DIRETTA/ Pavia-Pordenone (risultato finale 0-1) streaming video Sportube.tv (Lega Pro Girone A, oggi 30 aprile 2016)

- La Redazione

Diretta Pavia-Pordenone info streaming video Sportube.tv, quote, risultato live della partita di Lega Pro Girone A, valida per la trentatreesima giornata (oggi 30 aprile 2016)

GolPavia
(Infophoto)

Favoriti d’obbligo i friuliani, matematicamente ai playoff ma desiderosi di difendere il secondo posto in classifica dall’assalto di Bassano Virtus e Alessandria. Per loro tre vittorie e due sconfitte (contro Alessandria e Cittadella) nelle ultime cinque gare di campionato. Per i padroni di casa stagione deludente. Sono reduci da tre k.o. nelle ultime quattro giornate. Dando uno sguardo ai tre precedenti recenti notiamo che in tutte e tre le occasioni ha vinto il Pavia. Oggi il Pordenone potrebbe però cercare di migliorare questa statistica.

diretta dall’arbitro Volpi si gioca oggi alle ore 14:30 allo stadio Pietro Fortunati. Si tratta di una partita valida per la trentatreesima giornata del girone A di Lega Pro 2015-2016. I padroni di casa occupano il nono posto della classifica con 48 punti, frutto di tredici vittorie, nove pareggi e dieci sconfitte. Gli ospiti invece si trovano il seconda posizione a quota 59 dopo diciassette vittorie, otto pareggi e sette sconfitte.

Il Pavia di Stefano Rossini è reduce dal k.o. per 3-2 sul campo del Lumezzane, il terzo nelle ultime quattro gare e maturato già nel primo tempo con un triplo svantaggio dopo 22′. Poi pavesi hanno tentato la clamorosa rimonta, fermandosi però alle due reti realizzate da Molomo e Carraro. Match spettacolare, ma il Pavia si è svegliato tardi e nel finale è rimasto pure in dieci per l’espulsione di De Silvestro.

Ennesima delusione per una squadra che a inizio stagione puntava a raggiungere almeno i playoff e che invece ormai non può più ottenerli, dato che la zona spareggi dista nove lunghezze a due turni del termine del campionato. La dirigenza è delusa e ormai concentrata a programmare la prossima stagione, nella quale l’obiettivo non andrà fallito.

Oggi di fronte al suo pubblico il Pavia proverà a regalare una gioia ai tifosi sconfiggendo un avversario molto forte. Impresa difficile, ma mister Rossini dispone di un organico che sulla carta può riuscire in questa “impresa”. Sicuramente gli uomini più attesi sono bomber Ferretti e Cesaretti, autori rispettivamente di 14 e 13 reti.

Il Pordenone guidato da Bruno Tedino invece viene dalla vittoria per 2-1 in casa contro il Cuneo, importante per riscattare la sconfitta della giornata precedente e per riacciuffare il secondo posto in classifica. Dopo il gol di Strizzolo all’8′, è stato quasi immediato il pari ospite. Ma nel finale i friulani hanno trovato la rete della vittoria con Mandorlini all’84’. Sicuramente il fatto che i piemontesi abbiamo avuto tre espulsioni ha favorito i ramarri, che però se la sono dovuta sudare più del dovuto.

Oggi il Pordenone punta ad avere continuità e dunque a vincere per confermare il secondo posto in campionato, magari allungando sulle squadre dietro. Il tecnico Tedino punterà molto su Strizzolo e Filippini, migliori marcatori dei neroverdi con 9 e 8 gol a testa.

Per quanto riguarda le quote proposte dall’agenzia di scommesse Snai, il segno 1 (vittoria Pavia) viene dato a 5,00 mentre il segno X (pareggio) a 3,80. Invece per il segno 2 (vittoria Pordenone) la quota è 1,60.

Ricordiamo infine che non sarà possibile assistere alla diretta tv di Pavia-Pordenone, ma come sempre il portale Sportube.tv offre la possibilità della diretta streaming video, mettendo a disposizione tutte le partite di campionato e Coppa Italia Lega Pro per tutta la stagione, oltre a contenuti live e on demand; dovete semplicemente accedere al sito, disponibile senza costi.

I profili ufficiali delle due società sui social network, che trovate in particolare su Facebook e Twitter, offrono aggiornamenti e informazioni utili sulla partita e sul campionato, mentre l’account ufficiale @LegaPro su Twitter informa in termini generali sul torneo e sui suoi gironi. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori