DIRETTA/ Fiorentina-Panetolikos (risultato finale 3-0) streaming video e tv. Doppio Zarate e Rossi! (amichevole oggi sabato 23 luglio 2016)

- La Redazione

Diretta Fiorentina-Panetolikos streaming video e tv, risultato live dell’amichevole che i viola di Paulo Sousa giocano alle ore 17.30 nel ritiro di Moena (oggi sabato 23 luglio 2016)

fiorentina_partitella_moena
Foto La Presse

L’amichevole Fiorentina-Panetolikos è terminata con il risultato di 3-0. La gara ha dato buone indicazioni ai viola che hanno ritrovato anche un Mauro Zarate in grandissima forma. L’attaccante argentino ex Lazio infatti ha siglato una splendida doppietta nel primo tempo, spianando la strada verso la vittoria finale del club toscano. Nella ripresa poi è arrivata la notizia migliore, Giuseppe Rossi è tornato al gol in viola. Dopo l’ennesimo infortunio l’attaccante nato in New Jersey, ma di origini italiane, era stato mandato a giocare al Levante. Quest’anno potrebbe anche rimanere ancora in viola cercando di ritagliarsi il suo spazio.

La gara Fiorentina-Panetolikos è arrivata al minuto numero 75 e il risultato è di 3-0 per i viola. Il raddoppio l’ha siglato al minuto 23 del primo tempo Mauro Zarate che lanciato da Chiesa controlla il pallone e lo mette dentro col mancino. Nella ripresa entra praticamente una squadra intera per i viola e l’undici sul rettangolo verde è il seguente: Lezzerini; Diks, Gonzalo Rodriguez, Astori, Alonso; Gilberto, Borja Valero, Vecino; Ilicic, Rossi, Baez. Al minuto settantacinque trova la gioia di tornare in gol in viola Pepito Rossi che servito dentro con un bel diagonale supera il portiere avversario.

La gara Fiorentina-Panetolikos è arrivata al minuto numero venti e il risultato è di 1-0. La rete l’ha siglata dopo appena tre minuti l’argentino Mauro Zarate che su lancio di Astori ha calciato da fuori area di rigore dopo uno stop di petto, è stata una giocata meravigliosa. L’ex attaccante della Lazio sembra molto in forma con sempre Zarate che ha calciato su punizione a giro, senza però incuadrare la porta. Anche il giovane Hagi ha avuto una grande occasione senza riuscire poi a calciare perchè dopo un primo controllo importante ha sbagliato il controllo a seguire. Staremo a vedere cosa accadrà continuando la gara.

Sta per cominciare: fra pochi minuti avrà inizio l’amichevole che i viola di Paulo Sousa disputeranno nel ritiro di Moena (Trento), in Val di Fassa. Test magari di non grande fascino contro una piccola squadra greca, ma comunque un’occasione importante per sperimentare idee di gioco e verificare il livello della condizione fisica in vista di una stagione nella quale la Fiorentina si presenterà ai nastri di partenza del campionato e delle altre competizioni ufficiali con rinnovate ambizioni di fare bene e magari finalmente di conquistare un trofeo. Qui di seguito dunque vi proponiamo le formazioni ufficiali delle due squadre per l’amichevole Fiorentina-Panetolikos, che sono state comunicate pochi minuti fa. Lezzerini; Gilberto, Gonzalo, Astori, Alonso, Schetino, Hagi, Diakhatè, Zarate, Baez, Chiesa. Allenatore: Paulo Sousa. A disposizione: Tatarusanu, Bagadur, Vecino, Diks, Tomovic, Mancini, Ilicic, Zanon, Borja Valero, Rossi, Satalino, Makarov. Kiriakidis, Kousas, Bauque, Papazoglou, Markovski, Paulo, Rocha, Mygas, Papoutsogianopoulis, Chantakias, Warda. Allenatore: Matzourakis.

Si avvicina e comprensibilmente cresce anche la voglia di sapere qualcosa di più sulla squadra greca che oggi oggi pomeriggio affronterà a Moena la Fiorentina. Il Panetolikos nella scorsa stagione ha disputato il campionato di Serie B greca: si tratta della squadra principale di Agrinio, città che sorge nella Grecia occidentale, per la precisione nella regione Etolia-Acarnania, a poca distanza dal mar Ionio. Nella storia il Panetolikos ha vinto per due volte la Serie B greca (nel 1974-1975 e nel 2010-2011) e per tre volte invece il campionato ellenico paragonabile alla Serie C (questi nel 1984-1985, 1991-1992 e 1995-1996). Tra i giocatori famosi passati da questa squadra bisogna citare soprattutto Angelos Charisteas, l’attaccante che fu l’eroe della Grecia nella vittoria di Euro 2004 grazie a ben tre gol segnati tra cui quello decisivo nella finale contro il Portogallo, mentre il record di gol segnati in una stagione è detenuto dal senegalese Henri Camara, autentico giramondo del pallone passato anche dal Panetolikos.

In avvicinamento a Fiorentina-Panetolikos, partita amichevole che i viola di Paulo Sousa giocano oggi pomeriggio nel ritiro di Moena, andiamo brevemente a ricordare come era andata la scorsa partita disputata dalla Fiorentina soli pochi giorni fa. Era infatti mercoledì quando i viola affrontarono – sempre a Moena – il Trapani, test decisamente probante contro una delle migliori squadre della scorsa Serie B. Proprio i siciliani erano passati in vantaggio al 38′ minuto del primo tempo con il gol messo a segno da Antonino Barillà, vantaggio che tuttavia è durato pochissimi perché dopo soli due minuti ecco un rigore per la Fiorentina, trasformato da Giuseppe Rossi e concesso per un fallo sul figlio d’arte Ianis Hagi, che finora sta molto ben figurando. A completare il ribaltone è stato poi Mauro Zarate, che al settimo di gioco nel corso della ripresa ha portato in vantaggio la Fiorentina con un bel tocco sotto.

Ecco lamichevole che oggi pomeriggio, sabato 23 luglio alle ore 17.30, chiuderà di fatto il ritiro della Fiorentina a Moena (Trento) nell’incantevole scenario della Val di Fassa, in provincia di Trento. I viola di Paulo Sousa hanno finora giocato molto in questo pre-campionato, tanto che si tratterà già della quarta uscita stagionale della Fiorentina: i greci del Panetolikos arrivano infatti dopo le partite amichevoli già giocate dai viola nei giorni scorsi contro il Trentino Team, la Feralpi Salò e il Trapani, che ha costituito finora l’avversario più ostico per i gigliati toscani.

Ieri l’estate della Fiorentina e dei suoi tifosi si è decisamente vivacizzata all’annuncio del calendario della nuova Serie A, che per i viola comincerà immediatamente con la sfida in assoluto più sentita, quella contro la Juventus. Dunque è già cominciato il conto alla rovescia verso la trasferta allo Stadium, che sarà esattamente fra quattro settimane: tutte le partite amichevoli che attenderanno la Fiorentina da qui al 21 agosto saranno naturalmente focalizzate sull’obiettivo di arrivare in forma a quell’impegno, che aprirà la stagione ufficiale che poi vedrà la Fiorentina ancora una volta impegnata su tre fronti. Focus innanzitutto sul campionato, come è giusto che sia, ma è pure vero che tra Coppa Italia ed Europa League sarebbe bello conquistare il primo trofeo dell’epoca Della Valle.

La società sta lavorando con un progetto serio e a lunga scadenza, come ha dichiarato nei giorni scorsi il presidente Mario Cognigni al suo arrivo a Moena: il dirigente Pantaleo Corvino è stato definito “una certezza”, mentre si è ribadito pure che con Paulo Sousa la società ha appunto un progetto a lungo termine, che passa anche dal non sopito sogno dello stadio di proprietà.

Intanto però le prime amichevoli – per tornare alle notizie dal campo – hanno messo in evidenza Giuseppe Rossi, che ha già segnato molti gol: certo, gli avversari non sono sempre stati all’altezza, tuttavia da parte di ‘Pepito’ sono arrivati segnali importanti. Potrebbe essere proprio lui il vero rinforzo della Fiorentina nell’estate 2016? Solo il tempo risponderà a questa domanda, di certo il destino di Rossi sembra essere molto diverso da quello di Mario Gomez, l’altro ‘caso’ dell’estate, per il quale è decisamente più difficile immaginare un futuro a Firenze.

Lamichevole Fiorentina-Panetolikos, in programma oggi pomeriggio sabato 23 luglio 2016 a partire dalle ore 17.30 sul campo di Moena non sarà trasmessa in diretta tv, ma sarà comunque possibile seguire il match attraverso la diretta streaming video offerta dal canale ufficiale della Fiorentina, ViolaChannel.tv. Sarà inoltre possibile seguire gli aggiornamenti sullandamento del match e sul risultato attraverso i portali ufficiali della società toscana: ci riferiamo in particolare al sito Internet www.fiorentina.it, alla pagina Facebook ACF Fiorentina e al profilo Twitter @acffiorentina.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori