Probabili formazioni / Salernitana-Como: quote e ultime notizie live. L’andata (Serie B 42^giornata, oggi venerdì 20 maggio 2016)

- La Redazione

Probabili formazioni Salernitana-Como (Serie B): quote e ultime notizie live. Partita in programma venerdì 20 maggio 2016 allo stadio Arechi di Salerno, valida per la 42^ ed ultima giornata

salernitana_arechi_fumogeni
Diretta Salernitana Cosenza (repertorio LaPresse)

Sfida delicata all’Arechi dove la Salernitana cerca di fare punti per conquistare almeno i playoff. Si troverà di fronte il Como fanalino di coda che però vuole chiudere il campionato a testa alta. L’andata regalò un risultato inaspettato anche se alla fine di dicembre si pensava solo a come avrebbero chiuso il girone d’andata le due squadre. La gara terminò con il risultato di 2-1 proprio sul filo di lana. Fu Coda a sbloccarla dopo ventinove minuti con il Como che trovò il pari con Ebagua dopo nove minuti. La rete decisiva la siglò su calcio di rigore Simone Andrea Ganz al minuto 94 dopo un fallo di Pestrin che tra le altre cose gli costò il cartellino rosso per doppia ammonizione.

Per la formazione campana sono due i giocatori che hanno toccato la doppia cifra alla voce gol segnati. Si tratta di Massimo Coda ed Alfredo Donnarumma, autori rispettivamente di 15 e 11 gol. Poi il vuoto: si scende fino ai 3 gol del terzino Michele Franco e ai 2 del difensore croato Ricardo Bagadur. Per il Como invece il miglior marcatore è Simone Ganz giunto a quota 16 reti, 3 gol a testa invece per i centrocampisti Daniel Bessa ed Alessio Cristiani (quest’ultimo indisponibile per la sfida dell’Arechi). Bessa è tra i migliori anche per quanto riguarda gli assist procurati ai compagni: sono ben 101 in totale dei quali però solo 7 convertiti in gol. Per i granata invece spiccano i 35 assist prodotti da Coda (2 vincenti). L’attaccante ex Parma è anche il giocatore che ha provato più volte la conclusione per la Salernitana, 123 contro le 86 di Ganz, tiratore scelto del Como. 

La Salernitana si gioca allo Stadio Arechi le ultime possibilità di salvezza contro il Como già retrocesso. Tra i protagonisti non possiamo che citare Simone Andrea Ganz, giovane bomber degli ospiti e unica nota lieta del loro campionato. Questi proviene dal vivaio del Milan e si è messo talmente in luce da meritare la firma su un quadriennale con la Juventus che lo manderà in prestito. Dall’altra parte invece attenzione a Coda, attaccante di grande presenza fisica ma anche tecnico ed abile a muoversi nello spazio. Di certo il suo colpo forte è l’inzuccata di testa.

Si gioca allo Stadio Arechi la sfida tra la Salernitana che punta i playoff e il Como già retrocesso. Tra i jolly partendo dalla squadra di casa troviamo senza dubbio Zito. Nel tempo questi ha imparato a giocare sia come esterno, difensivo od offensivo, ma anche come interno di un centrocampo a tre. Rapido e intelligente sa puntare la porta e la sua specialità è il cross dentro. Tra gli ospiti invece c’è sicuramente Bessa, giocatore di grande sostanza che però sa anche come servire dentro gli attaccanti con un tempo di gioco molto concerto e calcolato.

Si gioca una sfida interessante nella parte bassa della classifica dove la Salernitana sogna la permanenza in categoria, mentre il Como già retrocesso in Lega Pro vuole salutare la categoria con un bel risultato. Sono diversi i dubbi di Leonardo Menichini che deve scegliere chi schierare in mezzo al campo tra Odjer e Moro. Dubbi anche davanti dove Nalini dovrebbe essere preferito ancora una volta a Bus. Dubbi anche tra gli ospiti con Lanini che potrebbe essere preferito a Barella. Ballottaggio anche in mezzo al campo dove sono in tre a giocarsi una maglia tra La Cameroa, Fietta e Brillante.

La Salernitana si presenta a questa gara decisiva per centrare i playout senza diversi giocatori importanti Bagadur, Ceccarelli, Ronaldo, Schiavi, Tounkara e Andrea Bovo. L’ultimo in settimana ha svolto diverse sedute di fisioterapia provando a forzare fino all’ultimo. Dall’altra parte c’è un Como già retrocesso in Lega Pro ma che vuole salutare il campionato cadetto con un bel risultato. Sono indisponibili per gli ospiti Marco Cassetti, Triveri, Cristiani, Bentivegna, Scapuzzi, Pettinari e anche Gerardi.

Per l’ultima giornata del campionato di Serie B 2015-2016 le due formazioni si affrontano allo stadio Arechi di Salerno; match in programma venerdì 20 maggio, calcio d’inizio alle ore 20:30 in contemporanea con tutte le altre partite. La classifica del torneo cadetto a novanta minuti dal termine vede la Salernitana al terzultimo posto con 42 punti: i campani saranno salvi in caso di vittoria sul Como e contemporanee sconfitte di Modena (42 punti, gioca a Novara), Lanciano (43, a Livorno) e Latina (45, a Pescara); Salernitana in salvo anche con successo, pareggio per Modena e Lanciano e sconfitta del Latina. Calcoli che non riguardano più il Como, da tempo in fondo alla classifica e già retrocesso in Lega Pro anche se reduce dalla miglior vittoria stagionale, ai danni dello Spezia (il 4-0 di domenica scorsa). Di seguito le probabili formazioni e le quote per il pronostico di Salernitana-Como.

Quote SNAI a senso unico: strafavorito il segno 1 per la vittoria casalinga della Salernitana, la quota si abbassa a 1,25. Il segno X per il pareggio tra le due formazioni corrisponde a quota 3,30, mentre il ‘2’ per il blitz esterno del Como moltiplica per 10 la posta in gioco. Opzione Under quotata da SNAI 2,20, Over 1,60, Goal 1,78 e NoGoal 1,92.

Mister Leonardo Menichini deve rimpiazzare lo squalificato Bernardini: sarà probabilmente il venticinquenne Tuia a prendere il suo posto, affiancando il brasiliano Alan Empereur nella coppia centrale; terzini Colombo a destra e Andrea Rossi a sinistra, in porta Terracciano. A centrocampo dovrebbe essere riproposto il ghanese Odjer, centrale assieme a Moro in una linea a quattro con Nalini all’ala destra e l’australiano Oikonomidis sulla fascia sinistra. In attacco la premiata ditta Massimo Coda-Alfredo Donnarumma, produttrice finora di oltre la metà dei gol della squadra (26 su 47).

Nell’ultima partita prima del ritorno in Lega Pro il Como dovrebbe scendere in campo con il modulo 3-5-2. Davanti al portiere Scuffet i difensori previsti sono Ambrosini, Giosa e l’argentino Casasola. Sulla fascia destra confermato Madonna, a sinistra avanzato Marconi mentre i tre centrali di centrocampo dovrebbero essere Barella, Bessa e La Camera. Attacco affidato a Ganz (16 gol in classifica marcatori) e a Eric Lanini. 

Salernitana (4-4-2): 1 Terracciano; 7 Colombo, 16 Tuia, 13 Empereur, 29 A.Rossi; 5 Nalini, 8 Moro, 20 Odjer, 35 Oikonomidis; 9 M.Coda, 30 A.Donnarumma

Allenatore: Leonardo Menichini

Squalificati: Bernardini

Diffidati: Zito, Oikonomidis

Indisponibili: Ceccarelli, Ronaldo P.

Como (3-5-2): 22 Scuffet; 5 Ambrosini, 4 Giosa, 32 Casasola; 16 Madonna, 33 Barella, 14 La Camera, 3 Bessa, 23 Marconi; 7 E.Lanini, 9 Ganz

Allenatore: Stefano Cuoghi

Squalificati: nessuno

Diffidati: Giosa, Barella

Indisponibili: Cristiani, Pettinari

 

 

Arbitro: Ivano Pezzuto (sezione di Lecce)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori