PROBABILI FORMAZIONI/ Avellino-Como: quote e ultime notizie live. Statistiche (Serie B 40^giornata, oggi sabato 7 maggio 2016)

- La Redazione

Probabili formazioni Avellino-Como (Serie B): quote e ultime notizie live. Partita in programma sabato 7 maggio 2016 allo stadio Partenio, valida per la 40^giornata del campionato cadetto

terracciano_avellino
(INFOPHOTO)

Si sfidano allo Stadio Partenio l’Avellino e il Como, per una sfida che conta molto per i padroni di casa. Gli irpini infatti sono a 48 punti in dodicesima posizione dopo 13 vittorie, 9 pareggi e 17 sconfitte con 50 gol fatti e 59 subiti. Dall’altra parte invece il Como è fanalino di coda già retrocesso in Lega Pro con appena 29 punti dopo solo 4 successi, 17 pari e 18 sconfitte con 34 gol fatti e la peggior difesa del campionato con 62 incassati. C’è grande equilibrio nel possesso palla medio a partita che è 23’10” a 23’26” così come la supremazia territoriale che è 9’13” a 9’14”. Continua la parità nelle conclusioni che sono 14 a 14.2, in porta 5.2 pari. Gli ospiti emergono nel numero di palle giocate che sono 499.9 a 524.5, con una percentuale di passaggi riusciti pari a 56.5% a 59.9%.

Allo Stadio Partenio l’Avellino ospita il fanalino di coda Como. Gli irpini sono dodicesimi a +7 dalla zona retrocessione e cercano punti per la matematica salvezza, mentre gli ospiti sono già destinati al ritorno in Lega Pro dopo appena una stagione di cadetteria. I precedenti tra le due compagini sono cinque con due vittorie dei campani, una del Como e due pareggi. Allo Stadio Partenio si è giocato solo due volte con altrettanti pareggi, l’ultimo risale a una gara del novembre del 2011 valida per la Lega Pro, partita che terminò col risultato di 3-3.

L’Avellino attende il Como al Partenio in una sfida nella quale potrebbe trovare i tre punti della salvezza matematica contro i lariani che non hanno più nulla da chiedere alla stagione, essendo matematicamente retrocessi dopo la gara interna contro la Ternana. Biraschi sarà l’unico giocatore squalificato per la banda di Tesser, mentre sono quattro i diffidati che rischiano di saltare la trasferta a Chiavari nel prossimo turno. Si tratta di Arini, D’Angelo, Frattali e Pisano. Anche il Como dovrà fare i conti con la squalifica di Bessa mentre i diffidati sono Gerardi, Giosa e Pettinari. Il Como, nel prossimo turno attende in casa un altro brutto cliente come lo Spezia, a caccia dei tre punti per continuare a cullare il sogno di disputare i play off che potrebbero valere la serie A.

O: settimana scorsa gli irpini sono tornati al successo dopo sette giornate, portandosi a 48 punti in classifica ed avvicinando così sensibilmente la salvezza matematica. Il Como invece è stato battuto in casa dalla Ternana con lo stesso punteggio (1-2), ed è quindi retrocesso aritmeticamente in Lega Pro. Sabato 7 maggio 2016 Avellino e Como sono di fronte allo stadio Partenio, nella partita valevole per la 40^ e terzultima giornata del campionato di Serie B: calcio d’inizio alle ore 15:00, in contemporanea con altre sette sfide. Vediamo di seguito le probabili formazioni di Avellino-Como e le quote per il pronostico della partita.

Il pronostico SNAI è tutto per l’Avellino: il segno 1 per il successo casalingo degli irpini si abbassa quota 1,70, mentre il segno 2 per il colpo esterno del Como vale 5 volte la posta in palio. Il segno X per l’eventuale pareggio tra le due formazioni è quotato invece 3,60. Opzione Under valutata 1,90, Over 1,80, Goal 1,70 e NoGoal 2,05.

Presumibile il modulo 4-3-1-2 per gli irpini allenati da Attilio Tesser, che però deve fare i conti con numerose assenze fra squalificati (Biraschi) e indisponibili (Gavazzi, Migliorini, Rea e Tavano). Non è al top nemmeno Offredi, che infatti dovrebbe andare in panchina. Riflettori puntati sull’attacco, dove dovremmo vedere Insigne junior nei panni del trequartista alle spalle della coppia di punte formata da Castaldo e Joao Silva.

Stesso numero di indisponibili anche per i lombardi di Cuoghi, che non potrà fare affidamento oggi pomeriggio sullo squalificato Bessa e sugli infortunati Cristiani, Fietta, Gerardi e Pettinari. Da notare che il Como dovrebbe puntare sui consueti titolari nonostante la retrocessione sia ormai matematica: poco spazio per i giovani per non dare adito a sospetti, in attacco si punta sempre su Ganz, che nel 3-5-2 lariano sarà affiancato da Lanini.

 

 1 Frattali; 14 Pisano, 25 Jidayi, 27 Chiosa, 13 Visconti; 8 D’Angelo, 23 Paghera, 4 Arini; 20 Insigne; 10 Castaldo, 16 Joao Silva. All. Tesser.

Squalificati: Biraschi.

Indisponibili: Gavazzi, Migliorini, Rea, Tavano.

 22 Scuffet; 5 Ambrosini, 27 Cassetti, 32 Casasola; 23 Marconi, 6 Basha, 14 La Camera, 33 Barella, 24 Cech; 9 Ganz, 7 Lanini. All. Cuoghi.

Squalificati: Bessa.

Indisponibili: Cristiani, Fietta, Gerardi, Pettinari.

 

Arbitro: Marini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori