Diretta/ Finale 800 stile libero: vincitore Paltrinieri, Detti argento! Streaming video Rai.tv (Europei nuoto 2016, oggi 20 maggio)

- La Redazione

Diretta finale 800 stile libero con Gregorio Paltrinieri e Gabriele Detti streaming video Rai.tv, vincitore live della gara degli Europei nuoto 2016 a Londra (oggi 20 maggio)

paltrinieri
Gregorio Paltrinieri (Infophoto)

Ha vinto la finale degli 800 metri stile libero agli Europei di nuoto 2016 a Londra e Gabriele Detti ha completato la doppietta italiana chiudendo la gara al secondo posto. Un’altra doppietta dunque per gli azzurri nelle distanze più lunghe, dopo quella ottenuta sui 1500. Per Paltrinieri gara di testa fin dalle prime vasche, per stroncare ogni tentativo da parte degli avversari: il ritmo dell’emiliano è inarrivabile per chiunque in questo momento e Greg ha toccato in , nuovo record dei Campionati. Detti non è riuscito a tenere il passo, ma è stato comunque protagonista di una prestazione autorevole con la quale ha chiuso in scia al compagno di Nazionale e di allenamenti, chiudendo con il tempo di e avvicinandosi negli ultimi 100 metri a un Paltrinieri ormai in totale controllo. Lontanissimo il resto d’Europa, con la medaglia di bronzo che è andata al collo dell’ucraino Mykhaylo Romanchuk, terzo in 7’47″99, ben lontano da Gregorio e Gabriele, i “gemelli” (sono nati a una settimana di distanza) che fanno sognare l’Italia…

La finale degli 800 metri stile libero apre la serata agli Europei di nuoto 2016 a Londra e saranno subito grandi emozioni per l’Italia, dal momento che i due principali favoriti saranno Gregorio Paltrinieri (corsia 4) e Gabriele Detti (corsia 5), che hanno ottenuto i migliori tempi nelle batterie di ieri. Greg è reduce dall’oro con record europeo nei 1500, Gabriele in quella gara ha vinto l’argento ma soprattutto ha conquistato l’oro nei 400. Adesso si affrontano a metà strada: comunque vada a finire, speriamo che ci siano grandi soddisfazioni per il nuoto italiano. Adesso però non è più tempo per le parole, perché Paltrinieri e Detti stanno per scendere in vasca: la parola alla piscina dell’Aquatics Centre per una gara che sarà certamente da ricordare!

Sempre più vicina la partenza della finale degli 800 metri stile libero agli Europei di nuoto 2016 di Londra, che vedrà grandi protagonisti Gregorio Paltrinieri e Gabriele Detti. C’è logicamente grande attesa per questa gara che potrebbe vedere entrambi gli azzurri salire sul podio, con Paltrinieri grande favorito per l’oro dopo avere trionfato nei 1500, senza dimenticare che Detti invece ha vinto i 400. Prima che i nostri nuotatori scendano in acqua, diamo uno sguardo ai record su questa distanza: il primato mondiale è detenuto ancora dal cinese Zhang Lin, che seppe nuotare gli 800 in 7’32”12 ai Mondiali di Roma 2009, cioè in piena epoca dei superbody. Quanto al primato europeo, è nelle mani proprio del nostro Greg, che ai Mondiali di Kazan 2015 seppe ottenere il tempo di 7’40”81 per conquistare la medaglia d’argento alle spalle di un altro cinese, il suo grande rivale Sun Yang.

Cresce l’attesa per la finale degli 800 metri stile libero agli Europei di nuoto 2016 di Londra, che vedrà grandi protagonisti Gregorio Paltrinieri e Gabriele Detti, che potrebbero regalarci un’altra doppietta di medaglie. Intanto ricordiamo come era finita questa stessa gara nell’ultima edizione degli Europei, due anni fa a Berlino: è un ricordo dolcissimo per gli azzurri, perché la medaglia d’oro finì al collo di Greg, vincitore con il tempo di 7’44”98 – record dei campionati – e per la prima volta trionfatore sulla distanza più breve (per lui) a livello internazionale. La grande prestazione italiana fu completata dal terzo posto di Gabriele Detti, che completò la propria gara in 7’49”35 e conquistò il bronzo alle spalle di Pal Joensen delle Far Oer, secondo in 7’48”49. Fu esattamente lo stesso podio dei 1500: l’auspicio è che anche quest’anno si possa ripetere il risultato della gara più lunga…

E Gabriele Detti tornano protagonisti anche oggi, venerdì 20 maggio 2016: saranno grandi protagonisti della finale degli 800 metri stile libero agli Europei di nuoto 2016 in corso a Londra. La gara aprirà il programma serale della giornata e comincerà da programma ufficiale alle ore 19:02 italiane (18.02 di Londra). Gregorio e Gabriele sono i due grandi protagonisti italiani degli Europei: Paltrinieri ha vinto i 1500 metri con un tempo strabiliante, 14’34″04, che è il record europeo e la seconda migliore prestazione di tutti i tempi; Detti è stato secondo nella gara più lunga, pur se lontanissimo dal fenomeno Greg (14’48″75), ma ha pure vinto i 400 – primo oro europeo della sua carriera – in 3’44″01.

Adesso i due si affronteranno sulla distanza intermedia, che purtroppo non è compresa nel programma delle Olimpiadi. Saranno ancora una volta i favoriti: Paltrinieri ha ottenuto il miglior tempo nelle batterie (7’49″87) ed è il campione in carica, avendo vinto gli 800 oltre che i 1500 già a Berlino 2014; per Detti secondo tempo nelle batterie di ieri mattina (7’51″40) e bronzo due anni fa.

Per lui la crescita è impressionante: nel 2014 ottenne due bronzi (800 e 1500), quest’anno è già salito di un gradino nella distanza più lunga e soprattutto ha stupito tutti vincendo i 400, adesso vorrà salire un’altra volta sul podio anche se il principale favorito sarà Paltrinieri, l’uomo copertina del nuoto italiano e una delle nostre più concrete speranze di medaglia d’oro a Rio.

L’avversario principale potrebbe essere l’ucraino Mykhaylo Romanchuk, già terzo due giorni fa nei 1500 e terzo pure nelle batterie, con 7’51″83 come tempo di qualificazione, dunque molto vicino a Detti. Il quadro dei finalisti sarà completato dal francese (corsia 1), dal ceco Jan Micka (corsia 2), dal britannico Timothy Shuttleworth (corsia 6), dal norvegese Henrik Christiansen (corsia 7) e dall’ungherese Gergely Gyurta (corsia 8).

La diretta tv della finale degli 800 metri stile libero maschile, agli Europei di nuoto 2016, sarà trasmessa in chiaro per tutti da Rai Sport 1; trovate questo canale al numero 57 del vostro telecomando oppure al 5057 del pacchetto satellitare di Sky, per gli abbonati. In alternativa potete collegarvi con Eurosport, il canale tematico visibile sia su Sky sia sul digitale terrestre di Mediaset Premium; in entrambi i casi sarà garantita la diretta streaming video, in chiaro per tutti sul sito www.rai.tv oppure grazie al portale Eurosport Player, per il quale è richiesta l’iscrizione tramite una quota di abbonamento, oppure tramite Sky Go e Premium Play – sempre per quanto riguarda Eurosport. Il sito ufficiale di riferimento, per gli Europei di nuoto 2016, è www.len.eu con i rispettivi profili Facebook (facebook.com/len.eu) e Twitter (@LENaquatics).



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori