QUOTE GIRO D’ITALIA 2016/ I favoriti della Corsa Rosa: Nibali davanti a tutti (oggi 6 maggio)

- La Redazione

Quote Giro d’Italia 2016: i favoriti della Corsa Rosa. Nibali davanti a Landa e Valverde per la maglia rosa, il borsino per tutte le graduatorie (oggi venerdì 6 maggio)

Giro2013
Infophoto - immagine di repertorio

Prende il via da Apeldoorn, in Olanda, il Giro d’Italia 2016: l’edizione numero 99 della Corsa Rosa è la dodicesima che parte dall’estero e oggi assegnerà la prima maglia rosa al termine di una cronometro individuale di 9,8 km. Gli scommettitori però pensano già a chi potrebbe essere il vincitore finale, che verrà celebrato domenica 29 maggio a Torino: il primo favorito, secondo le quote dell’agenzia di scommesse sportive Snai è Vincenzo Nibali. Il siciliano, già vincitore nel 2013, secondo nel 2011 e terzo nel 2010, oltre che uno dei sei corridori che nella storia hanno vinto almeno una volta tutti e tre i grandi giri, è quotato 2,50 per un suo secondo successo al Giro.

In questo Giro d’Italia 2016 il principale avversario dello Squalo è sulla carta lo spagnolo Mikel Landa, esploso proprio al Giro dell’anno scorso in maglia Astana (ma Nibali non c’era, il capitano era Aru), ora è passato a Sky per avere una squadra al suo servizio e infatti sarà il capitano della squadra britannica sulle strade italiane. Landa è quotato 3,50 per la vittoria finale ed è anche favorito per la classifica scalatori, per la quale è quotato a 3,00.

Il terzo uomo per la maglia rosa del Giro d’Italia 2016 sarà senza dubbio Alejandro Valverde, il cui trionfo a Torino è quotato a 7,00 nonostante sia al debutto al Giro alla non più verde età di 36 anni; un palmares invidiabile e la forza della sua squadra Movistar sono però elementi a suo favore. A seguire i possibili outsider sono il russo Ilnur Zakarin che è proposto a 10, il polacco Rafael Majka e il colombiano Rigoberto Uran (già due volte secondo alla Corsa Rosa) che sono entrambi quotati a 15.

Facciamo poi una panoramica anche sulle altre maglie di questo Giro d’Italia 2016. Per quanto riguarda la classifica a punti, cioè la maglia rossa ambitissima dai velocisti, il detentore Giacomo Nizzolo è favorito per il bis a 2,75 davanti agli altri due velocisti italiani Sacha Modolo ed Elia Viviani (5,00), poi l’emergente australiano Caleb Ewan e il tedesco Marcel Kittel a 10. Per la maglia azzurra degli scalatori, dopo Landa troviamo l’olandese Steven Kruijswijk (7,00) e poi un terzetto di italiani – Alessandro De Marchi, Vincenzo Nibali e Stefano Pirazzi – tutti a 10. Per la classifica giovani, infine, Davide Formolo è nettamente il favorito per la maglia bianca essendo quotato 2,15 davanti al colombiano Sebastian Henao, quotato 7,00, lo spagnolo Carlos Verona (8,00) e lo statunitense Joseph Dombrowski (9,00).



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori