PROBABILI FORMAZIONI/ Napoli-Anaune: ultime notizie live. I giovani (amichevole oggi lunedì 18 luglio 2016)

- La Redazione

Probabili formazioni Napoli-Anaune (amichevole): quote e ultime notizie live. Partita in programma lunedì 18 luglio 2016 a Dimaro, calcio d’inizio alle ore 18: le scelte di Maurizio Sarri

gabbiadini_dimaro
Manolo Gabbiadini (Foto: Lapresse)
Pubblicità

Oggi pomeriggio il Napoli gioca la sua prima amichevole stagionale affrontando a Dimaro (Trento) i dilettanti locali dell’Anaune. Nella probabile formazione titolare del Napoli dovrebbe esserci un mix di giocatori di primo livello e di alcuni giovani che devono mettersi in mostra in questo ritiro estivo. In particolare, dovrebbe esserci spazio fin dal primo minuto per Luperto in difesa, al fianco di Koulibaly a comporre la coppia centrale davanti al portiere Sepe, inoltre per Roberto Insigne in attacco, al fianco di Callejon e Gabbiadini in quello che dovrebbe essere il tridente scelto da mister Maurizio Sarri. Per Roberto sarà un’emozione particolare, perché andrà a giocare esattamente nel ruolo che normalmente ricopre il fratello maggiore Lorenzo: cose che certamente non capitano tutti i giorni…

Lunedì 18 luglio 2016 comincia il precampionato della squadra partenopea. Perlomeno a livello di amichevoli, perché gli uomini di Maurizio Sarri si trovano in ritiro a Dimaro, in provincia di Trento, da una decima di giorni. L’amichevole tra Napoli ed Anaune consentirà ai giocatori di mettere i primi minuti di partita nelle gambe, mentre il prossimo appuntamento è in programma sabato 23 contro il Trento. Di seguito le probabili formazioni dell’amichevole tra il Napoli e i locali dell’Anaune.

Pubblicità

Il modulo sarà quello utilizzato anche in quasi tutta la stagione scorsa, il 4-3-3. Un problema in porta dopo l’infortunio di Pepe Reina, che ha rimediato un’elongazione alla coscia destra e ne avrà per almeno una settimana: tra i pali quindi Luigi Sepe, rientrato dal prestito alla Fiorentina. Per la retroguardia a quattro si può ipotizzare l’impiego di capitan Maggio sulla destra e dell’algerino Ghoulam sulla fascia opposta; nella coppia centrale non giocherà il nuovo acquisto Lorenzo Tonelli, che nei giorni scorsi si è allenato a parte rispetto al resto della squadra. Spazio quindi al giovane Sebastiano Luperto, classe 1996 proveniente dalla Primavera, al fianco di Kalidou Koulibaly. A centrocampo si dovrebbe vedere Alberto Grassi, acquistato a gennaio dall’Atalanta ma mai sceso in campo con la maglia del Napoli; con lui anche Jorginho, che agirà in cabina di regia, e il brasiliano Allan. Nel tridente offensivo il centravanti sarà Manolo Gabbiadini, aspettando Higuain il cui futuro rimane però intrecciato ai rumors di calciomercato; punte esterne Callejon ed Insigne Jr, il classe ’94 Roberto che l’anno scorso era in prestito all’Avellino in Serie B. 

Napoli (4-3-3): Sepe; Maggio, Koulibaly, Luperto, Ghoulam; Allan, Jorginho, Grassi; Callejon, Gabbiadini, R.Insigne

In panchina: Rafael C., Andujar, Albiol, Uvini, Valdifiori, Radosevic, David Lopez, Dezi, El Kaddouri, Tutino

Allenatore: Maurizio Sarri

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori