Diretta/ Cile-Bolivia (risultato finale 2-1) info streaming video e tv. Decide un rigore al 100′ (Coppa America 2016 girone D, oggi 11 giugno)

- La Redazione

Diretta Cile-Bolivia, info streaming video e tv: risultato live e cronaca della partita che si gioca al Gillette Stadium di Foxborough, seconda giornata del girone D di Coppa America 2016

EsultanzaCile
Foto Infophoto

Sospiro di sollievo per i detentori della Coppa America, che vincono la seconda partita del girone D e ottengono i primi tre punti in classifica, mentre la Bolivia resta ancora ferma al palo ed è matematicamente eliminata. Eppure il risultato finale è maturato davvero in extremis, grazie ad un calcio di rigore per fallo di mano concesso dall’arbitro Marrufo all’ultimo degli otto minuti di recupero e calciato da Arturo Vidal quando eravamo arrivati addirittura al 100′. L’ex centrocampista della Juventus aveva segnato al 46′ anche il gol del primo vantaggio del Cile, che però era stato raggiunto dalla Bolivia grazie alla rete segnata da Jhasmani Campos al 61′ minuto e che sembrava avere fissato definitivamente il risultato sul pareggio che sarebbe servito poco ad entrambe le squadre, prima del rigore in extremis che potrebbe ridare slancio alla fin qui sofferta Coppa America Centenario del Cile.

, appuntamento alle ore 19 locali (la 1 della mattina italiana) presso il Gillette Stadium di Foxborough, nel Massachusetts (è lo stadio dei New England Patriots di football). La partita vale per la seconda giornata del girone D di Coppa America 2016 ed è già un dentro o fuori per entrambe.

Sia il Cile che la Bolivia sono state sconfitte all’esordio: la Roja ha perso dall’Argentina, la Bolivia è caduta a sorpresa contro Panama, alla prima partita di sempre in questo torneo. La situazione dunque ci dice che entrambe hanno bisogno di una vittoria per sperare ancora nella qualificazione; perdendo potrebbero comunque rimanere in corsa all’ultima giornata, ma rischierebbero tanto. 

Strada in salita per la Bolivia che ha già affrontato la nazionale materasso del raggruppamento; il Cile poteva mettere in conto una sconfitta contro l’Argentina, anche perché l’Albiceleste era intenzionata a vendicare la finale dello scorso anno. A proposito: dopo la sconfitta la nazionale di Juan Antonio Pizzi è stata criticata dalla stampa locale.

Qualche giocatore non l’ha presa bene e non ha perso tempo per ricordare che un anno fa la Roja si è laureata campione per la prima volta nella sua storia, e che forse i tifosi e gli addetti ai lavori hanno poca memoria. Ad ogni buon conto per il Cile si è aperto un nuovo periodo dopo l’addio di Jorge Sampaoli; i giocatori ci sono e sono gli stessi dello scorso anno, la generazione è piena di talento e anche al Mondiale 2018 il Cile potrebbe stupire.

Si tratta soltanto di confermare sul campo la validità “sulla carta” di una rosa che, leggendo i nomi e studiandone il potenziale, potrebbe primeggiare anche con le grandi d’Europa. La Bolivia ha avuto il suo momento di gloria negli Anni Novanta, se si esclude un clamoroso 6-1 ai danni dell’Argentina (qualificazioni al Mondiale 2010): nel 1994 si qualificò per il Mondiale (proprio negli Stati Uniti) e ottenne anche un punto, mentre nel 1997 organizzò la Coppa America e raggiunse la finale, perdendo dal Brasile.

Da allora però la nazionale boliviana non ha più vinto una singola partita di Coppa America: aspetta questo momento da ben 19 anni e non è detto, viste le partite che restano da giocare, che questo sia l’anno buono. Una nazionale che quando gioca a La Paz, con i suoi 3600 metri di altitudine, è un ostacolo durissimo per tutti ma che quando esce dai confini nazionali spesso e volentieri non riesce a esprimersi.

Da tempo si cerca un gruppo di giocatori che sia in grado di replicare le gesta di quelli degli anni Novanta, ma il campionato non è competitivo e i giocatori locali raramente riescono a fare esperienze all’estero che siano degne di nota. A noi ora non resta che metterci comodi, dare la parola al campo e stare a vedere come andrà a finire questa partita del Gillette Stadium di Foxborough: Cile-Bolivia, valida per la seconda giornata del girone D di Coppa America 2016, sta per cominciare.

La diretta tv di Cile-Bolivia sarà trasmessa come sempre dai canali della pay tv del satellite; dovete andare nello specifico su Sky Sport 1 o Sky Super Calcio. Tutti gli abbonati avranno inoltre a disposizione il servizio di diretta streaming video, fornito grazie all’applicazione Sky Go che non comporta costi aggiuntivi, e che si può attivare su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone. Non dimenticate inoltre di consultare il sito ufficiale della Coppa America 2016 per tutti gli aggiornamenti utili: lo trovate all’indirizzo www.ca2016.com.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori