Ufc 200 / Brock Lesnar batte Mark Hunt: ritorno in WWE o altro match in Ufc? (oggi, 10 luglio 2016)

- La Redazione

UFC 200: vince Brock Lesnar, battuto Mark Hunt. Vittoria contro i pronostici nell’evento estivo più importante della MMA. La sfida alla T-Mobile di Las Vegas (oggi, 10 luglio 2016).

Ufc_200_twitter
UFC 200 (Foto: Twitter)

Lo scontro tra Brock Lesnar e Mark Hunt ha visto lUFC 200 con il trionfo della grande bestia come ama definirsi il campione di lotta: il wrestler si è infatti superato e ha battuto il settimo migliore atleta della divisione dei pesi massimi. Lesnar dopo una sfida serrata ha battuto ai punti, con decisione unanime dei giudici, il rivale per 29-28 dimostrando un grandissimo ritorno coi fiocchi per il campione. Nessuno è riuscito a opporsi tra lui e la conquista dellUfc 200: ora però si prova a capire cosa farà Brock Lesnar nellimmediato futuro. Secondo i rumors sul web degli appassionati, Brock potrebbe fare al più presto già ritorno ad Ufc 200, visto che invece a breve dovrà scontrarsi nel WWE già il 19 luglio prossimo a Samckdown, con il draft che sancirà la data epocale per la rivoluzione della federazione leader del settore. Ma non finisce qui, per Brock Lesnar ci sarà anche lincontro pazzesco con Randy Otton nel prossimo Summerlsm: difficile dunque il ritorno immediato in Ufc per i troppi impegni, ma mai dare per sconfitto o per perso la bestia.

Brock Lesnar ha superato il settimo migliore atleta della divisione dei pesi massimi: il wrestler si è aggiudicato il match di , superando Mark Hunt. Negli altri incontri della card di UFC 200, la campionessa Miesha Tale è stata sconfitta da Amanda Nunes con un “mataleao” al primo round. La Nunes, dunque, è campionessa “Womens Bantamweight”. Il titolo “Light Heavyweight”, invece, è rimasto a Daniel Cormier, che ha battuto Anderson Silva per decisione unanime, e a Cain Velasquez, autore di un TKO contro Travis Browne. I riflettori sono, però, puntati su Lesnar, comprensibilmente felice al termine dell’incontro. Eppure il wrestler non è apparso del tutto soddisfatto per il risultato, perché si aspettava una vittoria più netta. Resta però la consapevolezza che si tratti uno dei pochi a poter competere in discipline diverse come wrestling e appunto MMA. Cosa gli riserverà il futuro? Si parla già di un altro match in UFC per Lesnar, ma al momento le voci non sono confermate.

E’ andato in scena alla T-Mobile Arena di Las Vegas, in Nevada, il match di , cioè l’evento estivo più importante della MMA. A dispetto dei pronostici, ha trionfato Brock Lesnar, che ha battuto Mark Hunt al termine dei tre round regolamentari. E pensare che Lesnar mancava dal ring di UFC dal 30 dicembre 2011! Decisione unanime dei giudici in gara, che hanno assegnato la vittoria al wrestler della WWE con il seguente punteggio: 29-27, 29-27 e 29-27. Brock Lesnar non è mai apparso in difficoltà durante tutto il match, che ha saputo condurre in tutte le fasi principali. All’inizio, però, Lesnar si è fatto prendere dal tatticismo per non scoprirsi. Dopo le prime fasi di studio, Lesnar ha portato a terra il suo avversario. Nel secondo round Mark Hunt ha resistito, mentre nel terzo e ultimo round è stato portato a terra dal suo avversario, a cui però ha negato il TKO (technical knockout) prima del limite. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori