Probabili formazioni/ Stati Uniti-Colombia: quote e ultime notizie live (Coppa America USA 2016, finale 3-4 posto, 26 giugno)

- La Redazione

Probabili formazioni Stati Uniti-Colombia (Coppa America USA 2016): quote e ultime notizie live. La finale 3-4 posto è in programma nella notte italiana tra sabato 25 e domenica 26 giugno

rodriguez_colombia_10
James Rodriguez, 25 anni, 46 presenze e 16 gol con la nazionale maggiore colombiana (INFOPHOTO)

Nella notte italiana tra sabato 25 e domenica 26 giugno si gioca la finale per il terzo e quarto posto della Coppa America USA 2016. Allo University of Phoenix Stadium di Glendale il calcio d’inizio sarà battuto alle ore 17:00 locali, le 02:00 italiane. Le due squadre hanno perso nelle rispettive semifinali: gli Stati Uniti hanno subito un pesante 0-4 dall’Argentina, mentre la Colombia si è arresa ai campioni in carica del Cile per 0-2. Di seguito le probabili formazioni di Stati Uniti-Colombia e le quote per il pronostico sulla finalina di consolazione. 

I bookmaker non si sbilanciano eccessivamente nel pronostico per la partita di Glendale, un vantaggio è comunque attribuito alla Colombia che sulla carta si presenta come la squadra tecnicamente più attrezzata. Il pronostico SNAI propone il segno 2 per la vittoria dei Cafeteros a quota 2,35, mentre il segno 1 per il successo degli Stati Uniti è fissato a quota 2,90. A 3,50 invece il segno X per l’eventuale pareggio tra le due formazioni. Opzione Under valutata da SNAI 1,95, Over 1,75, Goal 1,67 e NoGoal 2,07.

Nella semifinale contro l’Argentina il ct Jurgen Klinsmann ha optato per uno schieramento più prudente, ripiegando il 4-3-3 delle partite precedenti in un 4-4-2 che però non ha dato i frutti sperati. Nella finale per il terzo e quarto posto il team USA dovrebbe tornare a schierarsi come da tradizione recente, quindi con il tridente d’attacco composto da Dempsey nei panni di punta centrale, Zardes esterno a destra e dall’altra parte Wood. Quest’ultimo rientra dopo il turno di squalifica al pari del centrocampista Jermaine Jones, che riprenderà il suo posto nel terzetto di mezzo assieme a Bradley e Beckerman. In difesa da destra a sinistra Yedlin, Cameron, Brooks e Johnson, tra i pali Guzan.

L’undici titolare della Colombia potrebbe subire qualche modifica. Da verificare le condizioni di Carlos Bacca, che nella semifinale contro il Cile è partito dalla panchina a causa di problema ad una caviglia. Se il centravanti del Milan non dovesse farcela pronto ancora Roger Martinez. A centrocampo manca Carlos Sanchez, espulso per somma d’ammonizioni nel match precedente; la coppia titolare dovrebbe vedere all’opera Daniel Torres e Sebastian Perez, per la trequarti invece verso la conferma il trio con Cuadrado e James Rodriguez laterali e Cardona in posizione centrale. In difesa Arias e Fabra terzini, Cristian Zapata e Murillo in mezzo davanti al portiere Ospina.

Stati Uniti (4-3-3): 1 Guzan; 2 Yedlin, 20 Cameron, 6 Brooks, 23 F.Johnson; 15 Beckerman, 4 Bradley, 13 J.Jones; 9 Zardes, 8 Dempsey, 7 Wood

In panchina: 12 Howard, 22 Horvath, 3 Birnbaum, 5 Besler, 14 Orozco, 21 E.Castillo, 16 Kitchen, 17 Pulisic, 10 Nagbe, 18 Wondolowski

Allenatore: Jurgen Klinsmann

Squalificati: nessuno

Indisponibili: Bedoya

Colombia (4-2-3-1): 1 Ospina; 4 Arias, 2 C.Zapata, 22 Murillo, 18 Fabra; 13 S.Perez, 16 D.Torres; 11 Cuadrado, 8 Cardona, 10 J.Rodriguez; 7 Bacca

In panchina: 12 R.Zapata, 23 Bonilla, 3 Mina, 14 Aguilar, 15 Medina, 5 Celis, 20 Roa, 21 Marlos Moreno, 17 Dayro Moreno, 9 R.Martinez

Allenatore: José Nestor Pekerman

Squalificati: C.Sanchez

Indisponibili: F.Diaz

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori