PROBABILI FORMAZIONI / Roma-Chievo: quote, ultime novità live. I protagonisti (Serie A 37^ giornata, oggi 8 maggio 2016)

- La Redazione

Probabili formazioni Roma-Chievo: quote, ultime novità live su moduli e titolari per la partita di Serie A valida per la 37^ giornata (oggi domenica 8 maggio 2016)

Salahcorsa
Foto Infophoto

La Roma di Luciano Spalletti continua a sperare nel secondo posto e cercherà quindi la vittoria contro un Chievo Verona che è tranquillo e già salvo. Tra i giallorossi il protagonista più atteso è sicuramente Kevin Strootman, centrocampista olandese fuori un anno e mezzo per tre interventi al ginocchio. Il ragazzo è tornato titolare, giocando un’ottima partita, contro il Genoa a Marassi una settimana fa. Dall’altra parte attenzione invece a Simone Pepe, ex che ha sempre il dente avvelenato e che aprì anche la gara dell’andata con il primo gol decretato dalla gol line tecnology della storia del calcio italiano.

Andiamo ad analizzare i ballottaggi in vista del match Roma-Chievo, che si gioca al Bentegodi alle ore 12:30. Mister Luciano Spalletti ha ancora qualche dubbio di formazione per la partita dell’Olimpico contro i gialloblù: rientra Florenzi a centrocampo dopo l’infortunio ma il tecnico non è ancora sicurissimo di schierarlo visto che al suo posto sarebbe pronto Maicon. A centrocampo ballottaggio tra Strootman e De Rossi, con il primo favorito per una maglia da titolare mentre in attacco dovrebbe trovare conferme El Shaarawy dopo il gol vittoria contro il Genoa a discapito di Dzeko. Mister Rolando Maran si trova nella stessa situazione, con due dubbi di formazione: Castro a centrocampo cerca un posto da titolare ma il tecnico non sa ancora se lanciare dal 1′ lui oppure Rigoni. Per l’attacco da affiancare a Floro Flores dovrebbe esserci Pellissier in ballottaggio però con Inglese e Meggiorini. 

Roma e Chievo Verona scendono in campo per la trentasettesima giornata del campionato di Serie A Tim 2015-2016. I padroni di casa vogliono vincere il duello a distanza contro il Napoli, dunque servirà necessariamente una vittoria. Attenzione però alla compagine allenata da Rolando Maran, che pure in questo finale di stagione sta dimostrando tutta la sua grinta e volontà sul rettangolo verde. Dando uno sguardo alle probabili formazioni di Roma e Chievo Verona, ci siamo soffermati sui giocatori che sicuramente non faranno parte della partita e che quindi non potranno incidere sul risultato finale del match. In casa della compagine capitolina manca all’appello soltanto Uçan mentre tra le fila della compagine gialloblu non saranno a disposzione Dainelli, Frey, izco e Birsa.

È una partita valida per la trentasettesima giornata del campionato di Serie A 2015-2016; si gioca alle ore 12.30 di oggi presso lo stadio Olimpico della capitale, che ospita dunque l’ultimo lunch match di questa stagione (non si giocherà alle 12.30 domenica prossima). Una partita che sarà importante soprattutto per i giallorossi di Luciano Spalletti, che devono vincere per tenere vivo l’inseguimento al secondo posto del Napoli, operando anzi il sorpasso almeno fino a questa sera. Il Chievo invece ha già ottenuto una tranquilla e meritatissima salvezza anticipata, per cui i gialloblù di Rolando Maran potranno giocare con serenità, provando a regalarsi un risultato di tutto prestigio. Andiamo dunque a dare uno sguardo più approfondito alle probabili formazioni di Roma-Chievo, che sarà arbitrata dal signor Domenico Celi della sezione Aia di Bari, ma anche alle quote proposte sull’esito finale di questo incontro per chi volesse scommetterci.

Queste le quote Snai per Roma-Chievo, partita valida per la trentasettesima giornata del campionato di Serie A 2015-2016: la vittoria della Roma (segno 1) vale 1,20; il pareggio (segno X) vale 6,75 mentre la vittoria del Chievo (segno 2) vi permetterà di vincere 13,00 volte la somma giocata.

Il modulo dei giallorossi dovrebbe essere il 4-2-3-1: non ci dovrebbero essere sorprese sui nomi, ma è da sottolineare la loro collocazione sul campo. Infatti il ruolo di attaccante centrale potrebbe toccare ad El Shaarawy, con Salah e Perotti esterni e ancora una volta Dzeko e Totti dalla panchina, anche se con stati d’animo assai diversi fra loro.

Sulla linea dell’egiziano e dell’argentino giostrerà anche Pjanic, che sarà il trequartista mentre in mediana agiranno Nainggolan e Strootman, il cui rientro a tempo pieno è una nota lieta anche in vista della prossima stagione. Infine la difesa, dove il terzino destro dovrebbe essere Maicon. Nessuna novità per il resto: in porta Szczesny, coppia centrale formata da Manolas e Rudiger mentre il terzino sinistro sarà Digne.

Elenco di assenti piuttosto pesante per Rolando Maran, che dovrebbe schierare il suo Chievo con il modulo 4-3-1-2 per questa trasferta così impegnativa. Partiamo dall’attacco, dove i favoriti per le maglie da titolare sono Pepe come trequartista e poi Floro Flores e Pellissier, per un reparto offensivo all’insegna dell’esperienza.

A centrocampo dovrebbe essere il classico terzetto composto da Castro, Radovanovic ed Hetemaj mentre in difesa ecco la coppia centrale Gamberini-Cesar a proteggere Bizzarri, con Cacciatore terzino destro e Gobbi sulla fascia mancina.

 

25 Szczesny; 13 Maicon, 44 Manolas, 2 Rudiger, 3 Digne; 6 Strootman, 4 Nainggolan; 11 Salah, 15 Pjanic, 8 Perotti; 22 El Shaarawy. Allenatore: Spalletti.

A disp.: 26 De Sanctis, 24 Florenzi, 35 Torosidis, 87 Zukanovic, 5 Castan, 33 Emerson, 21 Vainqueur, 16 De Rossi, 14 Iago Falque, 10 Totti, 9 Dzeko, 97 Sadiq.

Squalificati: nessuno.

Indisponibili: Keita, Ucan.

 1 Bizzarri; 29 Cacciatore, 5 Gamberini, 12 Cesar, 18 Gobbi; 19 Castro, 8 Radovanovic, 56 Hetemaj; 7 Pepe; 83 Floro Flores, 31 Pellissier. Allenatore: Maran.

A disp.: 90 Seculin, 32 Bressan, 2 Spolli, 20 Sardo, 4 Rigoni, 6 Pinzi, 23 Birsa, 10 Ninkovic, 45 Inglese, 40 Mpoku.

Squalificati: nessuno.

Indisponibili: Dainelli, Frey, Izco, Meggiorini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori