Diretta / Matera-Monopoli (risultato finale 1-1): streaming video Sportube.tv. Pareggio deciso nel primo tempo (Lega Pro girone C, oggi 7 maggio 2016)

- La Redazione

Diretta Matera-Monopoli, streaming video Sportube.tv: le quote e il risultato live della partita che si gioca allo stadio XXI Settembre, valida per la trentaquattresima giornata di Lega Pro

MateraPlayoff2015
Foto Infophoto

La gara Matera-Monopoli è terminata con il risultato di 1-1. La partita è stata aperta al minuto ventidue da Gambino, con il rosso per Pinto arrivato al minuto ventisette. Appena dieci minuti dopo Infantino ha segnato il gol del pareggio. La ripresa non ha regalato grandi emozioni. I padroni di casa in classifica rimangono in sesta posizione senza grandi problemi, mentre gli ospiti sono nei playoff ma possono ancora ambire alla salvezza visto che sono a pari punti con il Catania e l’Akragas che è sopra di un punto con il Catanzaro a due.

La gara Matera-Monopoli è arrivata alla mezzora e il risultato è di 0-1. La gara valevole per il Girone C di Lega Pro è stata sbloccata da un gol di Gambino al minuto ventidue. La squadra ospite però è poi rimasta in dieci per il rosso cinque minuti più tardi a Pinto. Andiamo a vedere le formazioni schierate dai due allenatori: – Biscarini; Di Lorenzo, Ingrosso, Piccinni, Tomi; Armellino, De Rose, Iannini; Rolando, Infantino, Carretta. – 3-5-2 – Pisseri; Esposito, Bacchetti, Ferrara; Luciani, Tarantino, Viola, Romano, Pinto; Gambino, Croce.

Sta per cominciare la sfida tra Matera e Monopoli, valida per la trentaquattresima giornata del campionato di calcio di Lega Pro 2015-2016 del girone C. L’ultimo incontro tra le due formazioni, disputato lo scorso gennaio, era terminato sul risultato di due a zero in favore del Matera, al termine di una bella partita giocata a viso aperto. I biancazzurri passarono in vantaggio durante la prima frazione di gioco grazie ad un gol messo a segno da Letizia. Decisivo il gol di Carretta, nella ripresa, per fissare il due a zero finale. Il confronto odierno non ha molto da dire dal punto di vista della classifica, con le due società che hanno raggiunto i rispettivi obiettivi e stazionano in zone piuttosto tranquille. 

Guardando la classifica sembrerebbe scontato dare per favoriti i padroni i casa, che però non hanno più obiettivi da raggiungere, invece gli ospiti devono conquistare la salvezza diretta e pertanto hanno più motivazioni. Per i lucani un pareggio, due vittorie e due sconfitte nelle ultime cinque giornate. Invece per i pugliesi tre successi e due k.o. Nei tre precedenti tra queste due squadre ci dicono: due vittorie del Matera e un pareggio.  diretta dall’arbitro Antonio Guia della sezione di Pisa, è in programma alle ore 16 di oggi e vale per la trentaquattresima giornata del girone C di Lega Pro 2015-2016. Ultimo turno della stagione regolare ormai ininfluente per il Matera, che ha mancato l’obiettivo playoff nonostante una grande rimonta nel girone di ritorno; per il Monopoli invece questa è una giornata fondamentale, perchè potrebbe portare alla salvezza immediata oppure all’obbligo di giocare i playout.

In questo momento i punti della formazione pugliese sono 38; gli stessi del Catanzaro e due in più del Catania. In caso di arrivo di tre squadre con gli stessi punti, a giocare gli spareggi saranno i calabresi che sono messi peggio nella classifica avulsa; il Monopoli invece è in svantaggio rispetto al Catania, e dunque il pareggio di oggi non sarà sufficiente se il Catania vincerà la sua partita (in casa contro la Fidelis Andria). Serve un ultimo sforzo al Monopoli che, neopromosso in Lega Pro, ha saputo crescere di colpi in queste ultime giornate: aveva perso tre partite su quattro non riuscendo a vincere per cinque partite consecutive e sembrava spacciato, poi ha infilato tre vittorie in quattro gare, con il 2-1 chiave sul campo del Catanzaro, ed è riuscito a prendersi un margine che ora potrebbe fare la differenza.

I 42 gol segnati dalla squadra  (11 per Antonio Croce, 9 per Giuseppe Gambino) sono stati il fattore forse decisivo qualora dovesse arrivare la salvezza; per quanto riguarda gli eventuali playout, l’avversaria sarà una tra Ischia Isolaverde e Martina Francha ma in ogni caso il Monopoli avrà il vantaggio del fattore campo. Il Matera come detto non giocherà i playoff, come era accaduto la scorsa stagione: i lucani sono partiti male e hanno perso terreno soprattutto all’inizio, quando dopo la vittoria della prima giornata hanno ottenuto tre punti in sette partite. Cambiato l’allenatore, la rincorsa c’è stata (una sconfitta in 21 partite, con 12 vittorie) ma poi è la sconfitta interna nel derby contro il Melfi ha rotto gli equilibri, e il sabato successivo lo 0-4 sul campo della Paganese ha definitivamente tagliato fuori il Matera.

Che, in ogni caso, può dirsi soddisfatto del percorso di crescita ottenuto: ormai la squadra è una solida realtà del campionato e l’anno prossimo potrà riprovarci, magari partendo meglio e non dovendo rimontare. A noi adesso non resta che metterci comodi, dare la parola al campo e stare a vedere come finirà oggi pomeriggio, e se il Monopoli sarà costretto a giocare i playout o potrà festeggiare direttamente una salvezza che sarebbe meritata: Matera-Monopoli, valida per la trentaquattresima giornata del girone C di Lega Pro 2015-2016, sta per cominciare. Per quanto riguarda le quote, bisogna invece sottolineare che le principali agenzie di scommesse sportive non hanno bancato questa partita.

Non è prevista una diretta tv di Matera-Monopoli. Tuttavia, come per tutte le partite di Lega Pro, gli appassionati potranno sintonizzarsi sul sito Sportube.tv per assistere alla diretta streaming video, grazie al canale che trasmette online tutte le partite della stagione della terza serie. Ricordiamo anche la possibilità di seguire gli aggiornamenti che arriveranno dal profilo Twitter ufficiale della Lega, all’indirizzo @LegaPro.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori