveva tagliato le gambe al Padova che, rientrato dagli spogliatoi, aveva immediatamente subito il secondo gol da parte di Matteo Chinellato (stavolta Rinaldi ci aveva messo l’assist). Neto Pereira al 55’ aveva infilato di testa sulla punizione di Cunico, ma il Cuneo si era dimostrato decisamente più in palla e a due minuti dal 90’ aveva definitivamente chiuso i conti grazie a Giuseppe Ruggierio, con il classico contropiede sfruttando la spinta degli avversari che cercavano il pareggio.

diretta dall’arbitro Maggioni della sezione di Lecco, si gioca oggi alle ore 14:00, allo stadio Fratelli Paschiero. Si tratta di una partita valida per la ventinovesima giornata del girone A di Lega Pro. I padroni di casa occupano il quattordicesimo posto della classifica con 29 punti, frutto di otto vittorie, cinque pareggi e quindici sconfitte. Gli ospiti invece si trovano in ottava posizione a quota 44 dopo undici vittorie, undici pareggi e sei sconfitte.

Il Cuneo di Fabio Fraschetti è reduce dall’1-1 sul campo del Pro Piacenza in uno scontro diretto per la salvezza in cui averebbe fatto decisamente più comodo vincere. Il pari è servito giusto a interrompere la striscia di tre k.o. consecutivi. Non mancano i rimpianti per i piemontesi, passagi in vantaggio al 41′ con Beltrame e poi raggiunti all’80’. 

Con un po’ più di attenzione e concentrazione la squadra non si sarebbe ritrovata a due lunghezze dalla zona salvezza. Un’occasione sprecata che potrebbe anche costare cara. Oggi al Fratelli Paschiero il Cuneo riceve una squadra decisamente in forma e parte sfavorito. Servirà una prestazione praticamente perfetta, con un pizzico di fortuna magari, per poter conquistare tre punti vitali. Un altro pareggio rischia di essere un altro risultato poco utile. La sconfitta sarebbe invece una catastrofe. La compagine piemontese si affiderà soprattutto a Chinellato, migliore marcatore con 10 reti in questo campionato.

Il Padova condotto da Giuseppe Pillon viene invece dal successo per 2-1 in casa contro la Cremonese. Tra il 6′ e il 24′ Sbraga e Baldassin hanno firmato il doppio vantaggio. Al 34′ i grigiorossi hanno accorciato le distanze, ma i veneti hanno respinto ogni tentativo di rimonta e hanno conquistato una vittoria che li proietta a soli cinque lunghezze dalla zona playoff.

Difficile raggiungere questo obiettivo, considerata la concorrenza, ma non è impossibile. Serve un nuovo filotto di successi per riuscire nell’impresa. Comunque i biancoscudati hanno fatto già una grande stagione considerato l’inizio negativo e la successiva ripresa coincisa con l’arrivo in panchina di Pillon, che ha saputo tirare fuori il meglio dall’organico a disposizione portandolo in zone di classifica più dignitose. Oggi c’è un’occasione per il Padova di tornare a conquistare i tre punti. Altinier è l’uomo più atteso, essendo il migliore marcatore della squadra con 11 reti. Ma non dimentichiamo Neto (7) e Petrilli (6).

Per quanto riguarda le quote proposte dall’agenzia di scommesse Snai, il segno 1 (vittoria Cuneo) viene dato a 2,50 mentre il segno X (pareggio) a 3,00. Invece per il segno 2 (vittoria Padova) la quota è 2,75.

Ricordiamo infine che non sarà possibile assistere alla diretta tv di Cuneo-Padova, ma come sempre il portale Sportube.tv offre la possibilità della diretta streaming video, mettendo a disposizione tutte le partite di campionato e Coppa Italia Lega Pro per tutta la stagione, oltre a contenuti live e on demand; dovete semplicemente accedere al sito, disponibile senza costi.

I profili ufficiali delle due società sui social network, che trovate in particolare su Facebook e Twitter, offrono aggiornamenti e informazioni utili sulla partita e sul campionato, mentre l’account ufficiale @LegaPro su Twitter informa in termini generali sul torneo e sui suoi gironi. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori