Sbk 2016 / Superbike News, Savadori, esordio importante a Misano (oggi mercoledi 15 giugno 2016)

- La Redazione

Sbk 2016, Superbike news, oggi mercoledì 15 giugno 2016: Jonathan Rea è pronto per il circuito di Misano, dedicato a Marco Simoncelli, prossima prova del Campionato SBK 2016.

Superbike
(Infophoto)

Lorenzo Savadori questo weekend esordirà per la prima volta al circuito di Misano nella top class della SuperBike. Per il motocilista italiano dell’Aprilia in realtà non si tratta della prima volta in cui affronta la pista adriatica, che ha avuto modo di conoscere durante la sua militanza in Superstock 1000, ma per Savadori è la prima volta che affronta tale prova nella sua stagione di esordio del Campionato SBK 2016. Sulla riviera riminense il pilota della Superbike ha buoni ricordi e le sue impressioni sulle prestazioni che la sua moto targata Aprilia possa dare: “La prossima gara è sulla pista di Misano, che conosco molto bene e dove l’anno scorso, in STK1000, ho vinto. Con l’appuntamento di Misano abbiamo raggiunto la metà del Campionato 2015-2016 della Superbike e ormai giunto al giro di boa Savadori traccia un breve giudizio del percorso fatto: “Abbiamo superato la metà della stagione e sto continuando a imparare, adattandomi sempre di più alla moto. Questa nuova categoria non è facile per me. Ora siamo veloci in Superpole, ma dobbiamo migliorare le nostre prestazioni nella seconda metà delle gare. Dobbiamo imparare a essere più consistenti e siamo tutti concentrati su questo.

Il prossimo appuntamento di questo emozionante Campionato di Superbike 2016 è a Misano, circuito intitolato a Marco Simoncelli. Uno de grandi favoriti per le gare di questo weekend è sempre Tom Sykes, pilota dellae compagno di squadra di Jonathan Rea. Per Sykes Misano è ormai una gara “di casa”: nel 2015 sia Rea che Sykes hanno vinto una gara a testa mentre nel 2014 il pilota britannico aveva vinto entrambe le gare di L’attesa è chiaramente tantissima, soprattutto nei confronti di Sykes, che dopo un inizio di stagione nel Campionato di SBK 2015-2016 assai deludente, grazie alle vittorie di Donington Park in Inghilterra e a Sepang (Gran Premio della Malesya) sta facilmente raggiungendo il compagno di squadra Rea, saldamente in testa alla classifica generale. Il morale del pilota britannico è chiaramente alle stelle al pensiero del prossimo evento del Mondiale: “Non vedo lora di correre a Misano, dove ho un sacco di tifosi. Il tracciato è stretto e tortuoso e si presta a buone gare. Da un po di gare mi sento a mio agio sulla Ninja ZX-10R. Sono motivato e rilassato e voglio proseguire con lo stesso slancio”.

Si avvicina il prossimo appuntamento del Campionato di Superbike 2016: si ritorna in Italia a Misano sul circuito intitolato a Marco Simoncelli, ottavo tracciato della Sbk. Jonathan Rea, leader della classifica generale e unico pilota andato sempre a podio fin dalla prima gara del Campionato a Phillip Island in Australia ha voluto condividere le proprie impressioni positive sulla gara di questo weekend. Misano è un circuito adatto alla sua su cui la KTR è sempre anadat molto bene , e dopo alcuni test effettuati sul tracciato di Jerez, il campione della Superbike si presenta all’appuntamento romagnolo in ottima forma: “Sono entusiasta di correre qui, perché credo di aver fatto un buon lavoro negli ultimi round. Abbiamo avuto un paio di giorni di test molto produttivi a Jerez e abbiamo provato alcune cose per il futuro“. Nonostante i numerosi successi Jonathan Rea non si accontenta e punta sempre più in alto: “Andrò a Misano cercando di vincere entrambe le gare perché è un po di tempo che non salgo sul gradino più alto del podio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori