Oscar Tabarez/ Sindrome di Guillain-Barrè, e quella sedia a motore durante la Coppa America (oggi, 13 luglio 2016)

- La Redazione

Oscar Tabarez, malato della sindrome di Guillain-Barrè: l’allenatore dell’Uruguay p affetto dalla sindrome che delbilita il fisico. Sulla sedia a motore durante la Coppa America 2016

Oscar_tabarez_uruguay_allenatore_malattia
Oscar Tabarez, ct Uruguay è malato (Foto: LaPresse)

Oscar Tabarez era recentemente apparso in tv in occasione del torneo della Coppa America, svoltosi quasi in concomitanza con gli Europei di Francia. In quell’occasione aveva suscitato qualche curiosità e non poche preoccupazioni sulle sue condizioni di salute il fatto che il ct dell’Uruguay era stato immortalato, durante gli allenamenti, con un bastone in mano e seduto su una sedia a motore che lo trasportava da una parte all’altra del campo. Anche durante le partite l’allenatore, che è stato al comando del Milan nel 1996, non è apparso in grande forma e, in diverse occasioni, è spuntata ancora una volta quella sedia meccanizzata. Oggi, con la diffusione della notizia ufficiale riguardante la sua malattia, tutti i pezzi sono finiti al loro posto e quella che era soltanto una preoccupazione è diventata una conferma. 

stato colpito dalla sindrome di Guillain-Barrè, con il calcio che si è stretto attorno a lui per questa spiacevole situazione. Tra le altre c’è anche il Milan, di cui Tabarez è stato allenatore in una brevissima e sfortunatissima avventura. Arrivato nell’estate del 1996 dopo aver perso la Supercoppa italiana contro la Fiorentina di Batistuta e dopo un inizio di stagione alquanto complicato fu esonerato il primo dicembre e sostituito da Arrigo Sacchi. La società rossonera ha voluto strinersi attorno al tecnico dedicandogli un articolo sul proprio sito ufficiale. Ecco le parole con le quali si sostiene il tecnico: “Il Maestro Tabarez è stato con noi solo pochi mesi, ma il Milan non ha dimenticato la sua competenza e la sua grande professionalità. In attesa degli approfondimenti medici sulla sindrome da cui è stato colpito durante la Coppa America, un pensiero affettuoso. Forza Maestro“. 

Dramma in Uruguay: Oscar Tabarez, ct e allenatore della nazionale celeste è affetto dalla sindrome di Guillain-Barrè, una rara malattia che colpisce il sistema nervoso e comporta disturbi di grossa natura deficitaria fisica, come muscoli delle gambe profondamente indeboliti, tronco, braccia e funzioni respiratorie-cardiache che lentamente vanno verso un peggioramento. La notizia arriva choc dallUruguay, con la conferma della malattia per Oscar Washington Tabarez vista già durante la scorsa Coppa America, con il ct ex Milan che dirigeva gli allenamenti con bastone e durante le partite era in campo con la sedia a rotelle a motore. In tanti si erano preoccupati e ora arriva la conferma: è una rara patologia come dicevamo, che se arriva alle estreme conseguenze dopo il fallimento delle cure potrebbe anche portare alla paralisi totale della persona affetta dalla sindrome di Guillain-Barrè. In Uruguay, Tabarez è considerato un vero e proprio idolo, il Maestro che ha portato negli ultimi anni i grandi successi della nazionale celeste, crescendo giocatori del calibro di Cavani e Suarez e facendoli diventare veri e propri campioni. Nei prossimi giorni si avranno aggiornamenti anche più esatti rispetto alla malattia dellallenatore sudamericano: i giocatori sono sotto choc, si attendono reazioni ufficiali anche della Federazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori