PROBABILI FORMAZIONI/ Brescia-Vicenza: quote e ultime notizie live. I protagonisti (Serie B 39^giornata, oggi sabato 30 aprile 2016)

- La Redazione

Probabili formazioni Brescia-Vicenza (Serie B): quote e ultime notizie live. Partita in programma sabato 30 aprile 2016 allo stadio Mario Rigamonti, valida per la 39^giornata

Geijo_Brescia
Alex Geijo, 33 anni, attaccante spagnolo del Brescia (INFOPHOTO)

Allo Stadio Rigamonti di Brescia arriva il Vicenza che con motivazione sta cercando di vincere la lotta per rimanere nella serie cadetta. Tra le rondinelle attenzione a Dall’Oglio che nell’ultimo turno all’Adriatico si è sbloccato con un gran bel tiro da fuori, vedremo se riuscirà a ripetersi e se comunque sarà pericoloso in questa partita. Dall’altra parte invece il calciatore più in forma sembra essere Vita, esterno che gioca nei tre dietro a Raicevic, giocatore rapido e di grande intensità che quando cambia passo può mettere in difficoltà chiunque.

Al Rigamonti si gioca la sfida tra il Brescia padrone di casa e gli ospiti del Vicenza. Ballottaggio tra le rondinelle in difesa a destra tra Venuti e Camilleri. In mezzo al campo si giocano in due la maglia per sostituire lo squalificato Mazzitelli sono Morosini e Dall’Oglio. Dall’altra parte invece i biancorossi se la devono vedere con diversi problemi di formazione. Al centro della difesa sembra essere confermato Adejo che ormai ha rubato il posto da titolare a Ligi. Dietro alla punta Raicevic Giacomelli appare in vantaggio su Galano che era partito dall’inizio nel pesante ko del Menti contro lo Spezia.

Al Rigamonti il Brescia attende la visita del Vicenza per giocarsi le residue chance per un posto nei playoff. Un solo squalificato nella sfida per il Brescia, ed è un nome pesante. Si tratta del centrocampista Luca Mazzitelli, autore di una ottima stagione con le rondinelle e perno centrale della linea mediana della formazione lombarda. Mister Boscaglia dovrà fare i conti anche con le diffide di Caracciolo, Morosini e del forte difensore Venuti, nonchè dello stesso Mazzitelli, che al rientro in campo sarà comunque diffidato avendo già ricevuto il cartellino giallo per ben 18 volte. L’allenatore del Vicenza, Franco Lerda avrà tutti i giocatori a disposizione ma dovrà fare attenzione perchè la lista dei diffidati è davvero corposa ed include pezzi da novanta in fase offensiva come Ebagua, Galano e Raicevic. Gli altri diffidati che completano la lista sono Laverone, Ligi e Vita.

Le due formazioni saranno di fronte sabato 30 aprile 2016 allo stadio Mario Rigamonti, nel match valido per la giornata numero 39 del campionato di Serie B (diciottesima del girone di ritorno e quartultima complessiva). Calcio d’inizio alle ore 15:00: Brescia e Vicenza sono in corsa per obiettivi diversi in questa Serie B, le Rondinelle hanno 54 punti e puntano ancora la zona playoff, distante 4 lunghezze; i biancorossi invece si trovano in sedicesima posizione a quota 42, con un margine di +2 sui playout. Passiamo alle probabili formazioni di Brescia-Vicenza e alle quote per il pronostico su questa partita.

Il pronostico di Brescia-Vicenza secondo le quote SNAI: il segno 1 per la vittoria del Rondinelle è l’opzione favorita, valutata 2,35. A quota 3,10 il segno X per l’eventuale pareggio tra le due formazioni, mentre il segno 2 per l’affermazione esterna dei biancorossi vale 3,25. Opzione Under quotata da SNAI 1,70, Over 2,05, Goal 1,78 e NoGoal 1,92. Brescia che finora ha perso solamente una volta al Rigamonti, il Vicenza dal canto suo ha conquistato gli stessi punti in trasferta e in casa (21).

In virtù delle defezioni nel reparto centrale (due squalificati, un infortunato) mister Roberto Boscaglia dovrebbe rivedere il modulo di partenza: non il solito 4-2-3-1 ma un 4-3-3 con Martinelli perno, Leonardo Morosini mezzala sinistra ed Edoardo Lancini avanzato sul centro-destra. Attacco quindi a tre punte con Andrea Caracciolo favorito su Geijo per il ruolo di centravanti, a completare il tridente gli esterni Kupisz ed Embalo. Verso la conferma invece il pacchetto difensivo con Minelli tra i pali, coppia di mezzo formata da Antonio Caracciolo e Calabresi, Venuti terzino a destra e Castellini dalla parte opposta.

4-2-3-1 per il Vicenza di Franco Lerda che schiererà ancora il montenegrino Raicevic come punta avanzata, vista l’indisponibilità di Ebagua. In linea generale la formazione titolare biancorossa dovrebbe ricalcare quella di settimana scorsa, eccezion fatta per il duo di centrocampo che ritrova Signori reduce da un turno di squalifica. Accanto a lui agirà Moretti, sulla trequarti invece Vita, Galano e Sbrissa. In difesa Sampirisi e D’Elia terzini, Adejo e Brighenti centrali davanti al portiere Benussi.

Brescia (4-3-3): 15 Minelli; 2 Venuti, 3 Ant.Caracciolo, 40 Calabresi, 33 Castellini; 6 E.Lancini, 28 Martinelli, 23 L.Morosini; 30 Kupisz, 9 And.Caracciolo, 11 Embalo

Allenatore: Roberto Boscaglia

Squalificati: Salifu, Mazzitelli

Diffidati: Venuti, L.Morosini, And.Caracciolo

Indisponibili: Dall’Oglio

Vicenza (4-2-3-1): 1 Benussi; 31 Sampirisi, 37 Adejo, 7 Brighenti, 6 D’Elia; 4 Signori, 23 Moretti; 16 Vita, 19 Galano, 11 Sbrissa; 13 Raicevic

Allenatore: Franco Lerda

Squalificati: nessuno

Diffidati: Ligi, Laverone, Vita, Galano, Raicevic, Ebagua

Indisponibili: Vigorito, T.Manfredini, Laverone, Pinato, Bellomo, Cisotti, Ebagua

 

 

Arbitro: Luca Pairetto (sezione di Nichelino)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori