DIRETTA/ Partita del cuore 2016, formazioni Nazionale Cantanti-Cinema Stars (risultato finale 5-4) info streaming video-tv: tanti gol (oggi 18 maggio)

- La Redazione

Diretta Nazionale Cantanti-Cinema Stars: la Partita del Cuore 2016 si gioca oggi, mercoledì 18 maggio, allo Stadio Olimpico di Roma. Ecco tutti i protagonisti in campo stasera per la ricerca

NazionaleCantanti2015
Foto Infophoto

E’ terminata sul risultato di cinque a quattro in favore della nazionale cantanti, il derby del cuore 2016 tra i ragazzi in maglia blu e il Cinema Stars. E’ stata una serata all’insegna del divertimento, con tanti gol e tanta voglia di rilanciare il messaggio di beneficienza dell’evento. Il primo tempo si chiude con la squadra degli attori avanti per tre a due, grazie alla doppietta di Pecci e al gol di Bianchi. Per i cantanti in gol Moreno e Fede. Nella ripresa Moreno agguanta il pareggio su calcio di rigore, mentre al sessantanovesimo segna di nuovo Fede per il sorpasso. Il quattro pari lo sigla Brignano, prima dello splendido pallonetto di Moreno che chiude definitivamente i giochi.  

Quando siamo giunti oltre l’ottantesimo minuto della partita, il risultato tra la nazionale cantanti e il cinema stars è fermo sul quatto a quattro. Gara appassionante, con appelli continui di sostegno alla ricerca. L’obiettivo è superare i due milioni di euro raccolti lo scorso anno. Tornando al campo, al sessantatreesimo Moreno realizza un calcio di rigore e porta i suoi sul tre pari. Poco dopo Fede sigla il quarto gol con una bella giocata sotto porta, ma al settantacinquesimo il portiere del Palermo, Stefano Sorrentino, pasticcia su un tiro da fuori di Brignano e regala la quarta marcatura agli avversari. Non mancano le sorprese all’Olimpico, finale tutto da vivere in un clima festoso. 

E’ ricominciato da oltre dieci minuti di gioco il secondo tempo del derby del cuore tra la nazionale cantanti e i cinema stars, con il risultato sempre fermo sul tre a due in favore degli attori. Sugli spalti il pubblico continua a fare festa, incitando senza distinzione entrambe le compagini. In questo avvio di ripresa la squadra degli attori prova ad accelerare, per cercare di chiudere la pratica. Dalla parte dei cantanti, Moreno continua ad essere uno dei più propositivi ma la retroguardia avversaria sta chiudendo bene gli spazi. Partita ancora apertissima ovviamente, nel frattempo sia il telecronista Bruno Pizzul che il presentatore Flavio Insinna continuano ad invitare i telespettatori a sostenere la ricerca per “segnare un gol tutti insieme”, in favore di chi ne ha più bisogno. 

E’ terminato sul risultato di tre a due in favore del Cinema Stars, il primo tempo del derby del cuore 2016 tra la nazionale cantanti e gli attori. Abbiamo assistito ad un primo tempo tutto sommato divertente, con il pubblico protagonista sugli spalti e molto operativo per sostenere la ricerca. Il primo gol lo mette a segno Daniele Pecci, con uno stacco perfetto sul cross di Zingaretti: nulla da fare per Sorrentino. Dopo appena due minuti pareggia Moreno, abile a superare il portiere avversario in uscita e ad insaccare a porta sguarnita. Al trentaquattresimo Fede riporta in vantaggio i cantanti con un tiro ben calibrato dalla distanza ravvicinata. Il pareggio del Cinema Stars è praticamente immediato, ancora con Pecci che questa volta segna grazie ad un pallonetto. Nel finale di frazione è Bianchi a siglare il momentaneo vantaggio degli attori, in attesa della ripresa. 

Quando siamo giunti oltre la prima mezzora del derby del cuore 2016 tra la nazionale cantanti e il cinema stars, il risultato è fermo sull’uno a uno. Gli attori passano in vantaggio attorno al diciannovesimo minuto con uno splendido gol di Daniele Pecci, abile ad infilare all’angolino il cross morbido di Zingaretti. La gioia del vantaggio dura davvero poco, perchè dopo pochi secondi i cantanti trovano la via del pareggio con Moreno. Il noto rapper scatta sul filo del fuorigioco, supera il portiere avversario in uscita e scaraventa la palla in rete a porta sguarnita. In evidenza l’intervento da bordo campo di Brignano, che tenta di amplificare il messaggio di questa partita, vale a dire sostenere la ricerca con un messaggio al 45502.  

E’ cominciata da qualche minuto il derby del cuore dell’Olimpico tra la nazionale cantanti e il Cinema Stars, con il risultato ancora fermo sullo zero a zero. Si respira un grande clima di festa allo stadio Olimpico, dove sono presenti tantissimi spettatori. Le due formazioni per il momento si stanno studiando, pur senza risparmiare l’intensità a centrocampo. Ancora nessuna occasione da gol, ma i cantanti stanno tentando di creare qualche problema alla retroguardia avversaria con lo sprint di Clementino sulla corsia laterale destra. Da bordo campo, ai microfoni di Rai 1, è intervenuto Marco Tardelli per confermare che chi verrà sostituito non potrà rientrare sul terreno di gioco. 

Ci siamo: la Partita del Cuore 2016 sta per cominciare. Allo Stadio Olimpico di Roma la Nazionale Italiana Cantanti, con più di 20 anni di esistenza e tante partite giocate, affronta la Cinema Stars che per la prima volta scende in campo; vedremo tanti volti noti e ci divertiremo in una serata nella quale a essere importante non sarà il risultato, quanto lo scopo benefico dell’evento. Ciò non toglie che si possa tifare per l’una o l’altra squadra; sempre di una partita si tratta, e conoscendo chi siede in panchina – Marco Tardelli da una parte, Simone Inzaghi ed Eusebio Di Francesco dall’altra – siamo convinti che la sconfitta potrebbe non essere accettata di buon grado. E dunque non ci resta che dare la parola al campo e stare a vedere come andranno le cose nella Partita del Cuore 2016.

La Partita del Cuore 2016 che verrà disputata oggi mercoledì 18 maggio allo Stadio Olimpico di Roma vedrà in campo la Nazionale Cantanti e le Cinema Stars. Ma quali saranno le formazioni della sfida? Partiamo col dire che a guidare la squadra che avrà come capitano Gianni Morandi saranno due giovani allenatori molto promettenti e che l’Olimpico lo conoscono bene come Simone Inzaghi ed Eusebio Di Francesco. I due mister di Lazio e Sassuolo per il ruolo di portiere potranno contare su una saracinesca come Stefano Sorrentino, estremo difensore del Palermo, già presente all’edizione 2015 della Partita del Cuore. In difesa Inzaghi e Di Francesco potrebbero scegliere Ruggeri-Marcoré nel ruolo di centrali, con il duo Benji e Fede a presidiare rispettivamente la fascia destra e quella sinistra. In mezzo al campo l’amatissimo Raoul Bova potrebbe essere chiamato a fare legna accanto al giovane Briga, mentre Boosta dei Subsonica e il campano Rocco Hunt dovrebbero essere sacrificati sulle fasce. In avanti spazio al talento dello sgusciante Moreno in attesa di capire chi tra Mogol, Paolo Belli e Marco Masini saprà raccogliere l’eredità di Luca Barbarossa come bomber. Per quanto concerne la squadra delle stelle del Cinema l’allenatore sarà invece Marco Tardelli. L’ex bianconero a protezione della porta potrebbe schierare Enrico Brignano, mentre per capitan Zingaretti immaginiamo un ruolo da libero vecchio stampo.

Accanto al commissario Montalbano in difesa dovremmo vedere Fausto Brizzi, Paolo Calabrese ed Edoardo Leo. La mediana invece dovrebbe essere composta al centro da una coppia che farà impazzire le più giovani: Marco Bocci-Riccardo Scamarcio. Sulle ali agiranno gli sguscianti Luigi Lo Cascio e Francesco Mandelli mentre il compito di gonfiare la rete dovrebbe essere affidato invece ad Adriano Giannini e Valerio Mastrandrea. 

Alla Partita del Cuore 2016 che si terrà questa sera, mercoledì 18 maggio, allo Stadio Olimpico di Roma avrebbero dovuto partecipare due personaggi che nella Capitale di questi tempi risultano tanto amati quanto “divisivi”: stiamo parlando ovviamente di Francesco Totti e Luciano Spalletti. A confermare l’intenzione dell’allenatore e del capitano della Roma di presenziare all’evento benefico sono arrivate le parole del presidente della Nazionale Cantanti, Luca Barbarossa, riportate da Adnkronos:”Avevano aderito tutti e due ma ci si è messo di mezzo il torneo ad Abu Dhabi. Purtroppo quando avevano dato l’ok, quell’impegno non c’era. Peccato, sarebbe stato un fiore all’occhiello avere il Mister e Totti, una meravigliosa macchina da guerra, visto che ogni volta che hanno litigato, Totti ha fatto due goal“.

Oggi, mercoledì 18 maggio 2016, è il giorno della Partita del Cuore 2016: allo Stadio Olimpico di Roma si affrontano la Nazionale Cantanti e Cinema Stars in un match che come ogni anno promette grande spettacolo. A condurre l’evento, come avviene ormai da molti anni a questa parte, sarà Fabrizio Frizzi che nella conferenza stampa della vigilia, come riportato a Adnkronos, ha spiegato il legame particolare tra lui e la Partita del Cuore: “Era il 1982 quando ho iniziato. E mi sembrava un sogno essere al servizio dei miei eroi, i cantanti. Anche dal punto di vista della mia vita personale questo percorso è stato importante. E’ grazie all’attività della Nazionale Cantanti che io sono diventato donatore di midollo osseo e ricordo con grande emozione l’abbraccio di quella ragazzina che anni fa mi raggiunse sul campo. Un abbraccio forte, vero, di cui capii il significato quando, avvicinatasi al mio orecchio, disse: ‘Sono la tua sorellina’. Era la bambina cui avevo donato il midollo sei anni prima. Ecco, per tutto questo, mercoledì (oggi, ndr) prossimo metterò in campo tutta la mia gratitudine alla Nazionale Cantanti, alla Rai e a chi parteciperà a questo evento”. 

La Partita del Cuore 2016, in programma allo Stadio Olimpico alle ore 21.20; diretta da una terna designata dall’Aia, mette di fronte la Nazionale Italiana Cantanti, ormai un’istituzione nel nostro Paese, e la Cinema Stars, cioè una selezione composta da personaggi del cinema e della televisione di casa nostra.

La solidarietà torna in campo: in partnership con Rai Cinema, il sostegno andrà a ricerca e medicina: l’incasso della partita sarà infatti devoluto alla Fondazione Bambino Gesù Onlus e alla Fondazione Telethon. Due telecronisti d’eccezione per questo evento: Fabrizio Frizzi, popolare conduttore, e Bruno Pizzul che per anni è stato la voce ufficiale delle partite della Nazionale.

Insieme a loro Luca Barbarossa, storico capitano della Nazionale Cantanti che ha passato il testimone a Gianni Morandi. Per quanto riguarda le formazioni che scenderanno in campo, la Nazionale Cantanti avrà due allenatori di tutto rispetto come Simone Inzaghi ed Eusebio Di Francesco; il tecnico del Sassuolo scaricherà così la tensione per l’attesa dell’Europa League – dipende come sappiamo dal Milan e dalla finale di Coppa Italia.

Insieme a Morandi tanti volti noti: ci sono i veterani Paolo Belli ed Enrico Ruggeri (peraltro tra i migliori a livello tecnico con un pallone tra i piedi) accompagnati da Mogol, Marco Masini, Paolo Vallesi ma anche “infiltrati” quali Raoul Bova, Neri Marcorè e Stefano Sorrentino, il portiere del Palermo che ha appena centrato la salvezza.

Poi, anche qualche volto più giovane: da Clementino (comunque aggregato da tempo al gruppo), Rocco Hunt e Briga (secondo ad Amici 2015), gli Youtubers Benji e Fede e Tommaso Cerasuolo dei Perturbazione. Dall’altra parte, nelle Cinema Stars, Luca Zingaretti sarà il capitano; in campo Pif (lanciato dal programma Il Testimone, oggi conduttore de Le Iene), l’attore Valerio Mastandrea, Daniele Liotti, Stefano Fresi (, Francesco Mandelli de I Soliti Idioti, Alessandro Borghi che prima di affermarsi nelle Iene aveva preso parte a fiction di carattere poliziesco (ma anche a Boris, di tutt’altro genere)

La diretta tv della Partita del Cuore 2016 sarà trasmessa da Rai Uno a partire dalle ore 21:20: sarà poi possibile seguire il match, oltre che in alta definizione, anche in diretta streaming video sul sito www.rai.tv. La telecronaca del match fra Nazionale Cantanti e Cinema Stars sarà affidata, come da tradizione negli ultimi anni, al grande Bruno Pizzul, affiancato per l’occasione al commento tecnico da Luca Barbarossa, presidente della formazione Cantanti che quest’anno dovrebbe dunque disertare il rettangolo di gioco. A condurre la serata sarà Fabrizio Frizzi, che anche quest’anno potrà avvalersi del prezioso contributo a bordo campo di due inviate d’eccezione come Francesca Fialdini e Flora Canto. Sugli spalti, in mezzo al pubblico, si muoverà invece un Flavio Insinna scatenato, pronto a raccogliere le impressioni dei fan sul match e a rinnovare l’impulso per la ricerca.  



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori