Diretta/ Italia-Serbia, volley: info streaming video e tv, risultato live (amichevole pallavolo uomini, oggi 9 giugno 2016)

- La Redazione

Diretta Italia-Serbia, volley: info streaming video e tv, risultato live dell’amichevole di pallavolo maschile in programma giovedì 9 giugno 2016 a Cividale del Friuli (ore 20:00)

Zaytsev
Ivan Zaytsev, 27 anni, schiacciatore della Nazionale italiana (INFOPHOTO)

Stasera (giovedì 9 giugno 2016) potrebbe forse suonare l’ora del riscatto per la nostra nazionale italiana maschile di volley. Dopo la batosta di ieri sera contro la nazionale serba, dove il sestetto azzurro ha perso per 3 set a zero, tra poche ore i ragazzi di Blengini avranno l’occasione di riscattarsi a Cividale del Friuli alle ore 20:00, quando il fischio d’inizio suonerà di fronte ai più di 3000 spettatori accorsi ad assistere a queste partita unica.

La sconfitta di ieri pesa moralmente moltissimo sui ragazzi del coach Blengini: in vista dell’impegno mondiale con la World League, e a guardare ancora più lontano, a Rio, mostrare di aver raggiunto un buon livello di forma è assai importante. La Serbia, allenata da Igor Kolakovic, ritornar sul campo di volley senza avere molto da perdere: la nazionale serba infatti non avrà particolari impegni internazionali quest’anno e si è presentata in Italia in splendida forma: un allenamento duro ma assai necessario per la nostra nazionale italiana.

Ricordiamo infatti che dal 16 giugno i ragazzi della nazionale azzurra saranno impegnati a Sidney per la prima fase della World League, dove affronteranno i padroni di casa, la Francia e il Belgio. Questo giorno non dovrebbe essere troppo irto di difficoltà per i nostri ragazzi, ma una preparazione non adeguata potrebbe mettere in seria crisi la scalata fino al titolo mondiale.

Ricordiamo inoltre che purtroppo la partita di questa tra Italia e Serbia non verrà trasmessa in diretta tv e perciò non sono state fornite indicazioni per uno streaming video ufficiale. Gli appassionati potranno comunque seguire l’incontro attraverso gli aggiornamenti forniti dai profili ufficiali della Federazione attraverso i più famosi sociale network, Twitter (@Federvolley) e facebook (facebook.com/FederazioneItalianaPallavolo)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori