Diretta / Atalanta-Lumezzane (5-3): info streaming video e tv, risultato finale. Vittoria in rimonta (amichevole, oggi 24 luglio 2016)

- La Redazione

Diretta Atalanta-Lumezzane info streaming video e tv, risultato live dell’amichevole che i nerazzurri di Gasperini giocano alle ore 16.30 a Clusone (oggi domenica 24 luglio 2016)

Si è conclusa sul risultato di cinque a tre in favore dell’Atalanta, la sfida amichevole tra i nerazzurri e il Lumezzane. La banda di Gianpiero Gasperini ha vinto questo incontro in rimonta, ribaltando una situazione a dir poco complicata. Per la dea in evidenza bomber Alberto Paloschi, che ha messo a segno una bella tripletta. In rete anche Monachello, poi una autorete del Lumezzane propiziata da Dramè. Per gli ospiti hanno segnato Barbuti, Terracino e Magnani.

E’ ricominciato da alcuni minuti il secondo tempo di Atalanta e Lumezzane, con il risultato fermo sul tre a due in favore della compagine ospite. I bergmaschi sono rientrati in partita allo scadere della prima frazione di gioco, grazie ad una autorete del Lumezzane, sugli sviluppi di una iniziativa di Dramè. L’Atalanta è ora ad un solo gol dal pareggio, tuttavia vedremo se la squadra di Gasperini riuscirà a rimettere in equilibrio il punteggio. Giornata infatti non esaltante per la dea, Lumezzane sicuramente più in forma. 

Quando siamo giunti attorno al trentacinquesimo minuto della partita, il risultato tra Atalanta e Lumezzane è di tre a uno in favore della compagine allenata da Filippini, che ricordiamo milita in Lega Pro. Gli ospiti sono passati in vantaggio dopo sei giri di lancetta grazie ad un gol di Barbuti. I bergamaschi hanno pareggiato i conti quasi subito con l’ex attaccante del Chievo Verona, Paloschi. Al venticinquesimo il Lumezzane trova la via del due a uno con Terracino, mentre al trentesimo è Magnani a siglare il tris. Partita subito in salita per l’Atalanta di Gianpiero Gasperini, costretta a rincorrere e a realizzare almeno due reti per evitare la sconfitta.

Si gioca da circa quindici minuti a Clusone, dove Atalanta e Lumezzano stanno disputando un incontro amichevole pre campionato. La formazione allenata da Gianpiero Gasperini è passata in svantaggio un pò a sorpresa: marcatura ospite che è arrivata a attorno al sesto minuto di gioco, con Barbuti che ha messo dentro con una bella giocata. Il pareggio atalantino pochi minuti dopo grazie a bomber Paloschi. Già due reti e diverse occasioni, partita che promette bene. 

Poche ore al fischio dinizio dellamichevole tra gli orobici di Gasperini e la Lumezzane allenata da Filippini, che milita nella Lega Pro. La formazione bergamasca dovrà fare a meno di Emanuele Suagher: il difensore classe 1992 si è infatti infortunato al ginocchio durante gli allenamenti dellAtalanta a Zingonia, sede del ritiro. Per Suagher il responso medico è di lesione parziale al legamento crociato anteriore, che necessiterà di un intervento chirurgico in programma nei prossimi giorni. Per Suagher si tratta del terzo infortunio al ginocchio negli ultimi quattro anni, in cui raramente ha vestito la maglia dei neroblu, che lo hanno ceduto in prestito stagionale a Carpi, Crotone e Pisa. Per Emanuele Suagher questo è il secondo infortunio di grave estensione, dopo la lesione del crociato del ginocchio destro subita nel 2014 col Crotone. Gasperini dunque nellamichevole contro il Lumezzane dovrà fare a meno del difensore centrale classe 1992, appena rientrato dalla stagione passata con la maglia del carpi con la quale ha totalizzato 10 presenze. 

, oggi pomeriggio domenica 24 luglio 2016 si gioca alle ore 16.30 a Clusone (Bergamo), durante il ritiro nelle Valli bergamasche da parte dell’Atalanta. Per la nuova Atalanta di Gian Piero Gasperini si tratta della quarta amichevole dell’estate 2016: nelle prime tre i nerazzurri hanno sconfitto Rappresentativa Val Seriana (7-1), Brusaporto (5-1) e Gian Erminio (1-0).

Nel quarto test precampionato l’Atalanta affronta un’altra squadra di Lega Pro,  i bresciani del Lumezzane allenati dall’ex centrocampista Antonio Filippini. Ai nerazzurri mancheranno il difensore Emanuele Suagher, vittima di un infortunio al ginocchio destro (sarà operato) ed anche l’attaccante argentino Alejandro Gomez, che resterà a riposo causa affaticamento.

El Papu è anche uno dei giocatori che potrebbero animare il mercato dell’Atalanta nei prossimi giorni: l’esterno piace a diverse squadre, ad oggi però nessuno si è ancora presentato con intenzioni serie dalle parti di Zingonia. I nerazzurri nel frattempo hanno battuto un bel colpo in difesa, prelevando dalla Roma il bosniaco Ervin Zukanovic: il ventinovenne nato a Sarajevo è arrivato in prestito con diritto di riscatto e sulla carta apre un rinforzo ideale per la retroguardia a tre di Gasperini.

Zukanovic è già stato presentato ufficialmente ma non scenderà in campo nell’amichevole contro il Lumezzane: il suo debutto con la maglia dell’Atalanta è previsto per il test di giovedì prossimo (28 luglio) contro il Pavia, altra formazione di Lega Pro. L’altro acquisto di rilievo è quello di Alberto Paloschi, tornato in Italia dopo l’esperienza in Premier League con i gallesi dello Swansea City: l’attaccante ex Chievo si è già messo in evidenza nelle amichevoli precedenti e si candida ad un campionato in doppia cifra quanto a reti segnate.

Il Lumezzane è reduce da una stagione complicata, conclusa con una salvezza tutto sommato tranquilla ma passata attraverso due cambi in panchina; a Giancarlo D’Astoli era subentrato Paolo Nicolato, il quale ha lasciato il posto ad Antonio Filippini dopo la 22^giornata. Nell’annata che ha da poco aperto i battenti la squadra bresciana spera di avvicinarsi di più alla zona playoff, distante 15 lunghezze al termine dell’ultimo campionato. 

L’amichevole precampionato tra Atalanta e Lumezzane non sarà trasmessa in diretta tv nè in diretta streaming video da canali in italiano. Aggiornamenti sul risultato della partita di Clusone saranno comunque disponibili sul sito internet www.atalanta.it e sui social network ufficiali della società bergamasca: la pagina Facebook Atalanta Bergamasca Calcio e l’account Twitter @Atalanta_BC.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori