Pronostici Euro 2016/ Europei, le partite del secondo turno di mercoledì: De Biasi imbattuto contro la Francia (oggi 15 giugno)

- La Redazione

Pronostici Euro 2016. Le partite del secondo turno di mercoledì: analisi e favoriti per Russia-Slovacchia del girone B, Romania-Svizzera e Francia-Albania del girone A (oggi 15 giugno)

pallone_tackle
Infophoto

Manca ormai soltanto una partita per chiudere la giornata di Euro 2016: è la sfida più attesa, quella che oppone la Francia padrona di casa allAlbania di Gianni De Biasi. Una ha vinto, laltra ha perso allesordio; eppure i Bleus non hanno fornito una grandissima prova davanti al loro pubblico, mentre lAlbania avrebbe meritato maggior sorte contro la Svizzera. Gianni De Biasi può contare su un dato: contro la Francia non ha mai perso. Vero che si è trattato di appena due partite, ma viste le forze in campo non è una statistica che lasci indifferenti. La Francia aveva battuto lAlbania nelle qualificazioni agli Europei 2012, ottobre 2011; due mesi più tardi il tecnico veneto ha preso possesso della panchina della nazionale. A novembre 2014 la prima amichevole, terminata 1-1; il 13 giugno 2015, dunque quasi esattamente un anno fa, lAlbania si è tolta una grandissima soddisfazione piegando i Bleus grazie a un gol realizzato da Ergis Kaçe, giocatore del Paok Salonicco, su calcio di punizione. Di solito il detto recita che non cè due senza tre

Si sta per giocare Romania-Svizzera, la seconda partita nella giornata di Euro 2016. Analizzando le possibilità per i pronostici, dobbiamo dire che la Svizzera di Vladimir Petkovic non attraversa un grande periodo di forma: dopo aver centrato la qualificazione alla fase finale ha perso quattro delle sei amichevoli giocate. E caduta contro Slovacchia (2-3), Irlanda (0-1), Bosnia (0-2) e Belgio (1-2) vincendo solo contro Austria (2-1) e Moldavia (2-1). Agli Europei però ha esordito bene, battendo 1-0 lAlbania (anche se ha giocato quasi tutta la partita in superiorità numerica). Alla Romania le cose non sono andate tanto meglio: per la nazionale di Angel Iordanescu vittorie contro Lituania (1-0) e Georgia (5-1) mentre per il resto sono arrivati solo pareggi (2-2 contro lItalia, 0-0 contro la Spagna, 1-1 contro la Repubblica Democratica del Congo) e la sconfitta contro lUcraina (3-4). Una nazionale che nel corso delle qualificazioni aveva incassato solo 2 gol ne ha subiti 8 nelle sei partite giocate in avvicinamento agli Europei; lesordio ha fatto registrare una sconfitta in extremis contro la Francia, ma per quello che si è visto in campo la Romania avrebbe meritato unaltra sorte.

A Euro 2016 è tempo di nuovi pronostici: alle ore 15 per il girone B si gioca Russia-Slovacchia. Chi sarà ad aggiudicarsi la posta piena? Se guardiamo allo stato di forma, nessuna delle due sta bene: la Slovacchia ha esordito perdendo contro il Galles (che non aveva mai giocato una partita agli Europei) e nellamichevole precedente gli Europei aveva pareggiato senza gol contro lIrlanda del Nord (a sua volta esordiente). Prima però, e precisamente il 29 maggio, la Slovacchia aveva colto una clamorosa vittoria contro la Germania (3-1) lasciando intendere di poter fare il colpo grosso; non dimentichiamo inoltre che la nazionale di Jan Kozak è quella che ha spezzato la serie utile della Spagna nelle qualificazioni (durava da 8 anni). Certo era ottobre 2014, ma è un dato comunque da tenere in considerazione. La Russia arriva da due pareggi: quello contro la Serbia nellultima amichevole pre-europeo, e quello contro lInghilterra allesordio acciuffato in extremis. Delle ultime cinque ne ha vinta soltanto una: il 3-0 alla Lituania dello scorso 26 marzo (aveva perso contro Francia e Repubblica Ceca). Va detto però che nelle qualificazioni è una delle nazionali che ha chiuso meglio: quattro vittorie consecutive.

Si avvicina unaltra giornata di pronostici a Euro 2016. Francia-Albania è la partita più interessante, perchè mette di fronte i padroni di casa e la nazionale di Gianni De Biasi, autentica rivelazione delle qualificazioni e a caccia dei primi storici punti nella fase finale di un grande torneo. Le quote Snai puntano poco su De Biasi e la sua squadra: è di 15 la quota per il segno 2 che accompagna la vittoria dellAlbania, e questo dà la dimensione di quale sia la differenza di potenziale in campo. Per la vittoria della Francia siamo a 1,25, per il pareggio siamo invece a 5,50; se guardiamo al fatto che la quota Goal vale 2,55 e la quota NoGoal vale 1,47 capiamo bene che per la partita del Vélodrome la Francia è nettamente favorita, e in pochi si aspettano che lAlbania possa fare il colpo grosso. Per quei pochi che vogliono scommetterci, segnaliamo che una vittoria albanese dopo un pareggio a fine primo tempo vale 30 volte la somma giocata; saliamo a 100 se lAlbania dovesse fare il ribaltone totale mentre già uno 0-1, il risultato minimo, porta in dote 35 volte quanto avrete deciso di giocare. Insomma: un azzardo, ma che potrebbe pagare dividendi assai profumati qualora De Biasi dovesse realmente sorprendere i Bleus padroni di casa.

Nuovo appuntamento con i pronostici di Euro 2016: oggi, mercoledì 15 giugno, tornano ad essere tre le gare in programma, così da aprire la seconda giornata della fase a gironi. Si parte con il girone B che a metà pomeriggio proporrà la sfida fra Russia e Slovacchia precedendo anche la seconda giornata del girone A, che comunque diventerà proptagonista dalle ore 18.00 in poi, prima con l’incontro fra Romania e Svizzera, infine in prima serata con l’impegno dei padroni di casa della Francia contro l’Albania. Andiamo dunque a vedere quali sono le previsioni su queste tre gare.

Si comincia dunque con Russia-Slovacchia alle ore 15. La nazionale allenata da Leonid Viktorovich Sluckij ha sofferto nel primo turno, ma è riuscita a strappare un punto all’Inghilterra grazie al gol di Glushakov in pieno recupero. In caso di vittoria, pertanto, i russi sarebbero praticamente qualificati agli ottavi di finale, visto che da quest’anno passano i gironi anche le quattro migliori terze. Per la Slovacchia, sconfitta all’esordio dal Galles, è più che un’ultima spiaggia. Hamsik e compagni hanno un solo risultato a disposizione, in caso di sconfitta dovrebbero salutare anzitempo la competizione continentale. Il risultato finale potrebbe essere un pareggio con gol, che rimanderebbe ogni verdetto all’ultima giornata.

Alle ore 18 invece si sfideranno Romania e Svizzera. I Tricolorii, come vengono chiamati in patria, hanno perso il match inaugurale contro la Francia ma senza demeritare, puniti da una prodezza di Payet dei minuti finali. Gli elvetici, invece, hanno battuto l’Albania ma non hanno convinto dal punto di vista del gioco. Pertanto la nazionale guidata da Anghel Iordanescu ha ottime possibilità di sorprendere quella di Vladimir Petkovic e raggiungerla a tre punti in classifica. L’1+over 1,5 potrebbe essere il pronostico vincente, ma anche l’1 secco andrebbe bene.

A chiudere il sesto giorno degli Europei di Francia ci sarà proprio il match con i padroni di casa protagonisti, che se la vedranno con la cenerentola Albania. La nazionale del tecnico Didier Deschamps non ha pienamente convinto contro la Romania, ma alal fine è riuscita a strappare i tre punti e a portarsi ad un passo dalla qualificazione agli ottavi di finale. Viceversa l’Albania del commissario tecnico De Biasi avrebbe meritato di più, ma ha racimolato zero punti contro la Svizzera. Difficile pensare che possa verificarsi un miracolo, la Francia non si lascerà sfuggire l’occasione per agguantare la qualificazione con un turno d’anticipo. L’1+over 2,5 è un risultato sicuramente allettante dal punto di vista delle quote, se lo considerate troppo rischioso basterà un semplice 1+over 1,5.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori