ULTIME NOTIZIE / Oggi, ultimora live: MotoGp, Valentino Rossi: riparto da Sachsenring (sport, 13 luglio 2016)

- La Redazione

Ultime Notizie, oggi ultim’ora live. Tour de France, Matthews vince la decima tappa. Miralem Pjanic parla per la prima volta da bianconero. Emanuele Giaccherini è un calciatore del Napoli.

pjanic_juventus_allenamento
Pjanic (Lapresse)

Nona prova del mondiale moto domenica prossima in Germania. Rilasciando una intervista sul sito del team Movistar, Valentino Rossi ha commentato l’ultima gara quella di Assen, persa malamente: “Ad Assen abbiamo lavorato bene per tutto il fine settimana e siamo stati veramente veloci sia in condizioni di asciutto che di bagnato, ma la gara non è stato molto fortunato per noi”. Parlando invece del prossimo appuntamento, ha detto: “Ora voglio ripartire. Sul circuito del Sachsenring dovremo lavorare bene come abbiamo fatto durante tutti i fine settimana in questa stagione. Mi piace questa pista e farò del mio meglio per disputare una buona gara”.

Secondo il quotidiano Tuttosport, è in atto una azione combinata tra Genoa e Milan per soddisfare i reciproci interessi. Ecco di cosa si tratterebbe. Il Milan acquisterebbe Pavoletti dal Genoa per 18 milioni di euro, ma il presidente rossoblù desidera il ritorno di Suso a Genova cosicché il calciatore spagnolo rientrerebbe nella trattativa permettendo di abbassare la cifra da investire. Dunque 10 milioni il cartellino di Suso. Il Milan da canto suo starebbe per chiudere con Musacchio e Zielinski. Interessamento anche per Gomez dell’Atalanta e per Cuadrado.

Juventus, Napoli, Atletico Madrid e un’altra squadra non identificata. Secondo Wanda Nara, moglie e agente del giocatore dell’Inter Icardi, le richieste per il marito sono tantissime, ma lui vuole solo restare all’Inter. Continua la telenovela estiva del giocatore, con la procuratrice che sostiene che la società nerazzurra voglia disfarsi di lui mentre lui vuole restare. Sembra a dire il vero un giochino al rialzo montato dalla Nara, che si è già lamentata dello stipendio di Icardi e fatto capire che meriterebbe di essere “triplicato”. “Icardi vuole restare all’Inter. ha lasciato tutto da parte, anche un contratto importantissimo, per rimanere. Confida in Mancini e in quello che faranno sul mercato. Non so quale sarà il suo futuro ma lui vuole rimanere e vincere con la maglia dell’Inter” ha detto, sec nodo quanto riporta oggi l’agenzia Ansa.

Nella tappa Escaldes-Engordany del Tour de France 2016 è l’australiano Michael Matthews a trionfare. Il ciclista del team Orica-BikeExchange ha battuto in un’entusasmante volata il più quotato Peter Sagan, aggiudicandosi la prestigiosa vittoria. Terzo posto invece per Hegen. In classifica generale non cambia nulla: il britannico-keniota Chris Froome mantiene la prima piazza e conserva i 16 secondi di vantaggio sul rivale Adam Yates (attuale maglia bianca come miglior giovane). La maglia a pois per il miglior scalatore rimane sulle spalle di Thibaut Pinot. Passaggio di consegne per quanto riguarda la maglia verde della classifica a punti: Peter Sagan supera Mark Cavendish.

Dichiarazioni piuttosto piccanti per Miralem Pjanic durante la presentazione come nuovo giocatore della Juventus. Il centrocampista bosniaco ha subito chiarito la principale differenza rispetto alla Roma, il suo precedente club: in bianconero si fatica di più, motivo per il quale la Vecchia Signora è quasi sempre ai vertici del calcio italiano ed è difficile starle davanti. Inoltre Pjanic ha affermato di non poter dimenticare il passato e gli splendidi anni vissuti nella capitale, ma l’approdo alla Juventus è un passo importantissimo per la sua carriera. Il centrocampista, non potendo vestire la maglia numero 15 già occupata da Andrea Barzagli, ha scelto la divisa numero 5. Sul mercato in entrata e in uscita, che riguarda soprattutto Mehdi Benatia e Paul Pogba, Pjanic ha preferito non rilasciare dichiarazioni.

Emanuele Giaccherini pronto a rientrare in Italia. Dopo l’ottima esperienza vissuta nell’ultima stagione con il Bologna, Giaccherinho ha rilanciato le proprie quotazioni, diventando uno dei calciatori più ambiti sul mercato. Il centrocampista tuttofare, protagonista di un grande campionato europeo con l’Italia di Antonio Conte, è pronto a salutare il Sunderland e a diventare un nuovo calciatore del Napoli. L’ex juventino dovrebbe firmare nelle prossime ore un contratto triennale da 1,5 milioni di euro a stagione con il club di Aurelio De Laurentiis, con gli agenti che hanno già raggiunto il ritiro del club partenopeo a Dimaro. Il costo del cartellino si aggira attorno ai 2,5 milioni di euro.

Certi addii fanno davvero male, più di tutti gli altri. il caso di Mauro Tassotti, che dopo un’infinità di tempo come giocatore, allenatore e dirigente del Milan lascerà il club rossonero per trasferirsi altrove. Infatti sono stati ben 36 gli anni vissuti da Tassotti a Milanello e dintorni, un record assoluto nella storia del club di via Turati. Il contratto sarebbe scaduto il 30 giugno del 2017, ma Tassotti ha optato per la rescissione consensuale con il club del Diavolo. La sua prossima avventura sarà in Ucraina: Mauro Tassotti, assieme ad Andrea Maldera, sarà uno dei collaboratori di Andriy Shevchenko, che proprio oggi ha accettato il ruolo di commissario tecnico della nazionale ucraina. Commovente il messaggio di saluto pubblicato dal Milan tramite una nota sul proprio sito ufficiale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori