PROBABILI FORMAZIONI/ Milan-Bordeaux: quote e ultime notizie live. I ballottaggi (amichevole oggi sabato 16 luglio 2016)

- La Redazione

Probabili formazioni Milan-Bordeaux (amichevole): quote e ultime notizie live. Il primo test precampionato dell’estate rossonera è in programma sabato 16 luglio 2016 ad Agen (ore 20)

Vincenzo_Montella
Video Fiorentina Milan: il grande ex Montella (LaPresse)

Qualche ballottaggio per quanto riguarda formazione titolare rossonera, per l’amichevole in territorio francese. In difesa ad esempio può trovare spazio dal primo minuto Davide Calabria, terzino su cui già Sinisa Mihajlovic aveva puntato all’inizio della stagione scorsa; ora il giovane cresciuto nel vivaio del Milan contenderà il posto ad Abate, nell’attesa che ritorni Mattia De Sciglio. A centrocampo il ballottaggio riguarda José Mauri e Suso: lo spagnolo può interpretare il ruolo di mezz’ala in maniera più offensiva, e regalare qualche giocata in più alla fase d’attacco; José Mauri dal canto suo aveva mostrato buone capacità d’inserimento ai tempi del Parma, e garantirebbe una maggiore presenza nella metacampo difensiva. Dubbi anche per quanto riguarda l’attacco: chi tra Niang, Menez e Luiz Adriano agirà da punta centrale? Montella potrebbe optare per un ‘falso nuove’ schierando Menez, oppure per una punta più dinamica come Niang, Luiz Adriano invece rimane l’opzione più classica a disposizione del mister e non è da escludere che la scelta per la casella di numero 9 ricada proprio su di lui.

Nella probabile formazione del Milan diamo uno sguardo a quali giocatori rossoneri dovranno saltare la prima uscita stagionale del nuovo Milan di Montella, subito impegnato in una amichevole di buon livello internazionale contro i francesi del Bordeaux. Ovviamente bisognerebbe considerare fra gli assenti anche coloro i quali hanno goduto di supplementi di vacanze dopo essere stati impegnati con le rispettive Nazionali; tuttavia, limitandoci a chi ha iniziato regolarmente il ritiro e dunque avrebbe dovuto esserci stasera, ecco che gli assenti veri e propri sono quattro. Fra loro i nuovi acquisti Vangioni e Lapadula, che dunque dovranno attendere ancora per effettuare il loro debutto con la maglia del Milan; niente viaggio in terra di Francia pure per Honda e Montolivo, che sono rimasti a Milanello per svolgere un lavoro atletico personalizzato.

La prima novità che vedremo nel Milan di Vincenzo Montella è il tridente. L’ex tecnico della Sampdoria allora prova a mettere in campo un attacco diverso da quello che abbiamo visto in questi anni in rossonero. Con Carlos Bacca ancora fuori il tecnico proverà a inserire Luiz Adriano come punta centrale mentre sulle corsie ci saranno Bonaventura e Niang. In mezzo al campo si vedrà dal primo minuto Josè Mauri mentre in cabina di regia ci sarà Poli con Bertolacci al suo fianco. Al centro della difesa vedremo Paletta che torna in campo dopo il prestito all’Atalanta. Al suo fianco ci sarà Romagnoli con ai lati Antonelli e Abate. In porta è confermato Donnarumma.

La prima amichevole del precampionato rossonero 2016 è in programma sabato 16 luglio, allo Stade Amandie di Agen. Dalle ore 20 il Milan affronta i francesi del Bordeaux che hanno concluso l’ultima Ligue 1 in undicesima posizione, e da quest’anno sono allenati da Jocelyn Gourvennec. Il calcio d’inizio del friendly match è fissato per le ore 20:00: dal 22 luglio al 5 agosto invece il Milan sarà in tournée negli Stati Uniti, dove affronterà altre test internazionali. Prima di passare alle probabili formazioni di Milan-Bordeaux diamo uno sguardo alle quote per il pronostico dell’amichevole.

Le agenzie di scommesse favoriscono il Milan anche se non di molto. bwin.it ad esempio valuta il segno 2 per la vittoria dei rossoneri a quota 2,30, mentre il successo del Bordeaux (segno 1) corrisponde a quota 2,75. Più in alto il segno X per l’eventuale pareggio tra le due formazioni, fissato a quota 3,20.

Per la sua prima amichevole da allenatore del Milan, Vincenzo Montella dovrebbe partire dal modulo 4-3-3. Tra i pali giocherà Donnarumma, per la linea difensiva i centrali favoriti sono Paletta ed Alessio Romagnoli, mentre i terzini dovrebbero essere Abate a destra e Antonelli sulla corsia opposta. A centrocampo Poli, Bertolacci e José Mauri; probabile quindi l’impiego di Bonaventura nel tridente d’attacco, assieme a Menez e a M’Baye Niang che dovrebbe agire da centravanti. Per l’amichevole Milan-Bordeaux Montella ha convocato 24 giocatori tra cui anche alcuni giovani, provenenti dalla squadra Primavera: il portiere Alessandro Livieri (classe 1997), il difensore Ivan De Santis (1997), i centrocampisti Giovanni Crociata (1997), Mattia El Hilali (1998), Matteo Gabbia (1999) e Niccolò Zanellato (1998) e l’attaccante Luca Vido (1997).

Milan (4-3-3): 99 Donnarumma; 20 Abate, 29 Paletta, 13 A.Romagnoli, 31 Antonelli; 16 Poli, 91 Bertolacci, 4 José Mauri; 7 Menez, 11 Niang, 5 Bonaventura

In panchina: 22 Gabriel, 97 Livieri, 30 Vergara, 93 Ely, 42 De Santis, 96 Calabria, 41 Crociata, 43 El Hilali, 45 Zanellato, 46 Gabbia, 8 Suso, 87 Luiz Adriano

Allenatore: Vincenzo Montella

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori