PRONOSTICI EURO 2016 / Quote, le partite del primo turno di martedì: gli esordi del Portogallo (Oggi, 14 giugno)

- La Redazione

Pronostici Euro 2016, le partite del primo turno di martedì 14 giugno: sono soltanto due le gare in programma oggi, per il girone F si giocano Austria-Ungheria e Portogallo-Islanda

CroaziaIslanda
Foto Infophoto

A Euro 2016 lultimo appuntamento con i pronostici del martedì è rappresentato da Portogallo-Islanda. Per avere un quadro più preciso del possibile risultato, possiamo andare a vedere quali sono stati gli esordi della nazionale lusitana agli Europei. Un Portogallo che negli ultimi anni ha avuto fortune alterne: nella prima partita del 2000 ha battuto 3-2 lInghilterra (rimontando da uno 0-2 maturato nel primo quarto dora) con i gol di Luis Figo, Joao Pinto e Nuno Gomes, nel 2008 ha superato 2-0 la Turchia (reti di Pepe e Raul Meireles) mentre nel 1996 aveva pareggiato 1-1 contro la Danimarca, con il gol di Sà Pinto. Le sconfitte sono quelle di quattro anni fa (0-1 contro la Germania) e quella, totalmente a sorpresa, contro la Grecia nel 2004: il Portogallo giocava in casa ma allesordio perse 2-1. In ogni caso anche quando i lusitani hanno perso allesordio si sono qualificati per la fase successiva; nel citato 2004 hanno raggiunto la finale, ma chi pensava a una rivincita sulla sorprendente Grecia è rimasta deluso

La giornata odierna a Euro 2016 è interessante, come abbiamo più volte ripetuto, per lesordio dellIslanda: prima assoluta nella fase finale di un grande torneo, e allora per i pronostici su questa partita contro il Portogallo andiamo a prendere in esame le altre nazionali che non avevano mai giocato un match di una rassegna continentale. Finora il bilancio è negativo: si registra una sola vittoria e fronte di due sconfitte. Hanno perso lAlbania, sconfitta 1-0 dalla Svizzera (e giocando in 10 per 53 minuti, causa espulsione di Lorik Cana) e lIrlanda del Nord, caduta contro la Polonia che per la prima volta ha vinto una partita degli Europei (ovviamente fase finale). Lunica squadra che abbia vinto allesordio assoluto è il Galles: i gol di Gareth Bale e Robson-Kanu hanno permesso ai britannici di battere la Slovacchia. Ora tocca allIslanda: saprà fare come la nazionale allenata da Chris Coleman?

A Euro 2016 Austria-Ungheria è la partita, forse insieme a Inghilterra-Galles, che nel primo turno ha la simbologia più forte: limpero austro-ungarico è stato una delle più grandi potenze mondiali e per poco più di 50 anni ha riunito queste due nazioni che erano già comunque unificate sotto gli Asburgo. Partita ancora più simbolica se consideriamo che Austria e Ungheria non si affrontano da 10 anni; dobbiamo tenerne conto nei pronostici di questa sfida, lultimo precedente riguarda unamichevole dellagosto 2006 terminata 2-1 in favore dei magiari. Un altro dato interessante riguarda il fatto che lAustria  non batte lUngheria dal maggio 1934: allora gli austriaci erano una grande potenza del calcio mondiale (e infatti la Germania nazista ottenne lannessione di alcuni giocatori per il Mondiale 1938) e vinsero 2-1 una partita dai contenuti fortissimi. Erano i quarti del Mondiale giocato in Italia, e limpero austro ungarico si era disgregato soltanto 15 anni prima. Da allora lUngheria ha centrato 6 vittorie e 4 pareggi; tutte gare ufficiali (di qualificazione) tranne le ultime due amichevoli (1-1 nellagosto 2000). Da segnalare che la grande Ungheria non ha mai affrontato lAustria: dopo quellepisodio del 1934 passarono più di 31 anni per un altro scontro.

Per i pronostici di Portogallo-Islanda consideriamo le quote della partita, che per Euro 2016 si gioca alle ore 21. Il Portogallo ovviamente è largamente favorito: la quota per il segno 1 vale 1,55 mentre per il pareggio siamo già a 3,65. Colpaccio in caso di vittoria dellIslanda, perchè il segno 2 paga 7,50 volte la somma che deciderete di giocare. Siamo invece a 2,20 per la quota Goal: anche solo una rete da parte dellIslanda alzerebbe in maniera interessante le quote per una partita che prevede un 8,00 sia in caso di zero gol che in caso di 5 o più. Se invece guardiamo al risultato esatto scopriamo che un 4-0 a favore del Portogallo vale 25,00 mentre uno 0-1 per lIslanda vale 15. Bisogna dunque decidere, in senso generale, se i lusitani siano in grado di vincere con una goleada o se lIslanda possa stupire tutti alla prima partita assoluta nella fase finale di un grande torneo, alzando così le vincite secondo le somme che avrete deciso di mettere sul piatto.

A Euro 2016 è nuovamente tempo di pronostici: alle ore 18 si gioca Austria-Ungheria, prima partita del girone F. Una gara che, almeno leggendo le quote Snai, ha un padrone definito: lAustria, che ha una quota per la vittoria (segno 1) di 1,70 contro il 5,50 che accompagna il segno 2, ovvero la vittoria dellUngheria. Per il pareggio, segno X, siamo a 3,50; dunque gli austriaci sembrano destinati a prendersi i primi tre punti del loro girone a Euro 2016. LUngheria però se la vuole giocare; se guardiamo al risultato esatto scommettere sulla vittoria magiara potrebbe essere un ottimo affare. Uno 0-1 vale già 12 volte la somma giocata, lo 0-2 vale 30 mentre un 1-2 è da 18; in caso di vittoria Austria le quote sono naturalmente più basse, e riguardano un 5,50 per un semplice 1-0, un 7,00 per il 2-0 e un 14,00 per il 3-0. Entrambe le nazionali potrebbero andare in gol: la quota NoGoal vale 1,73 contro il 2,05 per il Goal, dunque si scommette maggiormente su una vittoria dellAustria (raccogliendo tutti i pronostici) senza che lUngheria riesca ad andare a rete. Proprio per questo motivo puntare sui magiari può fruttare

Nuovo appuntamento con i pronostici di Euro 2016: martedì 14 giugno sono soltanto due le gare in programma, così da chiudere il primo turno della fase a gironi. Si apre quindi il girone F: avremo la prima volta assoluta dell’Islanda nella fase finale di un grande torneo, il ritorno dell’Ungheria che gioca una partita dal fortissimo simbolismo storico contro l’Austria e l’esordio del Portogallo, che va alla ricerca di un passato che sembra essere lontano. Andiamo dunque a vedere quali sono le previsioni su queste due gare.

Si tratta di una delle gare che sulla carta potrebbe sembrare di minore interesse. Eppure le due formazioni vantano nelle proprie rose diversi elementi molto interessanti e che potrebbero fare al caso di diverse formazioni europee. L’Austria ha in Janko il riferimento per quanto riguarda la fase offensiva, senza dimenticare che c’è l’ex Inter, Arnautovic pronto a dimostrare tutte le sue qualità. Occhio anche al centrocampista del Werder Brema, Junuzovic, che può essere spina nel fianco degli avversari. L’Ungheria, invece conterà sulla precisione di Szalai sotto porta, oltre a Dzsudzsak che sarà l’elemento che darà qualità alla formazione. In porta ci sarà l’idolo del web, Kiraly, portiere celebre per giocare con il pantalone del pigiama e che con la sua esperienza sarà un riferimento essenziale. Favorita l’Austra anche se la gara è aperta a qualsiasi risultato. 

Il Portogallo può vincere il suo girone che non sembra del tutto impossibile. La prima sfida sarà quella contro l’Islanda, avversario che non va per nulla sottovalutato. Ronaldo è indubbiamente la stella della squadra portoghese che annovera nelle sue fila anche gente come Nani e Quaresma, calciatori di spessore internazionale e che garantiscono giocate di grande classe. Difesa solida con il neo-difensore del Cagliari, Bruno Alves e il centrale del Real Madrid, Pepe. Contro ci sarà un’Islanda chiamata al miracolo e che vorrà ben figurare durante la competizione continentale. Finnbogason e Sightorsson comporranno la temibile coppia d’attacco della squadra del nord Europa che potrebbe essere la seria rivelazione del girone. In mezzo al campo spazio all’ex Pescara, Bjarnason, oltre alla qualità di Sigurdsson dello Swansea. Pronostico decisamente a favore del Portogallo che dovrebbe vincere contro l’Islanda anche se non sono da sottovalutare possibili sorprese vista anche la qualità della rosa della squadra scandinava.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori