Diretta/ Croazia-Olanda Under 19 (risultato finale 1-3) info streaming video e tv: trionfo arancione (girone B, oggi martedì 12 luglio 2016)

- La Redazione

Diretta Croazia-Olanda Under 19, info streaming video e tv, risultato live della partita valida per la prima giornata del girone B degli Europei di categoria (oggi martedì 12 luglio 2016)

pallone playoff serie C
Risultati playoff Serie C (LAPRESSE)

Netta vittoria olandese nella partita che ha aperto il girone B degli Europei Under 19. Il risultato finale di 3-1 in favore dell’Olanda contro la Croazia è maturato grazie ai gol segnati da Steven BergwijnSam Lammers nel primo tempo, quando però a pochi minuti dall’intervallo Josip Brekalo aveva segnato il gol che aveva riacceso le speranze della Croazia. Il sipario sulla partita è calato solamente al 40′ minuto del secondo tempo, quando Bergwijn è ancora andato a segno, firmando la doppietta personale e soprattutto il gol del 3-1 che – a quel punto della partita – ha definitivamente chiuso i conti. Grande protagonista dunque il talento classe 1997 in forza al PSV Eindhoven, grazie al quale l’Olanda sale a quota 3 punti in classifica, mentre ovviamente la Croazia resta ferma al palo.

Il primo tempo della partita tra Croazia e Olanda Under 19 si è concluso sul risultato di 1-2 in favore dei baby oranje. Vantaggio olandese al 13′ minuto grazie a Steven Bergwijn, attaccante esterno classe 1997 in forza al PSV Eindhoven, che ha insaccato con un colpo di testa sul secondo palo sfruttando il cross di Lammers. Poco dopo la mezz’ora e precisamente al 33′ minuto il centravanti Sam Lammers, coetaneo e compagno di squadra di Bergwijn, ha provveduto personalmente al raddoppio toccando in rete da distanza ravvicinata, dopo un bell’assist da parte del capitano olandese Abdelhak Nouri. A due minuti dall’intervallo (43′) la Croazia ha accorciato le distanze grazie a Josip Brekalo: il diciottenne attaccante del Wolfsburg si è portato la palla sul destro e dal limite dell’area ha fulminato il portiere olandese van Osch, riaprendo la partita. Nel corso della prima frazione di gioco ammoniti gli olandesi Zeefuik e Paal. 

Al via la partita degli Europei Under 19 tra Croazia ed Olanda, le due squadre sono inserite nel gruppo B assieme a Francia e Inghilterra. Formazioni ufficiali: moduli speculari per le due nazionali che affrontano il match di Ulma con schieramenti offensivi. 1 Letica; 2 Hudecek, 4 Erlic, 5 Soldo, 3 Anocic; 16 Moro; 11 Lovren, 10 Balic, 8 Knezevic, 7 Brekalo; 9 Brodic In panchina: 12 Nevistic, 6 Plantak, 13 Bozic, 14 Ivanusec, 15 Cabraja, 17 Fintic, 18 Jakic Allenatore: Ferdo Milin 1 van Osch; 2 Zeefuik, 3 Rosario, 4 tre Avest, 5 Verdonk; 6 Duarte; 7 Bergwijn, 10 Schuurman, 8 Nouri, 11 Paal; 9 Lammers In panchina: 16 Paes, 13 Carolina, 14 Eiting, 15 Dekker, 17 Van Der Heijden, 18 Vlap Allenatore: Aron Winter Arbitro: Anatolii Zhabchenko (Ucraina)

In attesa del fischio d’inizio di Croazia-Olanda Under 19, partita valida per l’Europeo 2016 di categoria (prima giornata del girone B), diamo uno sguardo alle previsioni dei bookmakers sul risultato di questa partita. Massimo equilibrio da parte delle valutazioni delle agenzie di scommesse anche per questa sfida, segno di come le squadre arrivate a giocarsi la fase finale in Germania siano tutte di ottimo livello – come è normale considerando che tra gli Under 19 la fase finale è riservata solamente a otto squadre. Il successo della Croazia viene proposto ad una quota di 2.60 da Bwin.it, la stessa quota proposta da Unibet per il successo olandese, mentre l’eventuale pareggio viene proposto ad una quota di 3.25 da Betclic.

Si avvicina. Non ci sono molti precedenti tra le selezioni Under 19 di Croazia e Olanda che oggi si sfidano nella prima giornata del girone B degli Europei di categoria. L’ultimo faccia a faccia risale alle qualificazioni del campionato Europeo del 2012, con un pari a reti bianche il 15 novembre del 2011. La forza spumeggiante della Croazia potrà essere un’arma a doppio taglio se non ci sarà la giusta concentrazione in occasione delle gare decisive di questo Europeo. Della sconfitta in amichevole contro il Giappone ha colpito il crollo nella seconda frazione di gioco, dopo che il primo tempo era finito addirittura cinque a zero. Un particolare che l’Olanda proverà a sfruttare proprio grazie alla sua capacità di saper aspettare l’avversario e colpire al momento giusto, giocando una partita di grande compattezza tattica e sfruttando il contropiede all’occorrenza.

Sarà diretta dall’arbitro ucraino Anatolii Zhabchenko oggi, martedì 12 luglio 2016 alle ore 12.00, e sarà il match che aprirà il quadro del girone B negli Europei Under 19 in corso di svolgimento in Germania. Appuntamento per la precisione presso lo stadio Donaustadion di Ulma, città del Baden-Wurttemberg. Una partita tra due squadre che puntano ad arrivare in fondo, anche se tra le migliori otto formazioni del continente la sfida non può che essere incerta.

Sicuramente sembra più equilibrata l’Olanda, che nelle ultime cinque partite disputate prima dell’Europeo ha ottenuto tre vittorie e due pareggi, rispetto ad una Croazia che è andata avanti tra clamorosi alti e bassi. Basti pensare che nelle ultime tre sfide disputate i croati hanno battuto quattro a zero il Belgio e cinque a due la Repubblica Ceca, ma nel mezzo sono incappati in una clamorosa sconfitta zero a cinque contro il Giappone. Una Croazia dunque potenzialmente capace di tutto e del contrario di tutto, ma anche decisa a far valere i tanti talenti di una scuola sempre prolifica. Gli orange nelle ultime due sfide hanno battuto uno a zero l’Irlanda del Nord e pareggiato a reti bianche contro la Polonia. Segno di una squadra che fa della compattezza e della solidità il suo punto di forza, ma che al momento non può vantare la prorompente fantasia d’attacco della Croazia.

Ecco quelle che saranno le probabili formazioni dell’incontro. La Croazia schiererà un 4-4-2 che fa del gioco sulle fasce il suo punto di forza, grazie alla presenza di esterni molto veloci. Semper difenderà la porta, con Benkovic e Soldo difensori centrali, mentre Hudecek e Sosa copriranno le fasce sulla corsia di destra e sulla corsia di sinistra. Gli esterni di centrocampo saranno Lovren sull’out di destra e Balic sulla fascia mancina, con Knezevic e Plantak che si muoveranno per vie centrali. Brekalo e Brodic formeranno invece il tandem offensivo. L’Olanda invece affronterà il match con Van Osch in porta e una linea difensiva a quattro composta da destra a sinistra da Ter Avest, Fosu-Mensah, Van Drongelen e Lelieveld. Van de Beek, Duarte e Nouri formeranno il terzetto di centrocampo, con Bergwijn, Lammers e Dekker che invece andranno a comporre il tridente offensivo. Ma a dispetto del 4-3-3 proposto, l’Olanda ha avuto ultimamente difficoltà nell’andare in gol nelle partite ufficiali.

La partita del girone B Croazia-Olanda Under 19 il cui fischio d’inizio è atteso per le ore 12.00, potrà essere seguita in diretta da tutti gli appassionati di calcio a caccia dei talenti di domani sul bouquet satellitare di Sky oppure sul digitale terrestre di Mediaset Premium. Gli abbonati alla pay tv infatti potranno vedere lincontro in diretta tv sul canale Eurosport 1, numero 210 del telecomando. La partita sarà visibile inoltre in diretta streaming video per tutti colori abbonati al servizio Eurosport Player, applicazione disponibile per pc tablet e smartphone. Sarà inoltre possibile, per colori che sono abbonati al pacchetto sport di Sky seguire lo streaming video dellevento accedendo allapplicazione Sky Go, disponibile anchessa per pc, tablet e smartphone (stesso discorso per Premium Play con Mediaset Premium). Si portà inoltre seguire gli aggiornamenti di Croazia-Olanda tramite il portale ufficiale della Uefa al sito www.uefa.com.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori