Diretta/ Sassuolo-Hapoel Haifa (risultato finale 1-0) info streaming video e tv. La decide Berardi (amichevole oggi mercoledì 20 luglio 2016)

- La Redazione

Diretta Sassuolo-Hapoel Haifa info streaming video e tv, risultato live dell’amichevole allo stadio di Sassuolo per i neroverdi di Eusebio Di Francesco (oggi mercoledì 20 luglio 2016)

domenico_berardi_sassuolo
Video Sassuolo Parma (Lapresse)

La gara amichevole Sassuolo-Hapoel Haifa è stata decisa da una rete di Domenico Berardi al minuto 75. E’ stato un test importante per i ragazzi di Eusebio Di Francesco che hanno accumulato un po’ di esperienza a livello internazionale per provare a cerscere in vista dei preliminari di Europa League. La squadra era partita con il 4-3-3. In porta Consigli era difeso da una linea a quattro formata da Gazzola, Cannavaro, Acerbi e Peluso. In mezzo al campo a fare da regista c’era Magnanelli con ai suoi fianchi Biondini e Pellegrini. Davanti tridente con Berardi, Sansone e Trotta. Nella ripresa sono entrati Pomini, Antei, Ariaudo, Dell’Orco, Duncan, Sensi, Falcinelli, Sbrissa, Defrel e Politano. L’unico calciatore a giocare novanta minuti è stato Gazzola.

La gara amichevole Sassuolo-Hapoel Haifa è arrivata all’intervallo con il risultato ancora inchiodato sullo 0-0. Non c’è stato grande spettacolo con le due squadre che hanno fatto poco fino a questo momento. Per la squadra di Eusebio Di Francesco è sicuramente un appuntamento importante anche a livello psicologico, perchè quest’anno i neroverdi dovranno affrontare i preliminari di Europa Leauge. Il club non è abituato a queste competizioni, basti pensare che è arrivato poco tempo fa per la prima volta nella sua storia in Serie A. Il lavoro fatto dal Presidente Squinzi e dalla dirigenza è veramente incredibile e sta regalando grandi emozioni a una tifoseria straordinaria.

Pochi minuti al fischio d’inizio dell’amichevole Sassuolo-Hapoel Haifa. Manca ormai solamente una settimana al debutto nel terzo turno preliminare di Europa League per il Sassuolo di mister Eusebio Di Francesco, dunque ecco un test internazionale per i neroverdi emiliani che questa sera affrontano gli israeliani dell’Hapoel Haifa, con in più l’emozione di giocare in quello che sarebbe il vero stadio di casa del Sassuolo, cioè l’Enzo Ricci della città in provincia di Modena e non nel capoluogo oppure a Reggio Emilia, come ormai è diventato abituale. Per Di Francesco sarà dunque un’occasione molto importante per testare giocatori, schemi e condizione fisica a una sola settimana da quello che per il Sassuolo sarà già il debutto ufficiale nella nuova stagione. Adesso dunque la parola deve passare al campo: Sassuolo-Hapoel Haifa sta per cominciare!

Gli avversari del Sassuolo nella partita di questa sera rappresentano un buon test in vista della partita di andata di Europa League contro il Lucerna. Tra i giocatori più pericolosi dell’Hapoel Haifa, buona squadra israeliana, segnaliamo Maaran Lala, attaccante di 34 anni che ha segnato 9 gol nella passata stagione, ed il compagno di reparto Zarko Korac, che di gol ne ha segnati 4 totalizzando 21 presenze in stagione. Nell’ultimo campionato israeliano, l’Hapoel Haifa si è piazzato però solamente in penultima posizione in classifica, davanti soltanto alla cenerentola Netanya, vincendo 5 partite e perdendone 11 (10 quelle pareggiate), per un totale di 25 punti in 26 incontri.

Questa sera, mercoledì 20 luglio alle ore 20.30 si gioca l’amichevole tra Sassuolo e Hapoel Haifa. I neroverdi di Eusebio Di Francesco giocano per una volta davvero in “casa”, cioè allo stadio Enzo Ricci di Sassuolo, dove con questa partita amichevole proseguono la loro preparazione estiva in vista dell’impegno del terzo turno preliminare di Europa League contro gli svizzeri del Lucerna. Gli emiliani sognano di approdare alla fase a gironi della competizione europea e per farlo devono sperare in una condizione fisica accettabile, nonostante siamo ancora soltanto al mese di luglio. Ricordiamo brevemente le date della doppia sfida che attende il Sassuolo: il 28 luglio l’andata in Svizzera, il giorno 4 agosto invece i neroverdi saranno di scena al Mapei Stadium per la sfida di ritorno.

Qualora dovessero raggiungere la qualificazione, gli uomini di Di Francesco dovranno affrontare il quarto turno per sperare nell’incredibile qualificazione alla fase a girone, a cui parteciperanno Inter e Fiorentina dopo aver ottenuto il quarto e quinto posto nell’ultima stagione di Serie A. Di Francesco si è detto moderatamente soddisfatto per il fatto di giocare in casa il ritorno anche se ha espresso il proprio rispetto nei confronti del Lucerna, che nello scorso campionato è arrivato in terza posizione nella Super League svizzera. 

Si tratta della quinta amichevole estiva del Sassuolo, che fin qui ha fatto bottino pieno contro la Rappresentativa di Montagna, Salorno, Egna e Stuttgarter Kickers, tutte partite che si sono disputate nella sede del ritiro della squadra emiliana, la città di Malles Venosta (in provincia di Bolzano). Nel Sassuolo si stanno mettendo in luce i giovani talenti italiani, a conferma di come la politica societaria possa essere di esempio per altri club più titolati, come ad esempio il Milan. Nell’ultima amichevole è sono andati a segno Pellegrini (classe ’96), Falcinelli (classe ’91) e Trotta (classe ’92).

Di Francesco si sta confermando maestro dei giovani, così come ha affermato uno dei guru del calcio italiano, Arrigo Sacchi, quando si parlava dell’interesse del Milan per Di Francesco, con il club rossonero che ha poi virato su Vincenzo Montella, ex allenatore di Roma, Catania, Fiorentina e Sampdoria. 

La partita amichevole tra Sassuolo e Hapoel Haifa non sarà trasmessa in diretta tv nè in diretta streaming video. Aggiornamenti sul risultato di questa partita amichevole di Sassuolo comunque saranno disponibili sul sito ufficiale www.sassuolocalcio.it e sui social network ufficiale della società: la pagina Facebook U.S. Sassuolo e l’account Twitter @SassuoloUS.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori