Probabili formazioni/ Chelsea-Tottenham: quote, le ultime novità live (Premier League 36^ giornata oggi 2 maggio 2016)

- La Redazione

Probabili formazioni Chelsea-Tottenham: quote, le ultime novità live sulla partita di Premier League, posticipo della 36^ giornata: moduli e titolari (oggi 2 maggio 2016)

pochettino_tottenham
Foto Infophoto

Chelsea-Tottenham è il Monday Night della 36^ giornata di Premier League: a Stamford Bridge andrà dunque in scena un attesissimo derby di Londra, che sarà seguito con ancora maggiore attenzione dalle parti di Leicester. Capire il perché è facilissimo: gli Spurs sono obbligati a vincere in casa dei Blues, altrimenti la squadra di Claudio Ranieri vincerà matematicamente il titolo già questa sera. Dunque per il Chelsea l’obiettivo è quello di fare uno sgambetto ai cugini per togliersi una piccola soddisfazione in una stagione pessima per i campioni uscenti, mentre il Tottenham proverà a tenere vivo il sogno. Andiamo dunque a dare uno sguardo più approfondito alle probabili formazioni di Chelsea-Tottenham, ma anche alle quote proposte sull’esito finale di questo incontro per chi volesse scommetterci.

L’agenzia di scommesse sportive Snai ci descrive una partita dall’esito molto incerto e le quote sono molto vicine: il segno 1 (vittoria Chelsea) è dato a 2,65 contro il 2,55 del segno 2 (vittoria Tottenham). Si sale ma nemmeno troppo per il pareggio: il segno X infatti è proposto a 3,50.

Guus Hiddink sta portando a termine la sua mezza stagione da traghettatore dopo l’addio di José Mourinho e in attesa dell’arrivo a Stamford Bridge di Antonio Conte. La notizia principale per quanto riguarda la formazione per il match di stasera è la squalifica di Courtois, dunque fra i pali del Chelsea giocherà Begovic. Per il resto si annuncia un modulo 4-2-3-1 senza sorprese: in campo i titolari, in attacco troveremo la punta centrale Diego Costa assistito sulla linea dei trequartisti dal terzetto formato da Hazard, Willian e Pedro.

Non vinci il titolo dal 1961, compi l’impresa di essere davanti ad Arsenal, City, United e Chelsea e sbuca la favola Leicester: questa la strana situazione degli Spurs di Mauricio Pochettino, che comunque a inizio stagione avrebbero firmato carte false per un secondo posto. Quanto alla probabile formazione per stasera, l’allenatore argentino deve fare i conti con un’assenza importante, quella del giovane talento Alli che deve scontare un turno di squalifica. Il suo posto sarà dunque preso dal coreano Son sulla linea dei trequartisti che comprenderà anche Eriksen e l’ex romanista Lamela nel 4-2-3-1 imperniato sulla punta centrale Kane, pronto a difendere il primo posto in classifica marcatori con i suoi 24 gol.

 

Begovic; Ivanovic, Cahill, Terry, Azpilicueta; Fabregas, Mikel; Hazard, Willian, Pedro; Diego Costa. Allenatore: Hiddink.

 Lloris; Walker, Vertonghen, Alderweireld, Rose; Dier, Dembele; Lamela, Eriksen, Son; Kane. Allenatore: Pochettino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori