DIRETTA/ Wolfsberger-Chelsea (risultato finale 0-3) info streaming video e tv. Prima vittoria per Conte (amichevole, oggi mercoledì 20 luglio 2016)

- La Redazione

Diretta Wolfsberger-Chelsea: info streaming video e tv, risultato live dell’amichevole in programma mercoledì 20 luglio 2016 a Klagenfurt, in Austria, con calcio d’inizio alle 20:00

conte_chelsea_maglia
LaPresse - immagine di repertorio

La gara Wolfsberger-Chelsea è terminata con il risultato di 3-0. Continua l’avventura in Austria della squadra di Antonio Conte che raccoglie una bella vittoria dopo il brutto ko contro il Rapid Vienna. La gara è stata sbloccata nel primo tempo da Traore, mentre nella ripresa dopo diversi cambi hanno segnato prima Loftus-Cheek e poi Chalobah. Conte ha fatto entrare nel secondo tempo Baba per Ivanovic, Hector per Djilobodji, Loftus-Cheek per Traore, Batshuayi per Diego Costa, Chalobah per Oscar, Obi Mikel per Matic, Miazga per Terry e infine Kenedy per Moses. E’ stato il momento anche del debutto per il belga Batshuayi appena tornato dalle vacanze dopo l’impegno con la sua nazionale all’Europeo in Francia.

Il risultato al termine del primo tempo dell’amichevole fra Wolfsberger e Chelsea vede in vantaggio la formazione inglese allenata da Antonio Conte, anche se per il Chelsea non si sta rivelando per nulla semplice questa seconda uscita in terra austriaca contro una rivale certamente inferiore come valore assoluto della rosa. Il risultato infatti si è sbloccato solamente al 41′ minuto di gioco, quando il Chelsea ha trovato il vantaggio grazie al gol messo a segno da Traore. Si tratta del primo gol stagionale del Chelsea di Conte: azione avviata da Moses, palla a Willian che ha crossato in mezzo all’area avversaria, dove il primo tiro di Traore è stato respinto dal portiere avversario Kofler, che però nulla ha potuto sulla ribattuta ad opera dello stesso giocatore dei Blues.

Pochi minuti al fischio d’inizio di questa amichevole, nuovo impegno in terra d’Austria per il Chelsea di Antonio Conte, che alle ore 20.00 di questa sera gioca contro il Wolfsberger presso il Worthersee Stadion di Klagenfurt. Ecco dunque le formazioni ufficiali di Wolfsberger-Chelsea: le scelte dei due allenatori, Conte naturalmente spera in un risultato migliore rispetto alla sconfitta subita sabato scorso nella sua prima uscita, sempre in Austria ma contro il più quotato Rapid Vienna. WOLFSBERGER: Kofler, Standfest, Sollbauer, Rnic, Klem, Huttenbrenner, Offenbacher, Zundel, Wernitznig, Topcagic, Prosenik. Allenatore: Heimo Pfeifenberger. CHELSEA: Begovic, Ivanovic, Terry (c), Djilobodji, Aina, Willian, Matic, Oscar, Moses, Traore, Diego Costa. Allenatore: Antonio Conte. A disposizione: Blackman, Delac, Miazga, Hector, Chalobah, Baba Rahman, Mikel, Cuevas, Kenedy, Loftus-Cheek, Atsu, Remy.

I nazionali reduci da Europei e Copa America sono tornati a disposizione del club, per riprendere gli allenamenti in vista della prossima stagione. Aggiunte importanti per Antonio Conte che potrà cominciare a lavorare con la rosa pressoché al completo, escludendo gli infortunati. Nella fattispecie sono tornati dalle vacanze l’inglese Gary Cahill, gli spagnoli Cesar Azpilicueta, Cesc Fabregas e Pedro Rodriguez e il colombiano Juan Cuadrado. Cahill ed Azpilicueta hanno fatto parte del giro dei titolari nelle precedenti gestioni tecniche; Conte ne valuterà l’impiego anche in base al modulo che sceglierà di utilizzare come riferimento. Se l’ex ct sceglierà il ‘suo’ 3-5-2, Cahill potrebbe giocarsi il posto di difensore centrale con Terry, mentre Azpilicueta potrebbe adattarsi bene al ruolo di terzino fluidificante. Per un giocatore come Fabregas questi discorsi possono valere fino a un certo punto: difficilmente Conte rinuncerà alla qualità e alla corsa dello spagnolo, a prescindere dal modulo. Cuadrado e Pedro invece sarebbero favoriti in caso di 4-2-3-1, schieramento che può valorizzare le rispettive caratteristiche sugli esterni. 

Il test contro la squadra austriaca concluderà il ritiro estivo dei Blues in Austria. Settimana prossima la squadra di Antonio Conte volerà negli Stati Uniti dove prenderà parte all’International Champions Cup, il torneo amichevole che riunisce in diverse parti del Nord America alcune tra le più famose squadre del mondo. Giovedì 28 luglio alle 05:35 ora italiana il Chelsea affronterà il Liverpool al Rose Bowl di Pasadena, in un gustoso antipasto della prossima Premier League; sabato 30 sarà la volta del Real Madrid in un altro big match estivo, che si disputerà al Michigan Stadium di Ann Arbor. La terza ed ultima amichevole del Chelsea nell’International Champions Cup è quella del 4 agosto contro il Milan: teatro del match sarà lo U.S. Bank Stadium di Minneapolis, calcio d’inizio alle 03:00 ora italiana. Domenica 7 agosto è invece in programma un test di nuovo in campo europeo, al Weserstadion di Brema contro i tedeschi del Werder (orario d’inizio previsto alle 15:00). Come detto l’appuntamento per l’esordio in Premier League del Chelsea è fissato per lunedì 15 agosto, in casa contro il West Ham. Poi Conte e i suoi ragazzi affronteranno Watford (20 agosto), Burnley (27 agosto) e lo Swansea City di Guidolin (11 settembre), prima delle due sfide consecutive contro Liverpool (16 settembre) e Arsenal (24/9). 

Nella sua prima amichevole alla guida dei Blues Antonio Conte ha scelto il modulo 4-2-3-1, che probabilmente meglio si adatta alle caratteristiche dei giocatori attualmente a disposizione. L’ex ct ha schierato Begovic tra i pali e mantenuto Ivanovic nel ruolo di terzino destro, anche se il serbo potrebbe adattarsi bene anche da primo di destra in una retroguardia a tre. Centrali il capitano Terry e il senegalese Papy Djilobodji, a sinistra il ghanese Rahman Baba. Davanti alla difesa, dove ora giocherà il neoacquisto Kanté, Conte ha proposto il nigeriano Obi Mikel in coppia con il serbo Matic, mentre il giovane Ruben Loftus-Cheek è partito qualche metro più avanti in posizione di trequartista. Sulle fasce Willian e Victor Moses, quest’ultimo reduce dal prestito al West Ham e probabilmente destinato a tornare sul mercato. Davanti Diego Costa, per cui si parla di un possibile ritorno all’Atletico Madrid; Conte ha speso belle parole nei confronti del centravanti naturalizzato spagnolo, il cui futuro rimane però non del tutto certo considerando che presto il Chelsea avrà a completa disposizione Michy Batshuayi, non schierato contro il Rapid Vienna perché non ancora in forma partita. Dall’infermeria è inoltre rientrato il francese Loic Remy: se Conte deciderà di passare al modulo a due punte ci sarà più spazio per tutti là davanti.

una delle amichevoli internazionali in programma nella giornata di oggi, mercoledì 20 luglio 2016. La partita si gioca al Worthersee Stadion di Klagenfurt, calcio d’inizio ore 20:30. Per il nuovo Chelsea di Antonio Conte si tratta della seconda amichevole precampionato: nella prima i Blues hanno perso per 0-2 contro un’altra formazione austriaca, il Rapid Vienna.

Nel secondo match della sua estate il Chelsea affronta un avversario meno blasonato ovvero il Wolfsberger, che comunque milita nel massimo campionato austriaco. La squadra è allenata da Heimo Pfeifenberger e nell’ultima Bundesliga si è classifica al quinto posto, conquistando anche l’accesso alla prossima Europa League grazie alla doppietta del Salisburgo, che oltre al campionato ha vinto anche la coppa nazionale.

Venerdì scorso però il Wolfsberger ha subito una prematura eliminazione dalla Coppa d’Austria, perdendo nel primo turno contro l’Ebreichsdorf; sabato (23 luglio) invece comincerà il campionato e la squadra della città di Wolfsberg sarà impegnata in trasferta sul campo dell’Altach. Alla seconda giornata (sabato 30 luglio) è poi previsto il big match contro i campioni d’Austria in carica del Salisburgo, ancora fuori casa.

Per il Chelsea invece l’esordio in Premier League è fissato per il lunedì di Ferragosto, quando a Stamford Bridge si presenterà l’insidioso West Ham allenato dal croato Slaven Bilic, settimo nell’ultimo campionato. Antonio Conte sta ritrovando tutta la sua rosa al completo: nei giorni scorsi i giocatori spagnoli e il colombiano Juan Cuadrado, reduci rispettivamente da Europei e Copa America, si sono aggregati al gruppo dopo le vacanze e cominceranno ad allenarsi agli ordini dell’ex ct azzurro.

Nel frattempo il presidente Roman Abramovich ha regalato a Conte e al suo Chelsea il mediano N’Golo Kanté, uno dei segreti del Leicester vincitore dell’ultima Premier League; il centrocampista francese è il secondo acquisto dell’estate Blue dopo Michy Batshuayi, centravanti classe 1993 della nazionale belga ed ex Olympique Marsiglia.

L’amichevole internazionale tra gli austriaci del Wolfsberger e il Chelsea non sarà trasmessa in diretta tv nè in diretta streaming video da canali in italiano. Per quanto riguarda le quote per questa partita, l’agenzia online WilliamHill.it propone il segno 1 per la vittoria del Wolfsberger a 5,50, mentre il segno 2 per il successo del Chelsea è favorito ed abbassato alla quota di 1,44. Il segno X per il pareggio infine è in lavagna a quota 4,50.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori