PROBABILI FORMAZIONI / Spezia-Brescia: quote, gli assenti. Ultime notizie live (Serie B 40^giornata, oggi lunedì 9 maggio 2016)

- La Redazione

Probabili formazioni Spezia-Brescia (Serie B): quote e ultime notizie live. Partita in programma lunedì 9 maggio 2016 allo stadio Alberto Picco di La Spezia, ultimo atto della 40^giornata

Spezia_esultanza
(INFOPHOTO)
Pubblicità

Si avvicina Spezia-Brescia, e nelle probabili formazioni della partita possiamo andare a vedere quali sono i calciatori indisponibili che non potranno fare parte di questa interessante e delicata partita dello stadio Picco. Lo Spezia deve rinunciare a tanti uomini, tra i quali l’attaccante brasiliano Nené; sono assenti anche Postigo, Okereke e Tamas (terzino cresciuto nel Milan), dunque Mimmo Di Carlo avrà più che altro la coperta corta per eventuali cambi nel secondo tempo. Il Brescia invece deve fare a meno di due squalificati: anche qui manca il bomber della squadra ovvero Andrea Caracciolo, l’altro giocatore che è stato fermato dal Giudice Sportivo è il centrocampista Martinelli.  

Pubblicità

Quali potrebbero essere i jolly in questa partita? Nello Spezia dovrebbe partire in panchina Andrea Catellani, un giocatore preziosissimo per la formazione ligure; tanta esperienza per questo attaccante che ha vestito anche le maglie di Modena, Sassuolo e Catania e che entrando nel secondo tempo potrebbe cambiare il ritmo dell’attacco dello Spezia, oltre alla conformazione tattica. Nel Brescia invece puntiamo su Simone Rosso: arrivato in estate dal Torino (in prestito), non ha giocato tantissimo (434 minuti totali) ma partendo dalla corsia mancina potrebbe essere una soluzione interessante per Roberto Boscaglia, che vuole provare ad allargare il campo coinvolgendo al massimo i suoi esterni d’attacco.

Pubblicità

Si chiude la giornata della Serie B con Spezia-Brescia; le probabili formazioni di questa sera hanno accumulato statistiche e numeri che andiamo a leggere. Le aquile hanno raccolto fino a questo punto 62 punti con 16 vittorie, 14 pareggi e 9 sconfitte con 45 gol fatti e 40 subiti. Dall’altra parte invece le rondinelle sono in decima con 54 dopo 14 successi, 12 pari e 13 ko con 50 reti siglate e 56 incassate. I padroni di casa tengono più il pallone con una media del possesso palla che è 25’17” a 23’35”. Le conclusioni invece sono 12.9 a 13.2, in porta 4.9 a 5.3. Per quanto riguarda invece le palle giocate quelle sono 552.8 a 526.9, con una percentuale di passaggi completati pari al 61.6% a 58.9%. La supremazia territoriale è invece 10’11” a 9’35”. 

Lo Spezia attende in casa il Brescia in una sfida dove i liguri si giocheranno buona parte delle proprie chance per dare la caccia ad un posto nei playoff, mentre il Brescia, con la sconfitta interna del turno precedente ha ormai compromesso ogni chance di promozione in Serie A.  Lo Spezia dovrà assolutamente vincere per evitare di perdere il sesto posto in classifica dopo una stagione travolgente. La squadra di Di Carlo non avrà squalificati ma dovrà fare i conti con i tre diffidati Acampora, Situm e Terzi. Meno rosea la situazione per il Brescia, ormai quasi fuori dalla possibilità di agganciare un posto nei playoff e che dovrà fare a meno di Martinelli e Caracciolo, entrambi squalificati dal giudice sportivo. Mazzitelli, Morosini e Venuti sono i tre diffidati della squadra bresciana, tutti a rischio squalifica in vista della gara interna contro il Bari.

Al Picco lo Spezia di Domenico Di Carlo ospita il Brescia di Roberto Boscaglia. Le aquile sono seste con tre punti sopra alla prima squadra fuori dai playoff. Le rondinelle invece sono in decima a meno sette proprio dagli spareggi per la Serie A. I precedenti tra le due squadre sono ben dodici con sei vittorie dei liguri, due dei lombardi e quattro pareggi. L’ultima volta al Picco la gara terminò 1-0 era l’agosto scorso e si giocava la Coppa Italia, vinse lo Spezia 1-0 con rete di Piccolo al primo minuto.

La giornata numero 40 del campionato di Serie B, diciannovesima del girone di ritorno e terzultima generale, si conclude lunedì 9 maggio 2016 con il monday night dello stadio Alberto Picco. Dalle ore 20:30 sono di fronte lo Spezia ed il Brescia: gli Aquilotti liguri hanno 62 punti in classifica e si trovano in zona playoff, le Rondinelle lombarde seguono a quota 54 e vedono le loro speranze di postseason appese ad un filo. All’andata Spezia e Brescia si divisero la posta in palio, dopo un 1-1 grandi firme: al vantaggio dello spezzino Calaiò rispose il bresciano Andrea Caracciolo. Vediamo ora le probabili formazioni del return match tra Spezia e Brescia e le quote per il pronostico della partita. 

Le quote SNAI delineano un pronostico nettamente favorevole allo Spezia: il segno 1 per il successo casalingo degli Aquilotti è abbassato a quota 1,57, mentre per il segno 2 (vittoria esterna del Brescia) si sale ad una valutazione di 6,25. 3,85 è invece la quota per il segno X, relativo al possibile pareggio tra le due formazioni. Opzione Under a quota 1,90, Over 1,80, Goal 1,80 e NoGoal 1,90.

Si va verso la conferma in blocco dell’undici titolare sabato scorso a Latina. Un dubbio riguarda il centrocampo, dove il classe 1994 Acampora potrebbe rilevare una delle due mezzali, quindi Pulzetti oppure Sciaudone; in cabina di regia agirà invece lo spagnolo Errasti. Il tridente d’attacco sarà formato ancora da Calaiò, Antonio Piccolo e dal croato Situm, in difesa invece da destra a sinistra De Col, l’argentino Nahuel Valentini, Terzi e Migliore. In porta l’altro albiceleste Leandro Chichizola.

Il ghanese Salifu e Mazzitelli tornano dai rispettivi turni di squalifica e comporranno la coppia di centrocampo, obbligata visto l’infortunio al legamento crociato di Dall’Oglio (tornerà verso ottobre) e la squalifica di Martinelli. In difesa il senegalese Racine Coly contende il posto a Castellini, per il resto confermato Venuti a destra così come la coppia di mezzo Antonio Caracciolo-Calabresi, davanti all’estremo difensore Minelli. Quanto al pacchetto offensivo non è disponibile Andrea Caracciolo, squalificato anch’egli: spazio allo spagnolo Geijo sostenuto da trequartisti Kupisz, Leonardo Morosini ed Embalo. 

Spezia (4-3-3): 1 Chichizola; 2 De Col, 3 Valentini, 19 Terzi, 17 Migliore; 32 Pulzetti, 15 Errasti, 7 Sciaudone; 23 A.Piccolo, 11 Calaiò, 18 Situm

Allenatore: Domenico Di Carlo

Squalificati: nessuno

Diffidati: Terzi, Acampora, Situm

Indisponibili: Postigo, Tamas, Nené

Brescia (4-2-3-1): 15 Minelli; 2 Venuti, 3 Ant.Caracciolo, 40 Calabresi, 4 R.Coly; 8 Mazzitelli, 17 Salifu; 30 Kupisz, 23 L.Morsini, 11 Embalo; 19 Geijo

Allenatore: Roberto Boscaglia

Squalificati: Martinelli

Diffidati: Venuti, L.Morosini

Indisponibili: Dall’Oglio

 

 

Arbitro: Daniele Minelli (sezione di Varese)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori