Vincenzo Nibali / News, il corridore dell’Astana: Non mi ritiro, analisi ok! (Giro d’Italia 2016, oggi 26 maggio 2016)

- La Redazione

Vincenzo Nibali news, ultime notizie al 26 maggio 2016. Aggiornamenti in diretta, il corridore dell’Astana svela di sentire troppe pressioni addosso ma terminerà il Giro d’Italia.

nibali_arrivo
Nibali Infophoto

Vincenzo Nibali ha parlato questa mattina prima della partenza di Muggiò, per la diciottesima tappa del Giro d’Italia 2016. Il corridore dell’Astana ha tranquillizzato tutti per gli esami clinici, fatti visto il flop delle tappre precedenti per escludere qualsiasi problema fisico. “Abbiamo fatto le analisi, ma è tutto ok. Ho deciso di onorare il Giro d’Italia fino alla fine, non mi ritiro. Il sostegno non manca, tantissime persone mi sono state vicino in questo momento davvero buio. Vedo l’affetto delle persone e questo è il proprio il bello del ciclismo. Le tappe decisive daranno quella di domani e dopodomani e le carte potrebbero mescolarsi. Ieri è stata una frazione relativamente facile, non abbiamo avuto troppi problemi” conclude il rider che attualmente in classifica si trova al quarto posto, ben lontano dal primo della Maglia Rosa. Tutto può ancora accadere, Vincenzo Nibali non si arrende.

Nella giornata di oggi il corridore dell’Astana Vincenzo Nibali si sottoporrà agli accertamenti medici visto il suo calo di rendimento in questo Giro d’Italia 2016. I campioni prelevati, come rivelato dall’entourage dello stesso Nibali, verranno poi analizzati in un laboratorio di Orbassano (Torino). Proprio nella giornata di martedì il suo allenatore Paolo Slongo al termine della tappa di Andalo aveva annunciato come il corridore dovesse sottoportsi a degli esami clinici finalizzati a ad accertare il suo stato di salute visto come ha perso terreno in classifica per il raggiungimento della maglia Rosa. Questi saranno gli ultimi tre giorni di gare, bisognerà capire se il suo rendimento dipende da qualche fattore fisico oppure se è una questione solo mentale. Vincenzo Nibali ha già rivelato di non mollare il Giro d’Italia 2016 e che correrà fino all’ultima tappa di domenica.

Non è certo un buon momento per Vincenzo Nibali, corridore dell’Astana Team che sta disputando un Giro d’Italia 2016 al di sotto di ogni aspettativa. Dopo la tappa di Cassano, Nibali fa ancora mea culpa ma svela di non riuscire a sopportare le critiche visto che in questi giorni gli attacchi sono davvero troppi. “Oggi era una frazione relativamente facile e a parte lo stress degli ultimi 40 km abbiamo passato una buona giornata. Mi sottoporrò sicuramente a test medici perché è chiaro che questi non sono i miei standard. Mi sento davvero sotto attacco mediatico, sento addosso troppe pressioni. Si è detto che sto male ma la questione è ben altra” conclude il rider. Dopo la tappa di ieri cerca di smorzare i toni anche il ds dell’Astana: “Aspettiamo gli esami ma Vincenzo continuerà sicuramente il Giro. È un ragazzo che merita e da parte nostra non deve avvertire nessuna pressione” conclude Beppe Martinelli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori