Probabili formazioni / Crotone-Entella: quote e ultime notizie live. L’andata (Serie B 42^giornata, oggi venerdì 20 maggio 2016)

- La Redazione

Probabili formazioni Crotone-Entella (Serie B): quote e ultime notizie live. Partita in programma venerdì 20 maggio 2016 allo stadio Ezio Scida, valida per la 42^ ed ultima giornata

degiorgio_crotone
(INFOPHOTO)

All’Ezio Scida si gioca una bella partita, Crotone-Entella. I calabresi sono già promossi, ma vogliono arrivare primi, mentre i liguri sognano i playoff che regalerebbero il prolungamento della stagione. All’andata arrivò una delle prime dimostrazioni di forza della squadra di Ivan Juric. La gara al Comunale di Chiavari terminò con il risultato di 1-2 con i rossoblù che dopo mezzora avevano già archiviato la pratica. La gara fu sbloccata da una bella rete di Martella, servito dentro da Balasa. Al minuto ventiquattro poi arrivò la rete di Capezzi, su assist di Palladino. Dall’altra parte invece arriva il gol della speranza al ventisettesimo con la rete di Masucci che però non troverà seguito.

Si gioca una bella sfida allo Stadio Ezio Scida dove il Crotone già promosso ospita l’Entella che invece vorrà centrare i playoff. Andiamo a vedere quelli che sono stati fino a questo momento i migliori. I capocannonieri sono da una parte Ante Budimir con sedici reti e dall’altra Francesco ‘Ciccio’ Caputo con 17. Sono sempre loro a tirare di più di media a partita rispettivamente con 2.8 e 2.7 conclusioni. I calciatori che invece fanno girare più palla sono Leonardo Capezzi e Gennaro Volpe rispettivamente con 69.9 e 67.7 passaggi completati di media a partita. Claiton dos Santos e Michele Troiano invece sono quelli che rubano più palloni, di media 23.9 a 21.9 a gara.

Il Crotone già promosso ospita tra le mura dell’Ezio Scida l’Entella che vuole conquistare i playoff. Tra i padroni di casa il protagonista potrebbe essere Ricci, giocatore del vivaio della Roma che ha abilità nel cambio passo e che Juric ha provato nell’ultimo turno come punta centrale. Giocatore rapido e di tecnica sa sempre scegliere la cosa giusta. Tra i padroni di casa uno dei calciatori più attesi è sicuramente Staiti, che nell’ultima giornata è andato in gol e che abbandonerà il calcio alla fine del campionato. Il centrocampista è abile a muoversi sia tra le linee che nel gestire la palla davanti alla difesa.

All’Ezio Scida il Crotone chiude la sua stagione trionfale culminata nella promozione in Serie A, lo fa contro una delle altre sorprese dell’anno e cioè la Virtus Entella. La squadra di Alfredo Aglietti può conquistare i playoff, ma non deve sbagliare questa partita. Tra i calabresi il calciatore più duttile è sicuramente Ricci, giocatore tecnico e di spessore anche fisico. Ivan Juric nell’ultima gara l’ha impiegato anche come punta centrale, sfruttando il suo tempismo nell’inserimento. Dall’altra parte troviamo invece Palermo, che da interno di centrocampo sa fare un po’ tutto in mezzo al campo anche sotto porta.

Si sfidano all’Ezio Scida il Crotone già promosso in Serie A e l’Entella che invece vuole rimanere agganciata alla zona playoff. Tra i padroni di casa potrebbero giocare diverse seconde linee alla ricerca di un po’ di spazio in una stagione che magari ne ha riservato poco. E’ il caso di Cremonesi che potrebbe sostituire lo squalificato Barberis. Attenzione anche a Torromino che ha giocato poco e potrebbe essere lui la punta centrale del tridente al ballottaggio con Ante Budimir. Dall’altra parte invece dubbi in mezzo al campo tra Troiano e Volpe.

Nel Crotone mancheranno Delgado, Festa e Paro che si sono allenati a parte in settimana. La squadra di Ivan Juric cerca un buon risultato per provare a vincere il campionato, anche se di certo le motivazioni maggiori ce l’avrà l’Entella che è aggrappata al treno playoff e non vuole assolutamente perderlo. Alfredo Aglietti ha lavorato bene in settimana, decidendo di partire per la Calabria già mercoledì sera in modo di svolgere la rifinitura all’Ezio Scida di Crotone. Nell’Entella invece saranno fuori il terzo portiere Borra, il centrale difensivo Pellizzer, Costa Ferrerira e anche Moreo.

Ultima giornata del campionato di Serie B 2015-2016, la quarantaduesima generale e numero 21 del girone di ritorno. Dalle ore 20:30 di venerdì 20 maggio 2016 Crotone e Virtus Entella si affrontano allo stadio Ezio Scida, in un match importante soprattutto per la formazione di Chiavari. Il Crotone infatti, pur avendo perso il primo posto nell’ultimo turno, è già sicuro della promozione in Serie A mentre la Virtus Entella deve difendere l’ottava posizione che le garantirebbe la qualificazione ai playoff, traguardo sorprendente per una squadra che ad inizio stagione è stata ripescata dalla Lega Pro. 79 i punti del Crotone, 64 quelli dell’Entella tallonata dal Novara (impegnato in casa contro il Modena) a quota 62: l’eventuale arrivo alla pari premierebbe i piemontesi per la migliore differenza reti, considerando la parità negli scontri diretti. Passiamo alle probabili formazioni di Crotone-Entella e alle quote per il pronostico del match.

Il gap in classifica favorisce il Crotone ma quello motivazionale spinge i bookmaker a puntare sul segno 2, per la vittoria esterna della Virtus Entella: la quota corrispondente è 2,25, mentre l’1 per il successo casalingo dei pitagorici vale 3,10. Il segno X per l’eventuale pareggio tra le due formazioni corrisponde a quota 3,20. Opzione Under valutata 2, Over 1,73, Goal 1,60 e NoGoal 2,20.

Nonostante la promozione già in tasca mister Ivan Juric dovrebbe schierare la miglior formazione, per provare a strappare al Cagliari il primo posto. A centrocampo squalificato Barberis, pronto a rilevarlo Sabbione che farà coppia con Salzano nella linea a quattro, completata dai laterali Di Roberto e Martella. In attacco Federico Ricci, il croato Budimir e Palladino, in difesa invece l’ivoriano Guy, il brasiliano Claiton Dos Santos e Gian Marco Ferrari. In porta Cordaz.

Assenze pesanti in difesa ed attacco: oltre al portoghese Costa Ferreira mancano anche Pellizzer e Caputo, quest’ultimo top scorer di squadra con 17 reti. Torna però Cutolo dopo la maxi squalifica: sarà lui ad affiancare Di Carmine nel tandem d’attacco, supportato da Masucci in posizione di trequartista. Nel centrocampo a tre confermati Sestu, Troiano e Palermo, in difesa rientra Iacoponi che riprende il suo posto a destra; a completare il reparto arretrato Ceccarelli, Bendetti e Cheick Keita. Tra i pali Iacobucci. 

Crotone (3-4-3): 1 Cordaz; 6 Yao, 3 Claiton, 13 G.Ferrari; 9 Di Roberto, 25 Sabbione, 20 Salzano, 24 Martella; 7 F.Ricci, 17 Budimir, 14 Palladino

Allenatore: Ivan Juric

Squalificati: Barberis

Diffidati: Garcia Tena, G.Zampano, Modesto, Paro, Torromino

Indisponibili: Festa, Paro

Virtus Entella (4-3-1-2): 22 Iacobucci; 19 Iacoponi, 5 Ceccarelli, 6 Benedetti, 3 C.Keita; 14 Sestu, 8 Troiano, 11 Palermo; 26 Masucci; 10 Cutolo, 31 Di Carmine

Allenatore: Alfredo Aglietti

Squalificati: nessuno

Diffidati: Belli, Sini, Masucci

Indisponibili: Pellizzer, Costa Ferreira, Caputo

 

 

 

Arbitro: Daniele Minelli (sezione di Varese)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori